VIII Seminario Internazionale di Frascati Sulla Cittadinanza D’Impresa

Cittadinanzattiva
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: la realizzazione di un seminario internazionale sulla cittadinanza d'impresa, caratterizzato dalla presenza delle imprese e dei loro principali interlocutori. Il seminario di quest'anno approfondirà il tema dello stakeholder engagement che sarà affrontato in tre sessioni specifiche.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Flaminia 53, 00196, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno.

Programma

VIII Seminario Internazionale di Frascati sulla cittadinanza d’impresa:

Cittadinanzattiva e il Gruppo di Frascati per la responsabilità sociale d’impresa hanno rispettato, a partire dal 2001, un appuntamento annuale: la realizzazione di un seminario internazionale sulla cittadinanza d’impresa, caratterizzato dalla presenza delle imprese e dei loro principali interlocutori.
Il seminario di quest’anno approfondirà il tema dello stakeholder engagement che sarà affrontato in tre sessioni specifiche.

sessione “Rappresentanza e rappresentatività degli stakeholder: rischi e opportunità”Quali sono i criteri con cui si scelgono gli stakeholder da coinvolgere? Come si scongiura il rischio di escludere quelli rilevanti e, nel caso in questo accada, come si tutelano gli interessinon rappresentati? (Giovedì, 12 febbraio 2009).

sessione “Le diverse modalità di coinvolgimento degli stakeholder”
Una volta definita la mappa degli stakeholder, quali sono le modalità e gli strumenti concreti con cui le imprese li coinvolgono effettivamente? Quando e perché utilizzano una modalitàpiuttosto che un’altra, con quali obiettivi e risultati? (Venerdì, 13 febbraio 2009).

sessione “Il contributo degli stakeholder nel processo di stakeholder engagement”
Il successo dello stakeholder engagement dipende sia dalle imprese che dai suoi stakeholder. Questa sessione pone l’attenzione su due stakeholder in particolare: la pubblicaamministrazione e le organizzazioni civiche e dei consumatori (Venerdì, 13 febbraio 2009).

Il seminario prevede, come ogni anno, la partecipazione di circa 200 persone, provenienti dal mondo dell’impresa, della società civile e delle istituzioni.

Anche quest’anno, per garantire la partecipazione delle organizzazioni civiche, interlocutori indispensabili per la riuscita del convegno, proponiamo di aderire alla formula “adotta una organizzazione”; ogni azienda potrà scegliere di farsi carico delle spese di partecipazione, viaggio e pernottamento di un’organizzazione civica scegliendola tra quelle con cui collabora o tra quelle che manifestano interesse a partecipare.

In collaborazione con FONDACA fondazione per la cittadinanza attiva

PRENDERE SUL SERIO LA CITTADINANZA D’IMPRESA: LO STAKEHOLDER ENGAGEMENT

Grand Hotel Villa Tuscolana, Via del Tuscolo km 1.500, Frascati (Roma)

Giovedì 12 Febbraio:
13.30 - 14.15 Registrazione
14.30 – 15.00 Relazioni introduttive di:
Barbara D’ALESSIO, Responsabile programma sulla cittadinanza d’impresa, Cittadinanzattiva
Alessia SABBATINO, Direttore, FONDACA
15.00 – 15.30 Discorso di apertura: Ernst LIGTERINGEN, Chief Executive, GRI
15.30 - 17.00 1^ sessione “Rappresentanza e rappresentatività degli stakeholder: rischi e
opportunità”
Quali sono i criteri con cui si scelgono gli stakeholder da coinvolgere? Come si scongiura il rischio di
escludere quelli rilevanti e, nel caso in cui questo accada, come si tutelano gli interessi non
rappresentati?
Tavola rotonda moderata da Giorgio CAPURRI, Corporate Sustainability, UniCredit Group, con:
• Dario CASTIGLIONE, Reader/Associate Professor in Political Theory, University of Sussex
• Andrea CAMPELLI, Media and External Relations Manager, Unilever Italia
• Thomas OSBURG, Director Europe Corporate Affairs, Intel GmbH
• Toni MUZI FALCONI, Senior Counsel, Methodos
17.00 – 18.00 Dibattito
19.00 Cocktail speech: Crisi finanziaria e cittadinanza d’impresa: lusso o necessità?
Michael HOPKINS, Professor of Corporate and Social Research, Middlesex University Business School
Rob WALTON, Senior Director Government Affairs – International, GILEAD
20.00 Cena

Venerdì 13 Febbraio:
9.15 – 9.30 – Introduce Antonio GAUDIOSO, Vice Segretario Generale, Cittadinanzattiva
9.30 – 11.00 2^ sessione “Le diverse modalità di coinvolgimento degli stakeholder”
Una volta definita la mappa degli stakeholder, quali sono le modalità e gli strumenti concreti con cui
le imprese li coinvolgono effettivamente? Quando e perché utilizzano una modalità piuttosto che
un’altra, con quali obiettivi e risultati?
Tavola rotonda moderata da Mauro DELLA VALLE, Direttore, ISIONLUS con:
• Marco FREY, Chairperson, Global Compact Network Italia
• Marco LAMI, Presidente, Unicoop Tirreno, Italia
• Filippo Maria BOCCHI, Responsabile Unità CSR, Gruppo Hera
• Luca VIRGINIO, Group Communication & External Relations Director, Barilla G. e R. F.lli S.p.A.
• Giangi MILESI, Presidente, CESVI
11.00 – 12.00 - Dibattito
12.30 – 13.30 - Pranzo
14.00 – 15.30 – 3^sessione “Il contributo degli stakeholder nel processo di stakeholder
engagement”
Il successo dello stakeholder engagement dipende sia dalle imprese che dai suoi stakeholder. Questa
sessione pone l’attenzione su due stakeholder in particolare: la pubblica amministrazione e le
organizzazioni civiche e dei consumatori.
Tavola rotonda moderata da Silvio DE GIROLAMO, Chief Audit Executive & CSR, Autogrill, con:
• Ruth SCHMITT, University of Applied Sciences, Northwestern Switzerland
• Tommaso RUGGERI, Assessore Attività Produttive, Comune di Vicenza
• Giorgio GHIGNONI, Direttore esecutivo Public Affairs e Policy, Pfizer Italia
• Jean – Michel GUIBERT, Director Ethics and Reporting, EDF
• Sorin MIERLEA, Presidente,The National Association for Consumers’ Protection and Promotion
of Programs and Strategies from Romania
15.30 – 16.30 Dibattito
16.30 – 17.00 Conclusioni di Teresa PETRANGOLINI, Segretario generale, Cittadinanzattiva.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 200

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto