III Edizione

Wine & System Design

POLI.design - Società consortile a responsabilità limitata
Online

1.650 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Livello Livello avanzato
Metodologia Online
Durata 3 Mesi
Inizio lezioni Flessible
  • Laboratorio
  • Livello avanzato
  • Online
  • Durata:
    3 Mesi
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

POLI.design, Politecnico di Milano presenta su emagister.it il Corso di Alta Formazione in WINE & System design. Un corso internazionale pensato per professionisti, imprenditori, startupper, consulenti, tecnici, operatori del settore e appassionati, interessati a sviluppare nuovi progetti per la filiera del vino e dei suoi territori. Il percorso formativo è costituito da un mix di lezioni teoriche erogate in modalità e-learning (per 120 ore complessive) e workshop progettuali (di 40 ore ciascuno). I moduli didattici si concentreranno su Conoscenze (il settore del vino e il sistema prodotto che lo riguarda), Metodi di progettazione per il settore agroalimentare e Strumenti per analizzare e comunicare nuovi concept e strategie.

Informazioni importanti

Earlybird: Sono disponibili le seguenti agevolazioni alla frequenza, per informazioni: http://polidesign.net/it/winedesign/comepartecipare Costo dei moduli: Corso Base (Moduli E-Learning + Project Work) € 1.650,00 + IVA (22%) Corso Base + (Corso Base + Workshop I) € 2.150,00 + IVA (22%). Corso Avanzato (Corso Base + Workshop I + Workshop II) € 2.550,00 + IVA (22%).

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Online
Inizio Flessible
Luogo
Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L’obiettivo formativo è quello di fornire conoscenze, metodi e strumenti per coordinare e gestire processi e progetti di innovazione complessa che devono coinvolgere più attori della filiera del vino. Al termine del Corso lo studente avrà acquisito competenze culturali, creative, progettuali e di processo, in grado di trasformare idee e visioni in progetti sistemici concreti e di successo. Il vino è esempio emblematico di sistema prodotto. Esso infatti racchiude elementi intrinseci del prodotto (come qualità, salute, genuinità, tipicità ecc.) ma è anche il fulcro di un sistema complesso di elementi di servizio (packaging, distribuzione, logistica, conservazione, scarti ecc.) e di elementi immateriali (storytelling, brand strategy, ritualità, tradizioni, culture locali, ecc.). A rendere ancora più complesso il progetto di valorizzazione della filiera del vino contribuisce lo scenario internazionale che richiede progettualità strategiche, gestionali e comunicative in grado di legare il locale al globale.

· A chi è diretto?

Il corso in wine design si rivolge a progettisti, operatori del settore, appassionati di enologia, con l'obiettivo di comprendere tutte le implicazioni progettuali del sistema vino e sperimentare con un approccio "learning and doing" i diversi ambiti di sviluppo della cultura del progetto applicata a riti, oggetti e territori attorno al vino.

· Requisiti

Il Corso di Alta Formazione in WINE & System Design si rivolge a professionisti, imprenditori, startupper, operatori del settore, appassionati di food&wine, con l’obiettivo di: comprendere tutte le opportunità progettuali della filiera del vino; sperimentare con un approccio tipico del design thinking in tutti gli ambiti di innovazione possibile nella filiera del vino. E' richiesta la conoscenza della lingua inglese al livello B1.

· Titolo

Al termine del Corso Base verrà rilasciato un Attestato di Frequenza al Corso Internazionale di Alta Formazione in WINE & System Design.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I contenuti teorici verranno erogati in forma di e-learning (in italiano e in inglese)

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per l’ammissione al Corso Base il candidato dovrà presentare: Domanda d’ammissione; Curriculum Vitae; Portfolio; Lettera motivazionale.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Wine design
Cultura del vino
Trend di consumo del vino
Comercializzazione del vino
Branding enologico
Corporate image nell'industria enologica
Packaging del vino
Disegno della bottiglia di vino
Design dell'etichetta del vino
Uso dei software di gestione dell'assortimento del vino
Conoscenza dei percorsi del vino
Interior design di un'enoteca
Interior design di un wine restaurant
Conoscenza degli accessori del vino
Uso dei vari bicchieri di vino
Uso del decanter

Professori

Francesco Zurlo
Francesco Zurlo
Direttore

Programma

I moduli formativi teorici, erogati in modalità e-learning, riguarderanno le seguenti aree tematiche: Conoscenze: il settore del vino, la filiera e il sistema prodotto
  • il panorama economico attuale e gli scenari futuri;
  • l’innovazione sociale e ambientale come spazio di nuova progettualità per la filiera del vino;
  • la tradizione del vino, tra cultura, percezione e riti;
  • i comportamenti e i trend di consumo e di commercializzazione del vino;
  • il vino tra mercati emergenti e nuove opportunità di business;
  • le fiere e gli eventi;
  • i casi studio e le buone pratiche;
  • le nuove professioni e gli scenari per una nuova imprenditorialità nella filiera del vino.
Metodi di progettazione per la filiera agroalimentare
  • l’approccio strategico del design: il sistema prodotto (l’insieme di prodotto-comunicazione-servizio), le economie attorno al vino: il punto di vista del marketing;
  • il brand dei sistemi territoriali per valorizzare e comunicare il territorio di produzione;
  • il processo progettuale: dal design thinking al customer-user centered design;
  • design management per la filieria del vino;
  • il networking a scala locale e globale.
Strumenti per analizzare, progettare e comunicareSi occuperà, nel dettaglio, degli spazi e dei luoghi della produzione, della trasformazione e del consumo del vino; degli accessori, degli oggetti, dei supporti di esposizione, di informazione, di comunicazione:
  • lo storytelling e gli strumenti della narrazione;
  • analisi del territorio, degli stakeholders e dei genii loci;
  • strumenti di co-design per la creazione di reti locali e globali;
  • progettare i format di distribuzione;
  • i luoghi della ristorazione e dell’ospitalità come spazi per progettare nuove esperienze per il vino;
  • i social media come ambiti di analisi e di comunicazione;
  • mettere in scena il prodotto: dal packaging al display.
Il percorso formativo del Corso Base si articola in moduli didattici e-learning + project work.L’iscritto, usufruendo della piattaforma e-learning, frequenta a distanza tutti i moduli teorici del Corso Base. Questo gli consente di gestire autonomamente i tempi e gli orari di fruizione dei contenuti didattici. In aggiunta al Corso base la Direzione organizzerà uno o più workshop progettuali, facoltativi.I workshop sono sessioni progettuali intensive della durata di due settimane con frequenza obbligatoria.

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto