Workshop TV Set Design - Scenografia Televisiva

ISAD - Istituto Superiore di Architettura e Design
A Milano

1.050 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Inizio Milano
Ore di lezione 30 ore di lezione
Durata 3 Mesi
Inizio lezioni 06/11/2017
  • Corso
  • Livello intermedio
  • Milano
  • 30 ore di lezione
  • Durata:
    3 Mesi
  • Inizio lezioni:
    06/11/2017
Descrizione

Il workshop è organizzato da ISAD in partnership con MEDIASET; gli studenti visiteranno infatti il Centro di Produzione Mediaset e incontreranno gli scenografi e il responsabile della sicurezza. Il workshop si propone di toccare i diversi spettacoli televisivi (il loro rapporto con la scena) attraverso la realizzazione di progetti, scelti dalle varie forme di programmi televisivi (fiction, talkshow, ecc.).

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
06 novembre 2017
Milano
Via Balduccio da Pisa 16, 20139, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio 06 novembre 2017
Luogo
Milano
Via Balduccio da Pisa 16, 20139, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Rivolto ai diplomati, laureati e laureandi in architettura, design e ingegneria edile e a professionisti del settore.

· Requisiti

Capacità progettuali

· Titolo

Attestato di frequenza

Cosa impari in questo corso?

Progettare spazi televisivi
Composizione dell'immagine legata al mezzo televisivo
Scenografia
TV
Cinema a colori
TV pubblica
Scenografo
Creazione di ambienti
Architettura degli interni
Design e multimedia

Professori

Paolo Sansoni
Paolo Sansoni
Scenografo

Programma

Il workshop comprende una prima parte teorica con una sezione introduttiva e la messa a fuoco delle particolarità del linguaggio televisivo, arricchita dall’incontro con un esperto di comunicazione che parlerà della “composizione dell’immagine” legata al mezzo televisivo, un regista e un direttore della fotografia, che svilupperanno il loro specifico rapporto con la messa in scena. La seconda parte affronta lo svolgimento di un progetto, secondo tecniche di progettazione particolari della scenografia, all’interno dei diversi “modi” dello spettacolo televisivo.

Temi:
- Pensare la scena televisiva: rapporti con il Teatro, il Cinema e altre forme di rappresentazione.
- Il punto di vista: occhio “privato” teatrale; l’occhio in movimento, unico per tutti, del cinema; gli occhi simultanei delle telecamere, riunite nel montaggio in un’unica visione; gli “sfori”.
- La committenza: il produttore, gli autori, la regia.
- L’occhio elettronico: come influenza le forme e i colori; “il mezzo imperfetto”.
- La luce: il fondamentale rapporto con il Direttore della Fotografia: le fonti luminose progettate nella scena. Le tecniche di costruzione: la struttura; i materiali, il “monta e smonta”; i laboratori specializzati; la finzione.
- Argomenti trattati: Quiz show, Talk Show, Varietà, Gioco per bambini, Sit-Com, Tg, Fiction

Le lezioni si svolgono in italiano e inglese.

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto