Come in uno Specchio

Come in uno Specchio

Descrizione

L’associazione, che opera principalmente nel settore teatrale, si prefigge infatti di evidenziare la dimensione trascendentale dell’arte della recitazione e dell’arte tout-court, nella convinzione che “nell’arte vera c’è quasi una specie di incarnazione di Dio nel mondo, di cui la bellezza è il segno” (Simone Weil, L’ombra e la grazia); ma si prefigge anche di restituirle la sua dimensione sociale e universale, condividendo l’analisi di Camus per cui “Chi ha scelto il destino di essere artista perché si sente diverso, ben presto impara che non fruirà della propria arte e della diversità stessa se non cerca la similitudine con gli altri. L’artista si forgia in questo costante andirivieni fra se stesso e gli altri, a mezza strada fra la bellezza, dalla quale non può astrarsi, e la società, dalla quale non può strapparsi” (Discorso all’Accademia di Svezia del 10 dicembre 1957).

Per queste ragioni l’associazione, nei suoi allestimenti, si astiene dal soffocare le opere con interpretazioni o elaborazioni troppo personali. Si pone piuttosto in “ascolto” dei testi per entrare il più possibile nell’animo dei singoli autori, al fine di farsi autentica interprete e traghettatrice di messaggi.

“Come in uno Specchio” promuove anche corsi e stage di dizione, lettura e recitazione

Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Professori

Miriam Spera
Miriam Spera
attrice

Attrice, doppiatrice, dialoghista. In teatro ha recitato con Ugo Pagliai, Paola Gassman, Valeria Moriconi, affrontando testi di Pirandello, Shakespeare, Calderon de la Barca. Nel 1989 interpreta “Figli di un dio minore” di Mark Medoff, per la regia di Luca Tintori, al Teatro Fabbricone di Prato. Nella stagione 2009/10 è stata Alma in “Persona” di Ingmar Bergman, Alice ne “Il Leone d’Inverno” di James Goldman e Lei ne “La Voce Umana” di Jean Cocteau, diretta in tutti e tre gli spettacoli da Rosario Tronnolone. Parallela al teatro la sua attività radiofonica in RAI e alla Radio Vaticana.

Renato Cecchetto
Renato Cecchetto
attore, regista, sceneggiatore, direttore di doppiaggio

Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. Attore teatrale e cinematografico con più di 80 film italiani e stranieri al suo attivo. Regista in spettacoli italiani e francesi. Regista radiofonico e di filmati industriali. Sceneggiatore. Dialoghista e direttore di doppiaggio. E’ la voce italiana di Shrek.

Storia

L’associazione culturale “Come in uno specchio” nasce in seguito alla messa in scena di “Persona” di Ingmar Bergman, spettacolo che ha debuttato a Roma l’8 gennaio 2008 al teatro Spazio 1.

Il nome, che richiama un altro noto film di Bergman, si ispira (come fu per il regista svedese) alle parole di San Paolo: “Ora vediamo come in uno specchio, in maniera confusa, ma allora vedremo faccia a faccia” (1 Corinzi, 13, 12)

Argomenti in cui è specializzato

Recitazione, Dizione, Lettura, tecniche teatrali