ITA Formazione

Adempimenti e nuove regole in tema di accesso generalizzato

ITA Formazione
A Roma

1.550 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Roma
Ore di lezione 12h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 12h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

ADEMPIMENTI E NUOVE REGOLE IN TEMA DI ACCESSO GENERALIZZATO
- CIRCOLARE N. 1/2019 DFP
- L’evoluzione normativa della disciplina del diritto di accesso: dall’accesso agli atti all’accesso civico all’accesso generalizzato
- Il diritto di accesso generalizzato (FOIA)

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
Scegli data
Scegli data
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00
Inizio Scegli data
Scegli data
Luogo
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
Orario 9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Diritto all'accesso
FOIA
FOIA 2016
Accesso agli atti
Trasparenza
Accesso FOIA
Raccomandazioni del DFP
Circolari n. 2/2017 e 1/2019
Disciplina dei costi
Pubblicazione proattiva
Privacy
Analisi dei pareri del Garante
I soggetti legittimati a richiedere l’accesso

Professori

Anna Corrado
Anna Corrado
Consigliere TAR Campania

Barbara Neri
Barbara Neri
Docente di Diritto Amministrativo già funzionario ANAC

Miriam Viggiano
Miriam Viggiano
Funzionario Area Direttiva presso il Garante privacy

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

L’evoluzione normativa della disciplina del diritto di accesso: dall’accesso agli atti all’accesso civico all’accesso generalizzato
– nozione di “trasparenza” e nozione di “accesso”: elementi distintivi, differenze normative e concettuali
– l’istituto dell’accesso ai documenti amministrativi alla luce delle interpretazioni della giurisprudenza – ha ancora senso mantenere il diritto di accesso agli atti?
– casistiche di accesso agli atti ancora discusse: l’accesso alla documentazione in materia edilizia, l’accesso ad esposti e denunce, l’accesso ai documenti di gara

Il diritto di accesso generalizzato (FOIA)
– un inquadramento generale: la cornice della prevenzione della corruzione e della trasparenza
– il FOIA nella legge Madia n. 124/2015
– il FOIA nel d.lgs. n. 97/2016
– l’assetto istituzionale: il ruolo di ANAC, DFP e Garante della Privacy
– l’ambito soggettivo di applicazione del FOIA
Anna Corrado
Consigliere TAR Campania
Esperto del Consiglio ANAC

I soggetti legittimati a richiedere l’accesso

L’oggetto dell’accesso

Il procedimento (flussi e gestione)
– individuazione dell’ufficio al quale va inviata l’istanza
– responsabile del procedimento e adempimenti istruttori
– riorganizzare i flussi interni

Le eccezioni: eccezioni assolute, eccezioni relative, eccezioni procedurali

La tecnica del bilanciamento

Alcuni casi di studio tratti dalla giurisprudenza

Le raccomandazioni del DFP nelle circolari n. 2/2017 e 1/2019
– regolamenti/circolari per la disciplina dell’accesso: come scriverli
– la modulistica: come impostarla
– la pubblicazione proattiva
– il sistema di protocollo informatico e il registro degli accessi
– la disciplina dei costi
– la notifica ai controinteressati
– la partecipazione dei controinteressati alla fase di riesame
– il termine per proporre il riesame
Barbara Neri
Professore a contratto di Diritto dell’Anticorruzione e della Trasparenza già funzionario ANAC

Accesso e privacy
– tecniche di redazione del provvedimento finale e di oscuramento eventuale dei dati nel rispetto delle norme in materia di privacy
– la casistica che emerge dall’analisi dei pareri del Garante

Focus su fase di riesame e ricorso al difensore civico
– le procedure
– il coinvolgimento del Garante della protezione dei dati personali
– le tempistiche
– i soggetti
– le conseguenze
Miriam Viggiano
Avvocato
Funzionario Area Direttiva presso il Garante per la Protezione dei Dati Personali

NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.550,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.
Codice MEPA
AT19D176A

Ulteriori informazioni

Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA.