Formel - Formazione Enti Pubblici

Age Management: come attuare l’equilibrio tra generazioni e la reciproca trasmissione di competenze

Formel - Formazione Enti Pubblici
A Mestre, Milano e Torino

400 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello base
Luogo In 3 sedi
Ore di lezione 6h
Durata 1 Giorno
Inizio 06/02/2020
altre date
Descrizione

L’invecchiamento della popolazione, insieme con le ultime riforme del sistema pensionistico, sta portando alla sempre maggiore presenza di persone over 55 tra il personale del settore pubblico, con un’età media del pubblico impiego che alla fine del 2017 è risultata pari a 50,6 anni.
Nei luoghi di lavoro, quindi, convivono diverse generazioni, ognuna delle quali presente attitudini e competenze diverse, che se riconosciute, valorizzate e integrate possono favorire il benessere organizzativo e migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’Amministrazione. Più in dettaglio, è opportuno che le sfide poste dalla trasformazione digitale e il conseguente adeguamento delle competenze sia accompagnato dalla trasmissione delle competenze relazionali, in un percorso di reciproco accompagnamento e arricchimento tra generazioni. Si tratta di un tema particolarmente rilevante, indicato come prioritario dalla Direttiva 2000/78/CE, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, vietando la discriminazione fondata sull’età quale discriminazione da combattere insieme con le discriminazioni di genere, disabilità, orientamento sessuali e religione. Questo, allo scopo di salvaguardare sia la categoria dei lavoratori young, sia dei lavoratori maturi, ricercando un equilibrio e una complementarietà vantaggiosa per tutti.
Si tratta, in concreto, di conoscere modelli ed esempi di age management allo scopo di formulare strategie mirate di che prevedano azioni preventive e reattive allo scopo di favorire un positivo equilibrio generazionale, affinché le diverse attitudini e competenze siano messe a fattor comune e integrate, a favore del benessere organizzativo e della produttività.

Strutture (3)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
06 feb 2020
Mestre
Viale Stazione, 36 , Venezia, Italia
Visualizza mappa
dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
04 mar 2020
Milano
Via Vitruvio, 43, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
11 feb 2020
Torino
Corso Vittorio Emanuele II, 54, Torino, Italia
Visualizza mappa
dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
Inizio 06 feb 2020
Luogo
Mestre
Viale Stazione, 36 , Venezia, Italia
Visualizza mappa
Orario dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
Inizio 04 mar 2020
Luogo
Milano
Via Vitruvio, 43, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
Orario dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30
Inizio 11 feb 2020
Luogo
Torino
Corso Vittorio Emanuele II, 54, Torino, Italia
Visualizza mappa
Orario dalle 9.15 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30

Da tener presente

· A chi è diretto?

- Dirigenti e tecnici della gestione del Personale/Risorse Umane, responsabili e coordinatori degli Uffici

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Management
Benessere
Age management
Equilibrio tra generazioni
Reciproca trasmissione di competenze
Formulare strategie mirate di che prevedano azioni preventive e reattive
Favorire un positivo equilibrio generazionale
Ciclo evolutivo delle competenze
Tutoring
Coaching
Mentoring e reverse mentoring

Professori

Valerio Langè
Valerio Langè
Collaboratore di Synergia e già ricercatore presso il Dipartimento di

Programma

Le generazioni presenti nel pubblico impiego: attitudini e competenze - Il conflitto generazionale: radici ed effetti - L’age management alla luce del ciclo evolutivo delle competenze - Azioni preventive e reattive - Tutoring, coaching, mentoring e reverse mentoring - Casi di successo in Italia e nel mondo.

Conoscere modelli ed esempi di AGE Management allo scopo di formulare strategie mirate