course-premium

Corso in Archeologia e Antropologia Forense

5.0
3 opinioni
  • Docente molto bravo e coinvolgente, trasmette un grande amore per la materia. Conoscevo l'INPEF perché ho frequentato un master, confermo l'altissima preparazione dei docenti.
    |
  • ho trovato il corso veramente istruttivo e approfondito sotto tutti gli aspetti, specialmente nella parte archeologica.
    |
  • Bellissime lezioni frontali con possibilità di confronto e scambio con il docente. Suggerirei all'istituto di strutturare un Master su questi argomenti!
    |

Corso

Blended a Roma

350 € +IVA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

La specializzazione in campo forense!

  • Tipologia

    Corso intensivo

  • Livello

    Livello base

  • Metodologia

    Blended

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    15h

  • Durata

    2 Giorni

  • Inizio

    Scegli data

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare pubblica sulla piattaforma di Emagister.it il nuovo Corso in Archeologia e Antropologia Forense.

Il Corso in "Archeologia e Antropologia Forense: dallo scavo in necropoli alla ricostruzione delle caratteristiche antropologiche e bioculturali", intende illustrare l'insieme di tecniche e competenze specifiche utilizzate nell’ambito delle attività di antropologia archeologica e forense durante lo scavo archeologico, nella fase di interpretazione dei dati e nei procedimenti di conservazione dei campioni prelevati.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa
Via dei Papareschi, 11 (2° Piano, Scala D), 00146

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

Il Corso illustra l'insieme di competenze e metodologie applicate alle attività di Antropologia archeologica e forense nelle fasi dello scavo, dell’interpretazione dei dati e della conservazione dei campioni prelevati. Le competenze trasmesse consentiranno a professionisti di diversa formazione di costruire o consolidare un profilo tecnico nelle attività di prelievo e interpretazione di resti umani nei contesti archeologici. Inoltre, permetteranno di acquisire qualifiche utili a rivestire funzioni di Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU), Perito e Consulente Tecnico di Parte (CTP) o collaboratore ausiliario del Tribunale in qualità di Esperto, ovvero consulente di magistrati, avvocati, istituzioni, enti locali, forze dell’ordine e privati. Alla fine del corso si acquisiranno conoscenze riguardo l’uso dell'antropologia e dell’archeologia forense in ambito peritale e competenze pratiche nella compilazione di una scheda tecnica o di una consulenza sul ritrovamento.

Diplomati, laureandi e laureati con idoneo curriculum vitae

Modalità di ammissione: valutazione del CV da parte del CTS del Corso.

Ad ogni corsista verranno rilasciati: - Attestato - Certificato di Competenze Il Certificato ha validità per tutti gli usi consentiti dalla Legge, per esigenze concorsuali, curricolari, per aggiornamento dei docenti , qualificazione e riqualificazione professionale.

La presenza di docenti d'eccellenza; un Tutor dedicato per lo studio individuale sulla piattaforma Moodle.

Le richieste di ammissione al Corso dovranno pervenire corredate di CV e saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino a raggiungimento del numero previsto, previa valutazione del Comitato Tecnico Scientifico.

Domande e risposte

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Buonasera sapreste dirmi se questo tipo di corso posso trovarlo anche a Milano? Vorrei approfondire a livello personale, amatoriale l'argomento con un corso tipo ...
Contatta il centro per maggiori informazioni, cliccando su "Richiedi informazioni".
1 respuesta | Rispondere

Opinioni

5.0
eccellente
  • Docente molto bravo e coinvolgente, trasmette un grande amore per la materia. Conoscevo l'INPEF perché ho frequentato un master, confermo l'altissima preparazione dei docenti.
    |
  • ho trovato il corso veramente istruttivo e approfondito sotto tutti gli aspetti, specialmente nella parte archeologica.
    |
  • Bellissime lezioni frontali con possibilità di confronto e scambio con il docente. Suggerirei all'istituto di strutturare un Master su questi argomenti!
    |
100%
4.8
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Barbara B.

5.0
27/11/2017
Il meglio: Docente molto bravo e coinvolgente, trasmette un grande amore per la materia. Conoscevo l'INPEF perché ho frequentato un master, confermo l'altissima preparazione dei docenti.
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:

Ilaria R.

5.0
24/11/2017
Il meglio: ho trovato il corso veramente istruttivo e approfondito sotto tutti gli aspetti, specialmente nella parte archeologica.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:

Erika M

5.0
15/11/2017
Il meglio: Bellissime lezioni frontali con possibilità di confronto e scambio con il docente. Suggerirei all'istituto di strutturare un Master su questi argomenti!
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2020
2017
2016
2015

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

10 anni del centro in Emagister.

Materie

  • Criminologia
  • Didattica
  • Antropologia
  • Antropologia forense
  • Archeologia
  • CTU
  • Tribunale penale
  • CTP
  • Umani
  • Cantieri
  • Archeologia forense
  • Scienze forensi
  • Analisi scena del crimine
  • Cantieri
  • Rilievo Archeologico
  • Interpretazione resti umani
  • Scienze archeologiche
  • Principi di stratigrafia archeologica
  • Tecniche e strumenti di scavo archeologico
  • Introduzione alle ricostruzioni facciali
  • Scavo
  • Interpretazione resti umani

Professori

Giuseppe Palmieri

Giuseppe Palmieri

Prof. Collaboratore presso l'Università di Córdoba (Spagna). Dottore d

Coordinatore del Master in Antropologia e Archeologia Forense INPEF PhD in Archeologia.; Prof. Collaboratore UCO (Universidad de Córdoba) Ricercatore del Grupo de Investigación HUM 882 della Junta de Andalucía. Direttore editoriale della rivista digitale "El Granado Ediciones Digitales"

Programma

  • Illustrare i contributi delle diverse discipline scientifiche - archeometria, antropologia fisica, antropometria, genetica, paleobotanica, tafonomia - al lavoro dell'archeologo forense
  • Introdurre alla specifica tematica dell'Archeologia forense, al fine di poter ricostruire il profilo di individui i cui resti siano rinvenuti in aree di scavo determinandone caratteristiche fisiche, abitudini alimentari ed eventuali malattie, fino alla possibile causa della morte
  • Fornire le conoscenze fondamentali sulle tematiche e gli ambiti di applicazione dell'archeologia funeraria attraverso l'analisi di casi reali, in vari contesti geografici e cronologici
  • Chiarire come sia possibile utilizzare le tecniche d’indagine proprie delle scienze archeologiche per ottenere informazioni aggiuntive nell’analisi della scena di un crimine.

Ulteriori informazioni

Il Corso è erogato da Ente autorizzato alla formazione dal Ministero dell'Università, dell'Istruzione e della Ricerca - MIUR ; Ente con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Corso in Archeologia e Antropologia Forense

350 € +IVA