Fondazione Fashion Research Italy

Archivi della Moda: heritage management (Summer School)

Fondazione Fashion Research Italy
A Bologna
  • Fondazione Fashion Research Italy

800 
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Bologna
Ore di lezione 37h
Durata 2 Settimane
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Bologna
  • 37h
  • Durata:
    2 Settimane
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Emagister.it presenta il corso Archivi della moda: heritage management, offerto da Fashion Research Italy e rivolto a professionisti che operano nel settore moda nonché a studenti e laureati triennali e magistrali nelle aree di archivistica, biblioteconomia, moda, arte, management e comunicazione.

Oggi giorno l’heritage ha un ruolo sempre più strategico per le aziende. Il recupero, la rivisitazione e lo studio del proprio patrimonio diventano le chiavi per distinguersi dai competitors. Saper organizzare, catalogare, gestire e mantenere un archivio sono prerogative necessarie.

Per rispondere a queste esigenze, la Fondazione Fashion Research Italy ha organizzato la Summer School “Archivi della moda: heritage management” – a cura del Direttore dell’Archivio e spazi espositivi di FRI, Fabio Massaccesi – seconda edizione del corso di novembre, chiuso si con grande successo.

Informazioni importanti

Documenti

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Bologna
Via del Fonditore 12, 40138, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bologna
Via del Fonditore 12, 40138, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Apprendimento delle specificità della disciplina archivistica applicate al comparto fashion, in particolar modo quello del prodotto, assieme ai principali criteri tecnici e teorici in uso. Comprensione dell’importanza di una figura che sia a supporto della ricerca aziendale per la definizione dello stile o di strategie di comunicazione che partono dall’heritage.

· A chi è diretto?

Professionisti che operano nel settore della moda e anche a studiosi, studenti e laureati triennali e magistrali nelle aree di archivistica, biblioteconomia, moda, arte, management e comunicazione; specializzati e addottorati nelle medesime discipline.

· Requisiti

Buona motivazione a frequentare il corso. Verranno valutati curriculum e lettera motivazionale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

È il primo che codifica e raccoglie le esperienze della disciplina catalografica e archivistica in ambito fashion quale prodotto formativo.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dovrete registrarvi presso il nostro sito e seguire tutti i passaggi che vi verranno indicati.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Moda
Archivi di moda
Brand communication
Heritage
Heritage markenting
Brand identity
Creatività
Organizzazione
Musei
Fashion
Storia della moda
Moda donna
Moda creativa
Catalogo di moda
Scienze della moda e del costume
Stilismo di moda
Moda heritage
Musei di moda
Storia della moda e del costume
Storia degli accessori di moda

Professori

Alessandra Arezzi Boza
Alessandra Arezzi Boza
Co-founder Beyond Heritage

Alessio Vannetti
Alessio Vannetti
Worldwide Communications Director di Gucci

Fabio Massaccesi
Fabio Massaccesi
curatore del corso

Federica Fornaciari
Federica Fornaciari
Curatore di BAI Max Mara, Biblioteca e Archivio d'Impresa Max Mara, Re

Federica Rossi
Federica Rossi
Curatore Museo della Calzatura Rossimoda, Stra (VE)

Programma

A. Differenze tra archivio, museo d’impresa e altre istituzioni culturali;

B. Archivio di moda: cos’è; come si organizza; i metodi e le tecniche di descrizione; focus sul settore calzaturiero; i software per la digitalizzazione;

D. Come usare l’archivio: nei processi creativi dello stile; nella definizione della brand identity; per le strategie di heritage marketing.