Corso “BALBUZIE E CLUTTERING”
Consorzio Universitario Humanitas

Corso “BALBUZIE E CLUTTERING”

Consorzio Universitario Humanitas
A Roma

160 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Roma
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

IL CORSOPROPONE UN PERCORSO TEORICO -PRATICO
ATTRAVERSO OTTICHE DIVERSE, INTEGRANDO LE TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLINGUISTICHE, CON I DIVERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOLOGIA COGNITIVA SPERIMENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER INQUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DEI PIÙ’ RECENTI STUDI SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO EDESECUTIVO NEL CONTROLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARITA’
GERARCHICA DELLA MENTE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI NEURONI SPECCHIO E DEL LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHEIL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVOLEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA
PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINICO NELL’INTERVENTO PRECOCE. L’APPROCCIO ORIGINALE FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PER CURARE LA BALBUZIE E IL
CLUTTERERING CON TRAINING NEUROPSICOLOGI
CI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITIVE E COMPORTAMENTALI E CON PROGRAMMI DI TRASFER
IMENTO E GENRALIZZAZIONE, FINALIZZATI ALL’AUTOMATIZZ
AZIONE DELLEABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOT
IVO. IL TUTTO ILLUSTRATO NELLA DIDATTICA E RIPORTATO NELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL
CLINICO
NELLA SCELTAE NELL’IMPOSTAZIONEDEI TRATTAMENTI PIÙ ADATTI ALL’ETÀ E ALLE C

Informazioni importanti Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
Consorzio Interuniversitario Fortune, 00193, Chieti, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
Consorzio Interuniversitario Fortune, 00193, Chieti, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

IL CORSOPROPONE UN PERCORSO TEORICO -PRATICO ATTRAVERSO OTTICHE DIVERSE, INTEGRANDO LE TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLINGUISTICHE, CON I DIVERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOLOGIA COGNITIVA SPERIMENTALE

· A chi è diretto?

IL CORSO PROPONE UN PERCORSO TEORICO - PRA TICO ATTRAVERSO OTTICHE D IVERSE, INTEGRANDO L E TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLI NGUISTICHE, CON I DI VERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOL OGIA COGNITIVA SPERI MENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER IN QUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DE I PIÙ’ RECENTI STUD I SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO ED ESECUTIVO NEL CONTR OLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARI TA’ GERARCHICA DELLA MEN TE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI N EURONI SPECCHIO E DE L LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHE IL SISTEMA NERVOSO A UT ONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVO LEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINI CO NELL’INTERVENTO P RECOCE. L’APPROCCIO ORIGINAL E FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PE R CURARE LA BALBUZI E E IL CLUTTERERING CON TRA INING NEUROPSICOLOGI CI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITI VE E COMPORTAMENTALI E CON PROGRAMMI DI TRASFER IMENTO E GENRALIZZAZ IONE, FINALI ZZATI ALL’AUTOMATIZZ AZIONE DELLE ABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOT IVO. IL TUTTO ILLUST RATO NELLA DID ATTICA E RIPORTATO N ELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL CLINICO NELLA SCELTA E NELL’IMPOSTAZIONE DEI TRATTAMENTI PIÙ ADAT TI ALL’ETÀ E ALLE C

· Titolo

IL CORSO PROPONE UN PERCORSO TEORICO - PRA TICO ATTRAVERSO OTTICHE D IVERSE, INTEGRANDO L E TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLI NGUISTICHE, CON I DI VERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOL OGIA COGNITIVA SPERI MENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER IN QUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DE I PIÙ’ RECENTI STUD I SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO ED ESECUTIVO NEL CONTR OLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARI TA’ GERARCHICA DELLA MEN TE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI N EURONI SPECCHIO E DE L LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHE IL SISTEMA NERVOSO A UT ONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVO LEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINI CO NELL’INTERVENTO P RECOCE. L’APPROCCIO ORIGINAL E FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PE R CURARE LA BALBUZI E E IL CLUTTERERING CON TRA INING NEUROPSICOLOGI CI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITI VE E COMPORTAMENTALI E CON PROGRAMMI DI TRASFER IMENTO E GENRALIZZAZ IONE, FINALI ZZATI ALL’AUTOMATIZZ AZIONE DELLE ABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOT IVO. IL TUTTO ILLUST RATO NELLA DID ATTICA E RIPORTATO N ELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL CLINICO NELLA SCELTA E NELL’IMPOSTAZIONE DEI TRATTAMENTI PIÙ ADAT TI ALL’ETÀ E ALLE C

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

IL CORSO PROPONE UN PERCORSO TEORICO - PRA TICO ATTRAVERSO OTTICHE D IVERSE, INTEGRANDO L E TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLI NGUISTICHE, CON I DI VERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOL OGIA COGNITIVA SPERI MENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER IN QUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DE I PIÙ’ RECENTI STUD I SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO ED ESECUTIVO NEL CONTR OLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARI TA’ GERARCHICA DELLA MEN TE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI N EURONI SPECCHIO E DE L LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHE IL SISTEMA NERVOSO A UT ONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVO LEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINI CO NELL’INTERVENTO P RECOCE. L’APPROCCIO ORIGINAL E FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PE R CURARE LA BALBUZI E E IL CLUTTERERING CON TRA INING NEUROPSICOLOGI CI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITI VE E COMPORTAMENTALI E CON PROGRAMMI DI TRASFER IMENTO E GENRALIZZAZ IONE, FINALI ZZATI ALL’AUTOMATIZZ AZIONE DELLE ABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOT IVO. IL TUTTO ILLUST RATO NELLA DID ATTICA E RIPORTATO N ELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL CLINICO NELLA SCELTA E NELL’IMPOSTAZIONE DEI TRATTAMENTI PIÙ ADAT TI ALL’ETÀ E ALLE C

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

IL CORSO PROPONE UN PERCORSO TEORICO - PRA TICO ATTRAVERSO OTTICHE D IVERSE, INTEGRANDO L E TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLI NGUISTICHE, CON I DI VERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOL OGIA COGNITIVA SPERI MENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER IN QUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DE I PIÙ’ RECENTI STUD I SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO ED ESECUTIVO NEL CONTR OLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARI TA’ GERARCHICA DELLA MEN TE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI N EURONI SPECCHIO E DE L LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHE IL SISTEMA NERVOSO A UT ONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVO LEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINI CO NELL’INTERVENTO P RECOCE. L’APPROCCIO ORIGINAL E FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PE R CURARE LA BALBUZI E E IL CLUTTERERING CON TRA INING NEUROPSICOLOGI CI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITI VE E COMPORTAMENTALI E CON PROGRAMMI DI TRASFER IMENTO E GENRALIZZAZ IONE, FINALI ZZATI ALL’AUTOMATIZZ AZIONE DELLE ABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOT IVO. IL TUTTO ILLUST RATO NELLA DID ATTICA E RIPORTATO N ELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL CLINICO NELLA SCELTA E NELL’IMPOSTAZIONE DEI TRATTAMENTI PIÙ ADAT TI ALL’ETÀ E ALLE C

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.3
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Balbuzie
Cluttering
Formazione efficace
Sanità
D'Ambrosio
HUMANITAS
Polo Clinico
DOCENTI
LUMSA
Difetto

Professori

Mario D'Ambrosio
Mario D'Ambrosio
Professore

Programma

IL CORSOPROPONE UN PERCORSO TEORICO-PRATICOATTRAVERSO OTTICHE DIVERSE, INTEGRANDO LE TEORIE PIÙ STRETTAMENTE PSICOLINGUISTICHE, CON I DIVERSI APPROCCI TEORICI DELLA PSICOLOGIA COGNITIVA SPERIMENTALE E DEGLI ALTRI SETTORI DELLE NEUROSCIENZE, PER INQUADRARE LA FLUENZA ALLA LUCE DEI PIÙ’ RECENTI STUDI SU: L’AZIONE DEL SISTEMA ATTENTIVO EDESECUTIVO NEL CONTROLLO E LA COMPENSAZIONE DELLA FLUENZA; LA MODULARITA’ GERARCHICA DELLA MENTE; IL RAPPORTO CHE INTERCORRE TRA IL SISTEMA DEI NEURONI SPECCHIO E DEL LINGUAGGIO; L’INFLUENZA CHEIL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO ESERCITA SULLA VOCE UMANA; I LIVELLI DI CONSAPEVOLEZZA CHE I BAMBINI HANNO DELLA PROPRIA DISFLUENZA; I MECCANISMI CHE AIUTANO IL CLINICO NELL’INTERVENTO PRECOCE. L’APPROCCIO ORIGINALE FORMATIVO METTE A FUOCO LE NUOVE PROSPETTIVE PER CURARE LA BALBUZIE E IL CLUTTERERING CON TRAINING NEUROPSICOLOGICI AVANZATI, CON TECNICHE COGNITIVE E COMPORTAMENTALIE CON PROGRAMMI DI TRASFERIMENTO E GENRALIZZAZIONE, FINALIZZATI ALL’AUTOMATIZZAZIONE DELLEABILITÀ E ALL’ADATTAMENTO EMOTIVO. IL TUTTO ILLUSTRATO NELLA DIDATTICA E RIPORTATO NELLE ESERCITAZIONI, PER AIUTARE IL CLINICO NELLA SCELTAE NELL’IMPOSTAZIONEDEI TRATTAMENTI PIÙ ADATTI ALL’ETÀ E ALLE CARATTERÌSTICHE COGNITIVE ED EMOTIVEDEI PROPRI ASSISTITI.

Ulteriori informazioni


Dott. Mario D’Ambrosio
Psicologo e Psicoterapeuta iscritto all’Albo degli Psicologi della Regione Campania (n. 630). Insegna in diverse scuole di specializzazione in psicoterapia ad indirizzo cognitivo-comportamentale. E’ autore di libri e di diversi articoli scientifici, nonché di diverse ricerche presentate a convegni nazionali ed internazionali. Nel corso del programma ECM del Ministero della Salute, dal 2003 ad oggi è stato docente unico e responsabile scientifico di oltre 70 eventi formativi diretti a Psicologi, Medici, Logopedisti, Terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva e altre professioni della sanità. Specificamente sulla balbuzie e sul cluttering ha condotto circa 50 eventi formativi distribuiti su tutto il territorio nazionale. Nell’approccio alla balbuzie e al cluttering ha sviluppato il modello basato sulla modularità gerarchica, la teoria che ispira gran parte dei training neuropsicologici proposti nel trattamento. Relativamente al mutismo selettivo è stato tra i primi in Italia a introdurne il trattamento con la psicoterapia cognitivo/comportamentale, e ha recentemente presentato un nuovo modello teorico sulla natura autonomica del mutismo selettivo che permette di affrontare il disturbo con specifiche tecniche di autoregolazione psicofisiologica.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto