Siua - Istituto di formazione zooantropologica

Corso Base per Coadiutore del Cavallo Bologna

Siua - Istituto di formazione zooantropologica
A crespellano
  • Siua - Istituto di formazione zooantropologica

300 /mese
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Diploma professionale
Luogo Crespellano
Ore di lezione 56h
Durata 3 Mesi
Inizio 02/03/2019
  • Diploma professionale
  • Crespellano
  • 56h
  • Durata:
    3 Mesi
  • Inizio:
    02/03/2019
Descrizione

I cavalli sono la tua passione? Su Emagister.it puoi trovare il corso Base per Coadiutore del Cavallo, una formazione presenta da Siua - Istituto di formazione zooantropologica che si terrà a Bologna, presso la sede del centro.

Gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) sono oggetto di un crescente interesse non solo da parte dei media, ma anche delle stesse strutture socio assistenziali, con nuove possibilità di impiego per coloro che vogliono investire in questo settore occupazionale.

Lavorare nell’ambito degli Interventi Assistiti con gli Animali è una grande occasione per quanti desiderino coniugare il loro interesse per il mondo animale con opportunità occupazionali nelle aree assistenziali, co-terapeutiche e riabilitative.

Informazioni importanti

Documenti

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
02 mar 2019
crespellano
40056, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio 02 mar 2019
Luogo
crespellano
40056, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso base è incentrato sul ruolo dell’animale negli IAA, sulla conoscenza comportamentale e sugli elementi di base del benessere dell’animale coinvolto negli IAA. Una fetta importante dell’attività formativa è dedicata all’approccio cognitivo-zooantropologico, alle dimensioni di relazione e agli ambiti di applicazione degli IAA. Durante il corso il discente insieme ai tutor di elevata esperienza impara le competenze specifiche del coadiutore del cavallo, i cui compiti sono di assumere la responsabilità della corretta gestione e il benessere dell’animale coinvolto durante la seduta, ai fini di costruire una buona partnership operativa. La sezione Zooantropologica approfondirà i protocolli prescrittivi e gli specifici referenziali delle diverse dimensioni di relazione; verranno inoltre forniti strumenti specifici per poter affrontare in modo efficiente la fase di programmazione-prescrizione e la fase di pianificazione-attuazione del progetto.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a coloro che intendono ricoprire il ruolo di coadiutore del cavallo in IAA.

· Requisiti

Attestato di partecipazione ad un corso propedeutico (conforme alle Linee Guida Nazionali).

· Titolo

Attestato di corso base per coadiutore del cavallo

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Una parte importante dell’attività formativa è dedicata all’approccio cognitivo-zooantropologico, alle dimensioni di relazione e agli ambiti di applicazione degli IAA.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato per email da un nostro responsabile, che ti fornirà tutti i dettagli di questo corso come modalità di iscrizione, informazioni logistiche e costi.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
96,9%
Lo consiglia
4.3
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2017

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

9 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Coadiutore dell'animale
IAA
Pet therapy
Conoscenza del ruolo dell'animale
Benessere dell'animale coinvolto negli IAA
Dimensioni di relazione
Ambiti di applicazione degli IAA
Elementi di base del training
Elementi per costruire una buona partnership operativa
Programmazione e attuazione del progetto IAA

Professori

Odette Abramovich
Odette Abramovich
Educatore e Istruttore Cinofilo, Operatore di Pet Therapy e di Zooantr

Medico veterinario esperto della relazione uomo-animale, Istruttore Riabilitazione Equestre ANIRE (Associazione Nazionale Italiana di Riabilitazione Equestre) nell’area educativa ludico-sportiva. Attualmente svolge attività come docente e responsabile dei progetti a livello internazionale nella SIUA, Responsabile di progetti di educazione ed istruzione cinofila per Sottoalmelo, Responsabile di progetti di pet therapy in varie strutture socio-sanitarie per Sottoalmelo e Pianeneta ZetA.E' Coordinatrice di progetti di attività assistita dagli animali nella Fattoria Didattica Cooperativa L’Orto

Roberto Marchesini
Roberto Marchesini
Prof.re Direttore di SIUA

Medico Veterinario, ha proseguito gli studi universitari in ambito pedagogico e psicologico. Direttore della Scuola di Interazione Uomo-Animale (SIUA) e Past-President della Società Italiana e Scienze Comportamentali Applicate (SISCA), insegna Scienze Comportamentali Applicate in diversi atenei italiani. Saggista, ha pubblicato i testi di riferimento della Zooantropologia teorica e applicata e numerosi articoli sulla relazione uomo-animale.

Silvia Oberoi
Silvia Oberoi
Educatrice e Istruttrice Cinofilo, Operatrice di Pet Therapy e di Zooa

Collabora con SIUA dal 2004, anno in cui ha iniziato ad occuparsi di progetti inerenti le Attività e Terapie assistite dagli animali. In questi anni ha lavorato sia nel ruolo di arbitraggio, sia come coppia certificata in progetti rivolti a diverse tipologie di fruitori tra cui carcerati, anziani, persone autistiche, bambini affetti da varie patologie... E' responsabile di diversi progetti sul territorio di Bologna e provincia. E' docente nei corsi di formazione della scuola SIUA e si occupa per la stessa, delle certificazioni delle coppie pet partner.

Programma

Sezione teorica❖ Introduzione alla Zooantropologia Equestre;❖ Centralità, comprensione e cura della relazione;❖ Evoluzione e comportamento del cavallo;❖ Comunicazione intraspecifica e interspecifica;❖ Esigenze etologiche e fisiologiche di specie;❖ Il sistema sociale e comunicativo del cavallo;❖ Dal welfare al well being. Le componenti mentali;❖ Dimensioni di relazione;❖ Conoscenza degli ambiti di lavoro degli IAA;❖ Esigenze gestionali dei cavalli coinvolti negli IAA legate allecomponenti mentali;❖ Ruolo del coadiutore dell’animale e il suo posto nei setting di IAA;❖ Procedure di sicurezza nelle attività con i cavalli;❖ Salvaguardia, valutazione e monitoraggio del benessere dei cavallinegli IAA;❖ Presentazione di progetti di IAA con il cavallo (ambiti di lavoro e setting);Sezione pratica❖ Gestione del ambiente di vita del cavallo e cura del animale;❖ Valutazione del carattere;❖ Training di base e funzionale agli IAA;❖ Marcatura emozionale positiva degli ausili e arricchimento ambientale;❖ Lavoro di valutazione delle componenti mentali;❖ Lavoro sulle emozioni a contatto con il cavallo per conoscersi meglio;❖ Pratica di lavoro in sicurezza con il cavallo (parte a terra e non);❖ Pratica di tecniche di osservazione del binomio;❖ Esperienze di Interventi assistiti con i cavalli;Sezione zooantropologica❖ basi teoriche della Zooantropologia;❖ il concetto di referenza animale;❖ analisi dell’approccio zooantropologico e sua applicazione negli IAA;❖ caratteristiche delle dimensioni di relazione e specifici referenzialia esse collegati;❖ protocolli prescrittivi in Zooantropologia, prescrizione/proscrizione;