Artide & Antartide Agenzia formativa

Corso biennale per tecnico qualificato ottico

Artide & Antartide Agenzia formativa
A Pisa

8.000 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Qualifica professionale
Luogo Pisa
Ore di lezione 1920h
Durata 2 Anni
Inizio Scegli data
Stage in azienda
  • Qualifica professionale
  • Pisa
  • 1920h
  • Durata:
    2 Anni
  • Inizio:
    Scegli data
  • Stage in azienda
Descrizione

Emagister.it presenta il Corso biennale per tecnico qualificato ottico, offerto da Artide & Antartide Agenzia Formativa, rivolto a tutti coloro che vogliano intraprendere la professione di tecnico qualificato ottico. Il Tecnico Ottico Qualificato è una professionalità che opera nel settore della sanità e dell’assistenza sociale, e le cui caratteristiche sono regolate da normative a livello nazionale e regionale.

Con la qualifica di Tecnico Qualificato (Livello 3 EQF) potrete operare nel campo dell’ottica, in quanto è una qualifica abilitante alla professione. Il Tecnico Qualificato Ottico confeziona, predispone, appronta e vende al pubblico occhiali con lenti per la compensazione dei difetti visivi e/o lenti protettive su prescrizione del medico ed esercita la sua attività in prevalenza all’interno di attività commerciali. L’obiettivo del corso è quello di formare professionisti qualificati, affinché possano svolgere al meglio la professione.

Il corso ha una durata di 2 anni per un totale di 1920 ore e si terrà a Pisa alle Officine Garibaldi, situate in una zona molto comoda da raggiungere con qualunque mezzo di trasporto.
Il corso prevede sia lezioni teoriche che pratiche, così da poter mettere in pratica quanto appreso a livello teorico. Durante il corso si apprenderanno le competenze di base, quelle tecnico-professionali e quelle trasversali. In fondo alla pagina troverete un programma più dettagliato del corso.

Informazioni importanti Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Pisa
Via Gioberti, 56121, Pisa, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Pisa
Via Gioberti, 56121, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivo del corso è quello di formare professionisti abilitati all'esercizio della professione di ottico, che saranno in grado di: scegliere la soluzione correttiva, occhiali o lenti a contatto, idonea alla prescrizione del difetto visivo e all’attività lavorativa del paziente, ovvero all’utilizzo che verrà fatto dell’ausilio ottico; conoscere i meccanismi della visione e saper valutare le interazione occhio-lente, quindi gestire le problematiche legate all’utilizzo degli ausili ottici; determinare la soluzione ottica più consona alle esigenze visive del paziente, ovvero eseguire la misura della vista nei casi consentiti: determinare la lente a contatto idonea, applicarla, insegnare al portatore la manipolazione, l’inserzione e la rimozione, e consigliarne la manutenzione; gestire l’emergenza, sia per quanto riguarda gli occhiali che le lenti a contatto, relazionarsi con il pubblico e i fornitori; interpretare a norma giuridica e saper applicare le conoscenze acquisite nella gestione aziendale, conoscere le nozioni di base in materia di fisica, chimica, informatica, conversare e scrivere in lingua inglese a livello base. I possibili sbocchi occupazionali per il tecnico ottico qualificato sono: - Conduzione in proprio o come lavoro dipendente all’interno di un negozio di ottica indipendente; - Responsabile di un negozio di ottica di proprietà di una catena - Consulente (esperto di lenti a contatto, ipovisione, ecc.) presso varie attività commerciali di ottica; - Dipendente di aziende di produzione di lenti o strumenti oftalmici operanti nel settore.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a giovani diplomati o adulti che vogliano intraprendere la professione di tecnico qualificato ottico, un titolo professionale molto richiesto e facilmente spendibile, che garantisce, con percentuali superiori al 95%, un inserimento/reinserimento nel mondo del lavoro.

· Requisiti

Per l’ammissione al corso è necessario il possesso di un titolo attestante il compimento del percorso relativo al secondo ciclo dell’istruzione (sistema dei licei o sistema dell’istruzione e formazione professionale). Per gli stranieri è altresì fondamentale la conoscenza della lingua italiana (che verrà misurata con un test di lingua italiana).

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso per Tecnico qualificato ottico offerto da Artide & Antartide vanta un corpo docente altamente qualificato e con un altissimo profilo scientifico. Laboratori ed ambulatori per le esercitazioni pratiche con strumentazioni nuove e di ultima generazione, all'interno di un ambiente tecnologicamente all'avanguardia in centro a Pisa, completano l'offerta di Artide & Antartide per coloro che intendono iscriversi al corso per Tecnico qualificato Ottico.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, sarai contattato da un nostro addetto, che ti illustrerà più dettagliatamente il corso, e ti fornirà informazioni riguardo alle modalità d'iscrizione e di selezione qualora il numero di richieste superi quello dei posti disponibili.

· Perchè scegliere il corso per Tecnico Qualificato Ottico?

Quella dell’ottico è una professione sempre più richiesta da parte delle aziende e sempre più persone si indirizzano verso questo settore per creare la propria professionalità. Si tratta, infatti, di un settore in continua evoluzione in cui le innovazioni nei prodotti e nelle strumentazioni impongono un’alta professionalità di chi è addetto al cliente; non si tratta di semplici commessi - con competenze legate alla comunicazione e l’attenzione al cliente - ma di professionisti con competenze tecniche specialistiche.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.6
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

A
Angela Stelli
5.0 16/03/2017
Il meglio: Qui offrono una ampia gamma di corsi professionali. Il personale della struttura pe molto cortese e preparato. Le aule sono pulite e luminose e i materiali didattici sono curati.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Anatomia
Ottica e Laboratorio
Anatomia oculare
Fisiopatologia oculare
Laboratorio misure oftalmiche
Esercitazioni di Optometria
Esercitazioni di contattologia
Esercitazioni di lenti oftalmiche
Diritto
Economia
Pratica commerciale
Legislazione sociale
Fisica
Complementi di chimica
Informatica
Inglese
Igiene e sicurezza sul lavoro
La qualità del servizio
Teoria e pratica della comunicazione
Ottico

Professori

Antonio Lepri
Antonio Lepri
Medico chirurgo di I livello c/o U.O. Oculistica dell'AOUP Cisanello

Michele Figus
Michele Figus
Dirigente medico c/o U.O. Oculistica dell'AUOP Cisanello

Programma

In accordo con la normativa regionale, che riconosce la figura del "Tecnico qualificato Ottico" nel repertorio dei profili professionali riconosciuti, con codice profilo 2803012, il piano di studi del corso di ottica prevede lezioni sia teoriche che esercitazioni pratiche, articolatenelle seguenti macro-categorie di competenze:

PROGRAMMA CORSO TECNICO QUALIFICATO OTTICO
Preparazione intervento formativo
Presentazione del team di lavoro; socializzazione; illustrazione del corso; individuazione delle aree funzionali per la figura professionale; obiettivi e finalità

Anatomia generale
Elementi di citologia; elementi di istologia; l’uomo come unità strutturale; sistemi di controllo; sistemi di trasporto; lo scambio gassoso; omeostasi e ricambio; sistemi di sostegno e movimento; igiene.
Diritto, economia, pratica commerciale e legislazione sociale
  • Diritto: nozioni introduttive allo studio del diritto; profili giuridici ed economici dell’imprenditore commerciale; azienda: nozione e disciplina delle società di persone e di capitali; la funzione bancaria e la circolazione di capitali; i titoli di credito a concorrenza tra imprenditori; legislazione sociale e rapporto di lavoro.
  • Economia: principi di economia politica; il sistema economico ed i fattori della produzione; lo scambio e le forme di mercato; reddito nazionale; intervento dello Stato nell’economia: bilancio e programmazione economica.
  • Pratica commerciale: disciplina delle arti ausiliarie sanitarie; legislazione e disciplina in materia di commercio; obblighi fiscali: codice fiscale e partita IVA; registri IVA; dichiarazione dei redditi.
Fisica, complementi di chimica e informatica
  • Fisica: richiami di meccanica, termologia, elettromagnetismo, propagazione per onde, applicazioni dell’ottica, argomenti per la contattologia.

  • Complementi di chimica: materia ed energia, classificazione dei composti chimici, le soluzioni, l’atomo e il carbonio, il vetro – chimica associata alla contattologia.

  • Informatica: cenni su periferiche e sistemi operativi, hardware e software, introduzione a Word, introduzione a Excel, Internet/la rete e i motori di ricerca, database per la gestone dei clienti
Inglese
Basi grammaticali; attività di reading: lettura e traduzione di brani e articoli inerenti l’ottica; esercizi di: comprehension, interpretation, self expression, discussion, explanation, vocubulary, writing.

Ottica e laboratorio
Proprietà della radiazione ottica, lamine, prismi, specchi, diottri sferici, lente sferica, lente sferica sottile, sistemi ottici centrati, frontifocometro, lenti astigmatiche, centratura lenti, montature, mezzi ottici, cannocchiali, lenti prismatiche, difetti ottici, irregolarità e aberrazioni, lenti multifocali, lenti progressive, lenti speciali, lenti protettive, strumenti ottici non oftalmici, strumenti metereologici, strumenti ottici topografici, macchina fotografica, fotometria e illuminoteca, colorimentria, fibre ottiche, laser.

Anatomia oculare, fisiopatologia oculare e laboratorio misure oftalmiche
  • Anatomia oculare: embriologi oculare, bulbo oculare, orbita, vascolarizzazione del bulbo oculare, palpebre, congiuntiva, sistema lacrimale, film lacrimale, cornea, sclera, iride e pupilla, corpo ciliare, coroide, limus sclero-corneale e regione dell’angolo irido-corneale, umore acqueo, cristallino e Zonula di Zinn, vitreo, retina, vie ottiche: apparato oculo-motore e sistema nervoso di interesse oculare.
  • Fisiopatologia oculare: nozioni di fisiopatologia oculare, cenni relativi alla semeiotica, le palpebre, l’apparato lacrimale, la congiuntiva, la corna, il cristallino, il glaucoma, la retina, apparato oculo-motore.
Esercitazioni di optometria
Cenni fi fisiologia della visione, cenni di ottica fisiologica, misura dell’acuità visiva, emmetropia e ametropia, metodi di rifrazione monoculare, descrizione degli strumenti optometrici fondamentali, usi alternativi dell’oftalmometro, la schiascopia, presbiopia, afachia, visione binoculare, refrazione binoculare, anisometropia, cenni relativi all’ipovisione.

Esercitazioni di contattologia
Introduzione alla contattologia; geometrie delle lenti a contatto rigide; introduzione all’oftalmometria, lampada a fessura, controlli oculari preliminari ai fini dell’applicazione di lenti a contatto; lenti a contatto.

Esercitazioni lenti oftalmiche
Lavorazione manuale di lamine in vetro e lenti menisco; caratteristiche geometriche, meccaniche e tecniche di una montatura; uso di vari tipi di frontifocometro; montaggio di lenti sferiche a menisco; lettura al frontifocometro e montaggio di lenti toriche; caratteristiche tecniche e montaggio di lenti speciali con mole manuali e automatiche, esercitazione di riparazione di montature eseguibili in laboratorio; simulazione di condizioni di vendita in negozio

Igiene e sicurezza sul lavoro
Aspetti normativi: D.lgs. 181/2008: concetti di rischio e prevenzione; il primo soccorso; l’infortunio; gestione/prevenzione di incendio-emergenza

La qualità del servizio
La prima accoglienza del cliente; il setting comunicativo e la fidelizzazione del cliente; la logica del servizio al cliente/ lo specifico organizzativo delle imprese del settore orientate modelli di qualità

Le regole della comunicazione
Le regole della comunicazione, le relazioni interpersonali, i principi di assertività

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto