Consulenza pedagogica e coordinamento di interventi formativi

4.5
2 opinioni
  • Studiare sodo e avrete un grande anno
    |
  • Più pratica!
    |

Laurea Triennale

A Perugia

Prezzo da consultare

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Descrizione

  • Tipologia

    Laurea Triennale

  • Luogo

    Perugia

  • Inizio

    Scegli data

Vogliamo dare visibilità e rafforzare il legame che da sempre è esistito tra l'Ateneo e coloro che vi hanno compiuto gli studi, raggiungendo molto spesso risultati di ecellenza a livello nazionale e internazionale, insieme a chi ha speso tutte le proprie energie nell'insegnare e nel portare avanti la ricerca scientifica ai più alti gradi. Soci Fondatori dell'Associazione Alumni sono tutti quelli che sentono un debito di riconoscenza nei confronti di una Università che affonda le proprie radici nel passato per lanciarsi in continue, esaltanti sfide verso il futuro.

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Perugia
Visualizza mappa
Piazza dell'Università, 1, 06100

Inizio del corso

Scegli dataIscrizioni aperte

Profilo del corso

Descrizione del percorso formativo Il corso di studio in breve Accede al Corso di laurea magistrale chi è in possesso delle Lauree della classe L/19, Scienze della Educazione e Formazione (o precedente classe corrispondente) o di altro titolo di studio idoneo (DM 270/04, art. 6 comma 2). Possono iscriversi laureati triennali se nel corso si sia conseguito almeno 60 crediti complessivi nei ssd: pedagogici M-Ped, psicologici M-PSI, sociologici SPS/(7-12), filosofici M-Fil e storici M-Sto. Dei 60 cfu 12 devono essere dei settori pedagogici (M-Ped/). I laureati nel Corso di laurea magistrale approfondiscono le conoscenze e competenze specifiche a livello teorico e metodologico nelle scienze pedagogiche e umane per la promozione e progettazione di interventi educativi e formativi qualificati nei settori di competenza della 'società conoscitiva'. Il corso di laurea ha durata biennale per 120 CFU. L'attività didattica è in due anni ed è articolata in semestri. I laureati nel Corso approfondiscono e consolidano conoscenze e competenze teoriche a livello epistemologico, disciplinare e metodologico nelle scienze pedagogiche e dell'educazione, e nei settori psicologico, sociologico, filosofico, storico, demo-etno-antropologico. I laureati analizzano e comprendono i processi culturali. Approfondiscono conoscenze, competenze e metodologie negli ambiti dell'intercultura, della diversabilità e dell'educazione e della formazione culturale.. I laureati nel Corso approfondiscono e consolidano competenze pratiche, relazionali, applicative e operative per comprendere le situazioni problematiche individuali e di gruppo nel territorio; confrontano profili teorici e percorsi pratici; progettano e argomentano, con elevata professionalità, soluzioni e attuano interventi e azioni educative e formative secondo le conoscenze, le competenze e le metodologie maturate sulenza nella promozione di percorsi educativi e formativi nelle sedi della cultura. I laureati possono partecipare ai...

Requisiti di ammissione Può accedere al corso di laurea magistrale chi è in possesso della laurea in Scienze dell'educazione e in generale di una laurea di durata triennale della classe L/19 (o laurea corrispondente ex DM 509/99), ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo (DM 270/04, art. 6 comma 2). Possono inoltre iscriversi al corso di laurea magistrale i laureati in Pedagogia, Scienze dell'Educazione,vecchio ordinamento, Scienze della formazione primaria. Eventuali altri titoli di ammissione saranno valutati dal Consiglio del corso di Laurea.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

4.5
  • Studiare sodo e avrete un grande anno
    |
  • Più pratica!
    |
100%
4.7
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

FRANCISCO

4.5
04/09/2015
Il meglio: Studiare sodo e avrete un grande anno
Da migliorare: perfetto così
Consiglieresti questo corso?:

BOMBADIL

4.5
09/08/2015
Il meglio: Più pratica!
Da migliorare: Non ho riscontrato nulla di negativo
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Storia moderna
  • Diritto amministrativo
  • Storia contemporanea

Programma

COMPETENZA NELLA LINGUA INGLESE
DIRITTO AMMINISTRATIVO
FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE
PEDAGOGIA SPERIMENTALE E CONSULENZA PEDAGOGICA
STORIA CONTEMPORANEA
TEORIA DEL SOGGETTO E DELL'ALTERITÀ
ANTROPOLOGIA CULTURALE E DELL'EDUCAZIONE
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
MODELLI DIDATTICI PER L'EDUCAZIONE PERMANENTE
STORIA MODERNA
A SCELTA DELLO STUDENTE
DIDATTICA SPECIALE E PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI EDUCATIVI
FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE E DELL'INTERPRETAZIONE
PROVA FINALE
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI EDUCATIVI
TIROCINI E STAGE

Gruppo Possibile scelta libera da attività I e II anno

CFU richiesti: Min1 - Max15


DIRITTO AMMINISTRATIVO
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
STORIA CONTEMPORANEA
STORIA MODERNA

Gruppo ATTIVITA FORMATIVE OPZIONALI STORICHE

CFU richiesti: 6


STORIA CONTEMPORANEA
STORIA MODERNA

Gruppo ATTIVITA' FORMATIVE OPZIONALI GIURIDICHE

CFU richiesti: 6


DIRITTO AMMINISTRATIVO
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Ulteriori informazioni

Modalità di verifica Tutte le discipline previste dal percorso formativo prevedono una verifica scritta/orale; possono essere previste prove in itinere scritte/orale. Il corso prevede l'obbligo di frequenza secondo le modalità indicate dal corso di laurea. Il corso di laurea si avvale delle seguenti modalità di verifica delle conoscenze iniziali e dei risultati di apprendimento, così come specificato nel seguito: Prove di accertamento iniziale. L'accesso al Corso prevede un test di ingresso orientativo e non selettivo teso a verificare le competenze d’ingresso degli studenti. Una descrizione dettagliata delle modalità e delle date di svolgimento del test di ingresso saranno pubblicate al seguente link. Esami e verifiche. Le conoscenze relative ad ogni insegnamento vengono accertate attraverso diverse modalità, di seguito elencate. Tali modalità sono le stesse per tutti gli studenti; vengono rese pubbliche insieme al programma e comunicate agli studenti dal docente responsabile all'inizio di ogni anno accademico e in fase di erogazione dell'attività stessa. Dettagli relativi alle singole prove sono altresì pubblicate nella scheda descrittiva di ogni singolo insegnamento (vedi quadro A4-b). a) Esami orali: consistenti in quesiti relativi ad aspetti teorici inerenti alle tematiche affrontate nei singoli insegnamenti e volti ad accertare la loro conoscenza e comprensione da parte dello studente, nonché la capacità di esporne il contenuto. b) Esami scritti di natura teorica: aventi i medesimi contenuti e obiettivi di quelli orali, ma svolti in forma scritta. c) Esami scritti o prove pratiche di natura applicativa: consistenti nell'utilizzo delle conoscenze acquisite per la soluzione di casi pratici. d) Esami svolti in forma di presentazioni di elaborati: consistenti in verifiche di profitto centrate sullo sviluppo autonomo di riflessioni e/o sperimentazioni su tematiche riconducibili al programma dell'insegnamento.. Prova finale

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Consulenza pedagogica e coordinamento di interventi formativi

Prezzo da consultare