Qualifica rilasciata dal BUREAU VERITAS

Controlli Non Distruttivi - Metodo Liquidi Penetranti PT

Politecnica srl
A Bari, Matera, Foggia e 1 altra sede.

1.200 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Qualifica professionale
Luogo In 5 sedi
Durata 5 Giorni
Inizio Scegli data
  • Qualifica professionale
  • In 5 sedi
  • Durata:
    5 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il controllo non distruttivo con Liquidi Penetranti è un metodo di controllo semplice e abbastanza economico per individuare imperfezioni che affiorano alla superficie. Esso è specialmente efficace per svelare piccole cricche che, anche se affioranti alla superficie, possono sfuggire all'esame visivo, per quanto accurato esso sia. Per effettuare l'esame sono impiegati due liquidi dei quali uno viene detto penetrante in quanto penetra e rimane nelle imperfezioni affioranti in superficie, l'altro rivelatore in quanto evidenzia le imperfezioni presenti estraendo da esse il liquido penetrante.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Bari
via Ottavio Serena 14, 70126, Bari, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Bari
via ottavio serena 18, Bari, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Foggia
viale ofanto, Foggia, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Lecce
via Trinchese, Lecce, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Matera
via nazionale, Matera, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bari
via Ottavio Serena 14, 70126, Bari, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bari
via ottavio serena 18, Bari, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Foggia
viale ofanto, Foggia, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Lecce
via Trinchese, Lecce, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Matera
via nazionale, Matera, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a figure tecniche specialistiche ed operatori nell'ambito della saldatura. Non è richiesta alcuna particolare esperienza. Nel corso verranno affrontate anche problematiche di base, sia teoriche sia pratiche.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Saldatura Acciaio Rina UNI EN 287-1

M
Michele Armenise
5.0 09/03/2011
Il meglio: io ho fatto questo corso e posso assicurare che è fatto benissimo. ho conosciuto persone oneste che mi hanno insegnato tutto. lo consiglio a quelli che devono prendere il patentino. ho già mandato mio cugino. il rinnovo lo farò sempre da loro, mi sono trovato benissimo e ho pagato poco rispetto a quelli che non danno nemmeno la patente del Rina. sono bravissime persone.
Consiglieresti questo corso?:

Saldatura Acciaio Rina UNI EN 287-1

K
Karim Diuka Opinione verificata
5.0 01/09/2016
Il meglio: Di questo corso mi è piaciuto tutto: la preparazione degli insegnanti, le esercitazioni pratiche, è stato un corso molto utile.
Da migliorare: Nulla da migliorare
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

CONTROLLI NON DISTRUTTIVI
CND
Controllo liquidi penetranti
Pt
PTC
Liquidi penetranti
Controllo non distruttivo
Iso 9712
Snt-tc-1a
Bureau Veritas

Programma

  1. Principi del controllo con Liquidi Penetranti
  2. Basi fisiche del metodo
    • Conoscenze di base
    • Proprietà chimico fisiche dei principali materiali usati
    • Prodotti per liquidi penetranti
    • Campi di applicazione del metodo
  3. Tecniche applicative e modalità operative
    • Preparazione della superficie da esaminare
    • Applicazione del penetrante
    • Rimozione dell’eccesso di penetrante
    • Tecniche di asciugatura
    • Applicazione del rivelatore
    • Condizioni per l’osservazione, ispezione e valutazione con luce normale (naturale ed artificiale) e luce ultravioletta (liquidi fluorescenti)
    • Pulitura finale
    • Compatibilità dei materiali da controllare con i prodotti base.
    • Vantaggi e svantaggi dei vari liquidi penetranti.
  4. Apparecchiature ed accessori
    • Impianti, attrezzature fisse e portatili
    • Unità semiautomatiche ed automatiche
    • Sistemi di illuminazione (luce normale ed ultravioletta)
    • Controlli di qualità
    • Precauzioni per la sicurezza
  5. Indicazioni evidenziabili all’esame con Liquidi Penetranti
    • Generalità
    • Fattori influenzanti la formazione delle indicazioni
  6. Tecniche speciali
  7. Interpretazione e rapporto d’esame
    • Valutazione dei risultati delle prove e registrazione dei dati caratteristici di prova
    • Compilazione del verbale d’esame
  8. Normativa
    • Informazioni generali sulle principali norme e codici esistenti

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto