Coordinatore Delle Attivita di Rimozione, Smaltimento e Bonifica Amianto

Le Risorse Umane
A Formello(Roma)

500 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Formello(roma)
Ore di lezione 50h
Durata 10 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Formello(roma)
  • 50h
  • Durata:
    10 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione


Rivolto a: IGEGNERI-ARCHITETTI-GEOMETRI-PERITI INDUSTRIALI.

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Formello(Roma)
Via di Santa Cornelia, 5/a, 00060, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Formello(Roma)
Via di Santa Cornelia, 5/a, 00060, Roma, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Professione Cuoco

S
Simone S.
5.0 12/04/2014
Il meglio: Frequentando il corso tenuto da uno degli Chef più famosi del nostro Paese e grande esperto di pesce, lo Chef Alberto Ciarla, non solo ho imparato le tecniche di taglio di verdure, carni, pesce, tecniche di cottura e ecc ecc.. ma ho imparato i piccoli segreti della cucina, quelle accortezze che permettono la riuscita di un piatto perfetto! Sono molto contento di aver partecipato a questo corso, è stata una bellissima esperienza che mi ha insegnato il mestiere di cuoco!
Da migliorare: mi è piaciuto così.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
Rischi sul lavoro

Professori

Stefano Rossi
Stefano Rossi
Dott. Ing.

Programma

Contenuti teorici:

­ Assumere un atteggiamento attivo per la tutela della salute dai rischi occupazionali

­ Avere elementi di conoscenza del valore sociale ed economico della prevenzione sul lavoro oggi nella sua evoluzione socio culturale e della conseguente evoluzione del quadro normativo dagli anni 50 ad oggi

­ Conoscere le modalità di valutazione del rischio e riconoscere la proporzionalità tra livello di rischio e procedure di sicurezza

­ Identificare ruolo, obblighi, responsabilità e funzioni che la nuova legislazione attribuisce ai soggetti aziendali della prevenzione

­ Identificare le diverse misure di tutela e riconoscere l’importanza della loro integrazione

­ Avere elementi di conoscenza sulla evoluzione scientifica e tecnologica che ha portato al divieto di utilizzo e commercializzazione dei prodotti contenenti amianto

­ Conoscere gli aspetti fondamentali della normativa sull’amianto

­ Conoscere le caratteristiche fisiche dell’amianto

­ Conoscere le proprietà di sfaldamento

­ Mettere in relazione il concetto di “respirabilità” con la dimensione delle fibre

­ Conoscere il rischio per la salute da esposizione ad amianto

­ Conoscere le malattie specifiche ed aspecifiche attribuibili alla esposizione ad amianto secondo le valutazioni IARC

­ Conoscere i relativi dati epidemiologici

­ Conoscere l’effetto moltiplicativo del fumo di tabacco sul rischio di tumore al polmone

­ Conoscere le finalità, i tempi e le modalità della sorveglianza sanitaria anche in relazione alla cessazione dell’esposizione

­ Conoscere i criteri per una corretta certificazione di idoneità

­ Conoscere le modalità per un eventuale ricorso avverso il giudizio di idoneità

­ Conoscere i riferimenti legislativi in materia

­ Saper scegliere e utilizzare correttamente i DPI e comprenderne l’importanza, comprendere l’importanza dell’osservanza di norme igieniche

­ Conoscere i diversi DPI necessari e le loro caratteristiche e differenze tecniche

­ Saper scegliere i DPI idonei in funzione del livello di rischio

­ Saper indossare i DPI e provvedere alla loro conservazione e manutenzione

­ Saper eseguire prove di tenuta dei DPI respiratori

­ Saper addestrare i lavoratori sull’utilizzo dei DPI

­ Conoscere le norme igieniche da seguire relativamente alla pulizia personale e all’alimentazione anche in relazione al pericolo di esposizione dei familiari

­ Conoscere i riferimenti legislativi in materia

­ Conoscere le dimensioni e le località di accadimento degli infortuni per caduta dall’alto e saper adottare idonee misure di prevenzione;

­ conoscere le modalità per prevenire il rischio di elettrocuzione

­ Identificare i rischi di caduta dall’alto durante le bonifiche di amianto in altezza

­ Identificare il rischio di contatto con parti in tensione nel cantiere e conoscere le idonee misure di sicurezza

­ Saper valutare la calpestabilità delle coperture e conoscere le misure da adottare

­ Conoscere le modalità di allestimento e utilizzo corretto di ponteggi, parapetti, scale, impianti di sollevamento, reti anti caduta

­ Saper scegliere, indossare e utilizzare correttamente le imbracature di sicurezza

­ Saper valutare le misure di sicurezza da adottare in relazione alle diverse modalità di lavoro scelte

­ Conoscere i riferimenti legislativi in materia

­ Conoscere e saper applicare le procedure di sicurezza nelle lavorazioni su materiali compatti

­ Conoscere i criteri di allestimento e utilizzo del blocco servizi

­ Conoscere le modalità da seguire per rimuovere i materiali in cemento amianto e vinile amianto

­ Conoscere le modalità di deposito e confezionamento dei rifiuti fino al loro conferimento in discarica

­ Sapere quando è opportuno l’utilizzo della tecnica del glove bag, conoscere e saper applicare le procedure di sicurezza durante il suo uso

­ Saper decidere quando è opportuno l’utilizzo del glove bag

­ Saper allestire il glove bag e procedere alla decoibentazione

­ Saper decontaminare gli utensili a fine lavoro

­ Conoscere le modalità di smaltimento del glove bag e dei Rifiuti

­ Conoscere e saper applicare le procedure di sicurezza nelle lavorazioni su materiali friabili

­ Saper effettuare il collaudo di confinamento

­ Conoscere le modalità della rimozione dei materiali contenenti amianto

­ Conoscere le modalità di deposito e confezionamento dei rifiuti fino al loro conferimento alla discarica

­ Conoscere le modalità di decontaminazione del cantiere e le procedure per la restituzione dell’area interessata dai lavori

­ Conoscere la specificità della rimozione di materiali friabili nell’ambito dei rotabili ferroviari

­ Conoscere i riferimenti legislativi in materia

­ Saper predisporre i locali da bonificare e allestire la zona confinata e le aree di decontaminazione del personale e dei materiali

­ Conoscere le caratteristiche e le modalità di posizionamento degli estrattori d’aria e saper effettuare il confinamento dinamico

­ Saper effettuare il collaudo di sconfinamento

­ Saper pianificare e gestire in sicurezza le attività di bonifica

­ Conoscere i criteri con cui viene determinata l’opportunità della bonifica

­ Conoscere le finalità e saper redigere correttamente un piano di lavoro

­ Saper effettuare il monitoraggio dell’esposizione personale ad amianto

­ Saper effettuare il monitoraggio dell’inquinamento

ambientale da amianto e della tenuta del

confinamento

­ Saper preparare la zona di bonifica alla riconsegna finale

­ Saper prevenire e gestire incidenti e situazioni di Emergenza

­ Conoscere le modalità di smaltimento dei rifiuti contenenti amianto

­ Conoscere la classificazione dei rifiuti in relazione alla loro tipologia

­ Conoscere le modalità corrette per il trasporto di rifiuti contenenti amianto

­ Conoscere i siti adibiti a discarica nella Regione

­ Conoscere le modalità di trattamento dei rifiuti in discarica

Test di apprendimento sulla parte teorica


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto