Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

Crime analyst

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.
A Milano

4.000 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Luogo Milano
Ore di lezione 204h
Durata Flessible
  • Master
  • Milano
  • 204h
  • Durata:
    Flessible
Descrizione

Il Master in Crime Analyst mette in palio 3 Premi Studio del valore di € 1.500 che verranno assegnati alla fine del Corso agli studenti che avranno ottenuto il rendimento migliore a seguito di un'attenta valutazione di una commissione composta dai Direttori e dai Docenti del Master.
I premi di Studio sono rivolti a studenti italiani e a studenti appartenenti alla comunità europea.
Per ottenere il Premio di Studio, gli studenti devono essere regolarmente iscritti al Programma entro i termini previsti e secondo le modalità di pagamento delle rate.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Carlo Bo, 1, 20143, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Carlo Bo, 1, 20143, Milano, Italia
Visualizza mappa

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

infine, che l’evento formativo presenta profili di spiccata utilità per tutti i laureati e laureandi in giurisprudenza, criminologia, scienze dell’amministrazione e della sicurezza, psicologia, medicina (specializzati o specializzandi in psichiatria), sociologia, giornalismo e di tutta l’area scientifica forense ed educativa sociale.

· A chi è diretto?

Il Master si rivolge a professionisti, con comprovata esperienza, che intendano aggiornare le loro competenze in base alle esigenze del mercato e ai cambiamenti in atto nel mondo delle investigazioni, a laureati, laureandi o diplomati e al personale, a vario livello di expertise e competenza, della magistratura, dell’avvocatura, delle forze dell’ordine e di polizia, del giornalismo e affini, di consulenza tecnica e/o perizia d’ufficio e di parte, nonché in favore degli operatori giudiziari e carcerari, delle investigazioni e delle agenzie di sicurezza e security, e degli appassionati del mondo Noir.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

Polizia
Criminologia
Scienze
Della sicurezza
Psicologia
Medicina
Scientifica forense
Educativa sociale
Analizzare
Magistratura

Programma

Il principale obiettivo del master è quello di creare la nuova figura professionale del Crime Analyst, il quale potrà operare per:

  • individuare serie, modelli, tendenze e punti nevralgici sia nel momento preventivo che repressivo dei singoli fenomeni criminali
  • stabilire e predisporre politiche di contrasto e prevenzione (esame dei rapporti della polizia con l'obiettivo di identificare i modelli che man mano emergono; analisi di trend, modelli e punti caldi che forniscono il chi, cosa, quando, dove, come e perché del crimine emergente nella comunità; sviluppare tattiche e strategie efficaci, intercedendo il prima possibile);
  • ricercare e analizzare problemi a lungo termine su fenomeni criminali complessi, comprendendo gli aspetti caratterizzanti non immediatamente collegati alle realtà criminali (analisi di fenomenologie complesse o a lungo termine per segnalare le relative soluzioni);
  • fornire consulenze su delitti complessi, analizzando sistematicamente dati, informazioni, atti giudiziari e di record connessi, per estrarre valutazioni ed informazioni che possono essere utili per un giudice, forze di polizia, pubblica accusa e difesa (profiling), nonché per favorire l’estrazione di dati dai sistemi di catalogazione per porre domande e trasformarli in informazioni utili da compendiare in perizie, caratterizzate da accurate profiling, valutazioni, grafici, mappe, tabelle e altri prodotti visivi etc.;
  • sviluppare e collegare tra loro i fenomeni a livello locale e nazionale(studiare, analizzare, sintetizzare i dati e le informazioni sui criminali e le organizzazioni criminali nei loro obiettivi, attività, catene di comando, pianificazioni e così via);
  • essere una competente ed organizzata interfaccia, in relazione al tema del crimine ed ai suoi numerosi aspetti connessi, con media, aziende, enti pubblici locali e nazionali, uffici statali, giudiziari e delle forze di polizia, professionisti (agenzie di sicurezza o investigative, avvocati, giudici onorari, giudici di Pace, medici, medici legali, psichiatri forensi, psicologi, biologi, interpreti e traduttori simultanei, giornalisti di cronaca giudiziaria, giornalisti investigativi, autori letterari, cinematografici e televisivi di Noir, thrilling e giallistica, operatori educativi in ambiti scolastici, carcerai e socio-riabilitativi, operatori socio sanitari, sociologi, esperti di marketing e sicurezza industriale-commerciale, periti, commercialisti, notai, ingegneri, manager etc), e cittadini o comitati di cittadini e religiosi.