Indaginionline.com

Corso di Holistic Counter Intelligence: obiettivi e temi del corso

5.0 eccellente 9 opinioni
Indaginionline.com
A Milano
  • Indaginionline.com

600 
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 18h
Durata 3 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Milano
  • 18h
  • Durata:
    3 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Indagineonline.com presenta su Emagister.it il Corso di Holistic Counter Intelligence: obiettivi e temi del corso.

Il corso ha lo scopo di fornire una vasta panoramica sulle tecnologie e le apparecchiature per la Counter Intelligence informatica e ambientale offrendo una difesa “olistica” alle minacce possibili.

Oggi i crimini digitali sono enormemente facilitati dall’esplosione di internet e dalla semplicità con cui si possono recuperare informazioni praticamente in ogni punto del globo. Il corso spiega le strategie con cui hacker, crimine organizzato o organizzazioni di intelligence possono violare in generale la privacy delle persone.

Molte sono le insidie di aggressione ai dati e alle comunicazioni e spesso è difficile proteggersi dalle tante situazioni di pericolo che possono riguardare sia attività di penetrazione informatica sia attività di intercettazione ambientale e/o pedinamento elettronico.

Il concetto di difesa olistica passa attraverso un approccio integrato e sinergico di tecniche di sicurezza dei dati e di bonifica ambientale da microspie e segnalatori di ogni tipo attraverso un sistema di tecniche e di protocolli operativo che spiegano quali sono le dinamiche corrette da adottare nella gestione di informazioni delicate.

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Milano
Visualizza mappa
Viale Italia, 230, 20099

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· A chi è diretto?

Tecnici, sistemisti, responsabili IT, giornalisti, liberi professionisti, avvocati, commercialisti, imprenditori, manager.

· Requisiti

Buona conoscenza del sistema operativo e del browser, conoscenza di base di internet Per lo svolgimento dell’attività didattica è necessario che tutti i discenti abbiano a disposizione un computer collegabile a Internet.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
eccellente
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

L
Loredana Biffo
5.0 05/02/2018
Il meglio: Il corso ti permette di raggiungere un certi tipo di competenza infomatica, indispendabile per un giornalista investigativo. Lo consiglio a chi si ritrova molto spesso a scontrarsi con truffe sul web.
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:
E
Elea Fuzier Cayla
5.0 04/02/2018
Il meglio: Il corso "Analisi delle fonti aperte" è estremamente utile, soprattutto la parte riguardante i metodi per rintracciare l'origine di un sito e/o controllare la sua affidabilità. Inoltre, ho apprezzato il lavoro di gruppo in cui abbiamo simulato un'inchiesta, creando un piano di lavoro condiviso tra tutti i prtecipanti sul web.
Da migliorare: va già bene così
Consiglieresti questo corso?:
A
Anna Alemanno
5.0 03/02/2018
Il meglio: Il corso si è rivelato utile al fine di comprendere come svolgere in maniera efficace ricerche online. Interessante la metodologia di trattamento ed elaborazione delle notizie trovate.
Da migliorare: Non ho riscontrato nulla di negativo
Consiglieresti questo corso?:
S
Sonia Topazio
5.0 28/01/2018
Il meglio: Il corso l'ho trovato molto completo perchè ha migliorato la qualità del mio lavoro. Ho imparato ad usare tecniche web investigative che hanno accelerato le mie ricerche. Il docente si è dimostrato molto amichevole durante la pausa e molto professionale durante le ore lavorative.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
M
Mario Avantini
5.0 22/01/2018
Il meglio: Ho trovato questo corso molto equilibrato sull'aspetto dell'organizzazione. E' costituito da una parte teroica con riflessioni di contesto che consentono di acquisire piena consapevolezza sui vari rischi; ed una parte pratica con esercitazioni di vario tipo, dove abbiamo avuto l'occasione di filtrare, via web, una grande quantità di informazioni su persone. Consigliatissimo.
Da migliorare: non ho niente da consiglire
Consiglieresti questo corso?:
R
Raphael Zanotti
5.0 16/01/2018
Il meglio: Denso, utile, stimolante. Avere una nuova cassetta degli attrezzi è una delle esperienze migliori che si possano provare. Il corso di Osint offre inesplorati scenari e dona nuove prospettive alla professione di giornalista. Per dei curiosi per antonomasia come noi, una volta che si è cominciato, è difficile smettere.
Da migliorare: niente da consigliare
Consiglieresti questo corso?:
S
S. P.
5.0 10/01/2018
Il meglio: Corso formativo molto interessante, il docente è riuscito a rendere le lezioni coinvolgenti inserendo nel piano di studi molta pratica, così da stimolate nei corsisti la curiosità.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
M
Maurizio Corte
5.0 04/01/2018
Il meglio: Il corso di Social Media Intelligence mi è stato motlo utile per la mia carriera da giornalista. Il dott. Reitano mi ha fornito utili strumenti e diverse tecniche di investigazione tramite l'uso di Internet. Lo consiglio vivamente per l'organizzazione e la professionalità del docente.
Da migliorare: Non ho riscontrato nulla di negativo
Consiglieresti questo corso?:
M
Marcella Binda
5.0 29/12/2017
Il meglio: Ritengo che il corso Osint sia molto interessante per chi voglia acquisire una buona conoscenza del tema “fonti aperte”. Lo consiglio non solo a chi lavora in settori potenzialmente vicini, ma anche a chi intende guadagnare una maggiore consapevolezza delle potenzialità e, talvolta, anche dei rischi, della rete. Il corso non risulta faticoso pur essendo piuttosto intenso, segno che il tema è stimolante e la modalità con cui viene trattato assolutamente ben bilanciata tra spiegazioni teoriche ed esercitazioni pratiche. Nel corso delle lezioni viene fornito utile materiale di supporto.
Da migliorare: non ho niente da consiglire
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Crittografia
Sicurezza
Analisi
Indagini
Sicurezza informatica
Sicurezza dei dati
Protezione dati
Protezione dei dati personali
Sicurezza privata
Privacy
Sicurezza e ambiente
Sicurezza dati
Informatica
Informatica Avanzata
Informatica e tecnologia
Counter Intelligence
Counter Intelligence informatica
Counter Intelligence ambientale
Intelligence strategica
Intelligence

Professori

Leonida Reitano
Leonida Reitano
Esperto di Open Source Intelligence

residente dell'Associazione di Giornalismo Investigativo e svolge attività di ricerca e di didattica nell'ambito delle metodologie legate al giornalismo d'inchiesta. Nel 2009 ha frequentato la Summer School del Center for Investigative Journalism di Londra diplomandosi come esperto di Computer Assisted Reporting (CAR) analisi di fonti aperte su Internet (OSINT) e e sicurezza informatica per giornalisti. Autore del primo manuale di Open Source Intelligence per in lingua italiana ra le sue pubblicazioni: Esplorare Internet. Manuale di investigazioni digitali e Open Source Intelligence,

Salvatore Merlino
Salvatore Merlino
Esperto nazionale di stumenti di intelligence e counter intelligence

Programma

Argomenti:Introduzione – I rischi per la sicurezza:
  • Glossario minimo da conoscere; cenni di elettronica.
  • Sicurezza dei dati, anonimato e crittografia
  • Sicurezza informatica:
  • Crittografia asimmetrica
  • Chat crittografate e voip crittografato
La Steganografia e suoi utilizzi:
  • Tecniche operative di comunicazione sicura
  • Crittografia di supporti fisici (Usb Drive, Hard Disk)
  • Email sicure e anonymous Remailer
Sorveglianza audio e video:
  • Microspie ambientali, microfoni direzionali (video)
  • Microspie indossabili (fare vedere i due cellulari con la segreteria)
  • Registratori camuffati, Trasduttore microfonico
  • Spy pen, Spy watch,
  • Telecamera bottone,
  • Occhiali videocamera.
  • Spy cam nascoste.
Sorveglianza di movimento:
  • GPS
  • GSM
Controsorveglianza:
  • Generatore di rumore bianco
  • Jammer portatile
  • Wireless Bag
  • Jammer GPS
  • Rivelatore di microspie e di videocamere (con cellulare)
  • Termocamere
  • Fotografia infrarossa e ultravioletta
  • Analizzatore di spettro
  • Analizzatore linea telefonica

Ulteriori informazioni

Ndr. il corso ha il solo obiettivo di formare le conoscenze necessarie alla difesa da attività di penetrazione informatica, di attività di intercettazione ambientale e/o pedinamento elettronico perpetrate in modo illecito. ISCRIVITI AL CORSO