Corso di Training Autogeno e di Tecniche di Autogenia corporea

Corso

A

600 € +IVA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Livello

    Livello base

  • Ore di lezione

    60h

  • Durata

    1 Semestre

Il Corso di formazione consente l’apprendimento della tecnica del Training Autogeno e l’acquisizione delle competenze per insegnarla sia in contesti individuali che di gruppo. La specificità di questo Corso consiste nell’introdurre all’utilizzo del Training Autogeno e delle tecniche esperienziali nell’ambito dell’approccio esistenzialista fenomenologico, che guarda alla persona come capace di prendersi cura di sé, di autoregolarsi (Autogenia) e di perseguire il ‘proprio bene’; in questa ottica, il lavoro dello psicologo consiste nell’aiutare la persona “ad aiutarsi”, accompagnandola in un percorso di “esperienza di sé”. La tecnica, il
Training autogeno così come le tecniche immaginative e le esperienze guidate, diventa quindi un tramite attraverso cui la persona ha l’occasione per entrare in contatto con aspetti di sé, riconoscerli e assumerseli, confrontandosi con la possibilità di decidere cosa farne.

Profilo del corso

Psicologi, psicoterapeuti, Laureati in Psicologia (Laurea Triennale e Magistrale), medici e operatori in ambito sanitario e sociale, counsellors

Diploma di Scuola secondaria di II grado

La specificità di questo Corso consiste nell’introdurre all’utilizzo del Training Autogeno e delle tecniche esperienziali nell’ambito dell’approccio esistenzialista fenomenologico, che guarda alla persona come capace di prendersi cura di sé, di autoregolarsi (Autogenia) e di perseguire il ‘proprio bene’; in questa ottica, il lavoro dello psicologo consiste nell’aiutare la persona “ad aiutarsi”, accompagnandola in un percorso di “esperienza di sé”. La tecnica, il Training autogeno così come le tecniche immaginative e le esperienze guidate, diventa quindi un tramite attraverso cui la persona ha l’occasione per entrare in contatto con aspetti di sé, riconoscerli e assumerseli, confrontandosi con la possibilità di decidere cosa farne.

A seguito della sua richiesta di informazioni sarà contattato dal nostro Referente didattico che potrà fornirle i dettagli organizzativi del Corso e rispondere a eventuali sue domande specifiche

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Training autogeno
  • Tecniche di Autogenia Corporea
  • Tecniche esperienziali di consapevolezza psico-fisica
  • Psicologia del lavoro
  • Psicologia
  • Scienze sociali
  • Counselling
  • Counselling psicologico
  • Counselling motivazionale
  • Counselling infermieristico

Professori

Carlo  Furletti

Carlo Furletti

psicologo, psicoterapeuta

Serena  Luisi

Serena Luisi

psicologa, psicoterapeuta

Vicepresidente e Didatta Istituto Hermes, Centro Studi di Fenomenologia Esistenziale e Relazionali, Massa (MS) www.istitutohermes.it Responsabile Centro Eidos - Educazione, Psicologia e Psicoterapia, Seravezza (LU) www.centroeidos.com

Programma

Storia e sviluppo del Training Autogeno di I. H. Schultz

Il Training Autogeno e l’Ipnosi, il Rilassamento Frazionato di Vogt, il Rilassamento Progressivo di Jacobson, la Psicoterapia e la consapevolezza di sé.

Neurofisiologia dello stato autogeno.

La concentrazione psichica passiva.

L’ Approccio esistenziale e fenomenologico

Attenzione, percezione, intenzione

Emozioni, sensazioni, cognizioni

L’immaginazione

Il ruolo dell'esperienza nel processo di crescita dell'individuo

Il lavoro di consapevolezza attraverso l’esperienza

Tecniche di consapevolezza attraverso l’esperienza: utilizzo di visualizzazioni e esperienze guidate, le tecniche immaginative, nel lavoro individuale, a coppie, in gruppo

Il feedback e gestione del feedback.

Aspetti tecnici dell’allenamento al Training autogeno

Prospettazione teorico – pratica dei sei esercizi somatici (di base): pesantezza, calore, cuore, respiro, plesso solare, spalle-nuca e fronte fresca.

L’esperienza della calma

Gli esercizi del T.A: aspetti neurofisiologici, percezioni e sensazioni dell’allenamento, elementi di facilitazione e di difficoltà, indicazioni e controindicazioni

Indicazioni e controindicazioni del T.A.

La conduzione del T.A. in individuale e in gruppo

Progettazione e promozione di un corso di T.A. in gruppo

Le applicazioni del T.A. nei seguenti ambiti:

  • Clinico
  • Crescita personale e benessere psicofisico
  • Educazione, età evolutiva, sport, lavoro, preparazione al parto

Ulteriori informazioni

A tutti i partecipanti, a conclusione del Corso, viene rilasciato l’Attestato di partecipazione. Tale Attestato è valido per il riconoscimenti di crediti di ingresso per le attività formative dell’Istituto Hermes. A termine del Corso, è possibile richiedere la Supervisione ai casi. In presenza di un numero congruo di iscritti, é possibile fare domanda di accreditamento ECM. E' possibile fare richiesta di finanziamento tramite voucher o Carta ILA

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Corso di Training Autogeno e di Tecniche di Autogenia corporea

600 € +IVA