Formazione esperienziale! Formula week end

Disgrafia e Disortografia: strategie didattiche e interventi educativi

Isfar Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca
Blended a Firenze

280 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio intensivo
Livello Livello avanzato
Metodologia Blended
Luogo Firenze
Durata 2 Giorni
Inizio 24/03/2018
Lezioni virtuali
  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • Blended
  • Firenze
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    24/03/2018
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Il corso di formazione, partendo dalla trattazione teorica dei disordini della grafia, della scrittura e delle loro manifestazioni, consente ai partecipanti di apprendere le modalità con cui procedere alla diagnosi di persone che presentano disgrafia e disortografia. Grazie alle esperienze e esercitazione pratiche, i partecipanti acquisiranno metodi e tecniche di intervento per prevenire e recuperare persone con disgrafia e disortografia: una adeguata preparazione teorico-pratica per agire con efficacia professionale.

Verranno inoltre effettuate esperienze pratiche che consentiranno di acquisire metodi e tecniche di intervento per prevenire o recuperare persone con disgrafia e disortografia, fornendo una adeguata preparazione teorico-pratica per poter agire con efficacia professionale.

Informazioni importanti

Per frequentare il corso devi avere uno dei seguenti titoli di studio: Laurea, Master, Dottorato

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
24 mar 2018
Firenze
VIA DEL MORO 28, 50123, Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio 24 mar 2018
Luogo
Firenze
VIA DEL MORO 28, 50123, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Grazie al corso i partecipanti potranno: • Conoscere le manifestazioni delle difficoltà della grafia e della scrittura • Apprendere le modalità di osservazione di persone con disgrafia e disortografia • Acquisire metodi e tecniche per favorire abilità scrittorie • Realizzare interventi didattici ed educativi di prevenzione e recupero

· A chi è diretto?

Insegnanti, Educatori e Pedagogisti clinici

· Titolo

Al termine degli incontri verrà rilasciato un Attestato di Formazione in Disgrafia e Disortografia: Strategie didattiche e interventi educativi

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

PUNTI DI FORZA: - taglio pratico esperienziale - docenti con trent'anni di esperienza nell'ambito dei DSA - didattica interattiva - fornisce strumenti di lavoro a livello diagnostico e di intervento - durata breve ma condensata

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Una volta inviata la richiesta di informazioni ti risponderemo con tutte le informazioni dettagliate sulla formazione. Ti terremo inoltre aggiornato con nostre newsletter su corsi, eventi, congressi e saremo a tua disposizione per ulteriori informazioni.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Pedagogista Clinico - Scuola Internazionale di Pedagogia Clinica

P
Penelope Giarelli
5.0 01/12/2014
Il meglio: I docenti avuti fino ad oggi sono stati eccellenti, tutti molto preparati e capaci. La parte di formazione più teorica si fa online durante gli incontri in aula si svolgono principalmente le attività pratiche che davvero ti insegnano a lavorare come pedagogista clinico. Il calendario delle lezioni distribuito nei week end consente anche a chi lavora di poter facilmente partecipare.
Da migliorare: Al momento non ho suggerimenti da dare perché sono molto soddisfatta.
Consiglieresti questo corso?:

Professione Mediatore Familiare- Scuola di Mediazione Familiare

A
Arianna arianna
4.0 01/02/2014
Il meglio: La disponibilità dei docenti. La struttura del corso che perette di seguire le lezioni anche se si lavora. La presenza di un tirocinio. La reperibilità immediata dei materiali usati in aula, prontamente messi a disposizione.
Da migliorare: Alcune materie andrebbero maggiormente approfondire con il professore di riferimento, soprattutto nella trattazione dei casi o delle simulate avvenute in aula.
Consiglieresti questo corso?:

La motivazione: seminario esperienziale

M
Marinella Veschini
4.0 01/02/2016
Il meglio: Il seminario ci ha dato la possibilità di entrare in contatto con noi stessi e di riflettere sui bisogni più profondi che ognuno di noi ha sin dalla nascita. Ci ha resi consapevoli dell'importanza di far muovere quella forza o energia che prende il nome di motivazione e che ci indirizza verso qualcosa o qualcuno. Un plauso al docente che ha condotto il seminario in modo chiaro e coinvolgente.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:

Pedagogista Clinico - Scuola Internazionale di Pedagogia Clinica

M
Marinella Cimmino
5.0 01/10/2015
Il meglio: La metodologia è frutto di oltre un quarantennio di studi,ricerche e sperimentazioni condotte dal Professore Guido Pesci e dal Suo Staff. Tale lavoro ha tracciato innovative piste scientifiche fino a delineare nel Paese e in Europa una figura professionale di aiuto alla Persona con lemmari e metodi con marchi registrati, di uso esclusivo del Pedagogista clinico. Eccellente l'offerta formativa, grazie a Straordinari Docenti, dotati di qualificata competenza ed esperienza professionale, coordinati dal Prof. Guido Pesci, Presidente dell'Isfar. Il corso propone armonicamente momenti teorici ed esperenziali , garantendo strumenti, testi, dispense, materiali di studio e di approfondimento, in una cornice logistico-strutturale alberghiera elegante e raggiungibile sia con mezzo privato che pubblico. Le settimane intensive estive, nel casale di Montevarchi ( Arezzo), immerso in un meraviglioso parco, con ampie sale e piscina , resteranno un ricordo indelebile , non solo per il luogo ameno, ma per le esperienze formative personali e di gruppo di apprendimento delle tecniche e dei metodi. Infine, ma non ultimo, il rapporto qualità/ prezzo : i costi sono adeguati all'eccellente Offerta Formativa ed ai servizi di accoglienza ed ospitalità.
Da migliorare: Credo che la Specializzazione in Pedagogia clinica, viste le possibilità di esercizio professionale che garantisce anche con l'ANPEC Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici, con sede in ogni Regione), dovrebbe essere conseguita non in un biennio, ma in un triennio.
Consiglieresti questo corso?:

Pedagogista Clinico - Scuola Internazionale di Pedagogia Clinica

C
Claudia Catini
5.0 01/01/2013
Il meglio: Facendo dei paragoni con altri Corsi di Formazione il rapporto qualità-prezzo è molto buono soprattutto perchè la formazione è veramente valida, i docenti sono realmente preparati nel trattare la loro materia, i metodi e gli strumenti forniti sono validi e ho riscontrato, nella mia professione, che sono applicabili e con buonissimi risultati. Sopratutto la possibilità di utilizzarli in maniera soddisfacente è data anche dalla capacità che ha, la scuola, di fornire insegnamenti pratici e nello stesso tempo supportati da valori scientifici, che non solo rendono credibilità al metodo, ma danno un ottimo supporto allo specialista che deve presentare tale metodo alla persona da aiutare. Gli ambienti dove si svolgono i corsi sono ben curati e anche molto ampi e belli. I corsi estivi vengono svolti in aule bellissime di una villa immersa nel verde. Il materiale fornito è veramente un ottimo supporto alla didattica: è curato molto bene dagli stessi docenti del corso. Il personale della segreteria è veramente accogliente e svolge un ottimo lavoro, sempre disponibile anche per informazioni che potrebbero benissimo essere ricavate dal sito. La formazione in Pedagogia Clinica presso L'ISFAR è stata per me fondamentale, dopo la laurea, per arricchire il mio bagaglio culturale e apprendere metodi per sviluppare la mia professione. Questo corso ha migliorato il mio intervento in aiuto alla persona soprattutto fornendomi strumenti operativi più che validi e apprezzati, riconosciuti e stimati dalle persone che si avvalgono della mia professionalità. Ho ricevuto formazione in ambito personale e sostegno alla cresciuta sia della mia figura professionale sia della mia persona.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
Leggi tutto

Cosa impari in questo corso?

Scrittura
Didattica
Educazione
Scienze dell'educazione
Psicopedagogia
Istruzione infantile
Lingua e letteratura
Difficoltà di apprendimento
Disgrafia
Disturbi dell'apprendimento
Educatore di infanzia
Progettazione didattica
Apprendimento
Didattica pedagogia
Conoscenze su disgrafia e disortografia
Saper riconoscere i vari tipi di difficoltà di scrittura
Apprendere metodi di intervento e recupero della disgrafia
Tecniche pratiche e corporee per intervenire con la disgrafia

Professori

Guido Pesci
Guido Pesci
Psicologo, Psicoterapeuta, Psicomotricista Funzionale

Il Professor Guido Pesci, Psicologo, Psicoterapeuta e Psicomotricista Funzionale, specializzato in Psicopedagoga, Ipnosi clinica, Psicomotricità e Linguaggio, da oltre quaranta anni svolge attività clinica con persone con DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento).

Marta Mani
Marta Mani
Pedagogista Clinico, Psicomotricista funzionale

La Prof.ssa Marta Mani, Pedagogista Clinico e Psicomotricista funzionale, è membro del Comitato Scientifico delle riviste Pedagogia clinica e Nuovi Orizzonti. Svolge attività pedagogico-clinica con persone con DSA e ADHD.

Programma

DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA

Strategie didattiche e interventi educativi

PROGRAMMA

La formazione, prevalentemente esperienziale e indirizzata a fornire strumenti pratici di lavoro ed affronta le seguenti tematiche:

· La disgrafia: Il controllo del gesto e del tracciato; Le difficoltà nel lasciare traccia; Ordine e disordine segnico-grafico; Complessità e individualità; La persona “dietro” la disgrafia

· La disortografia: Il saper scrivere; La scrittura alfabetica; Le regole della grammatica; Ordine e disordine ortografico; I “mal-écrivants” e le regole della morfologia e della sintassi; La persona “dietro” la disortografia

· L’osservazione: Decifrazione estetica e indagine formale; Analisi delle abilità e delle difficoltà nella comunicazione segnica e scrittoria; Rilevazione delle manifestazioni durante la scrittura; Esplorazione degli aspetti affettivi ed emotivi

· Costruire un PDP aderente ai bisogni della persona

· Strumenti compensativi e misure dispensative

· Strumenti e materiali per il recupero e il potenziamento a scuola e nei percorsi individuali

· Esperienze pratiche di Strategie didattiche e interventi educativi: Le esercitazioni, coadiuvate dalla proiezione di video esclusivi, riguardano:

o Sequenzialità dell’intervento (dal punto alla produzione di tracciati realizzati con materiali diversi, differenti tonicità e sonorità)

o Organizzazione spaziale, spazio-temporale, percettivo-corporea, cinestetica e vestibolare

o Aplomb e Punto Egoico

o Organizzazione gestuale e rappresentazione del Codice Gestuale Corporeo

o Simbologia alfabetica e Coreografia fonetica

o Attività specifiche per il recupero delle difficoltà grafo-segniche e codificatorio-scrittorie

Ulteriori informazioni

Sei un insegnante e vorresti comprendere e relazionarti con gli alunni con problemi di disgrafia e disortografia?
Sei un educatore e desideri acquisire strumenti che ti aiutino nella tua pratica educativa con persone con disordini della grafia e scrittura?

Ti interessa acquisire competenze operative in questo settore?


DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA
Strategie didattiche e interventi educativi


ORGANIZZAZIONE

Organizzazione didattica: il percorso formativo si articola in un week-end intensivo (sabato e domenica) Orari: Sabato 10-13/14-19 e domenica 09-13/14-18 Quota di frequenza: Euro 280,00

CORSO SPENDIBILE CON IL BONUS  CARTA DOCENTE!


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto