Corso attualmente non disponibile
Forte Chance

ECM: Trattamenti sanitari volontari e obbligatori sui minori

Forte Chance
A Torino ()

100 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Ore di lezione 8h
Durata 1 Giorno
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • 8h
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

L'articolo 32 della Costituzione italiana, oltre a sancire il diritto alla salute come un diritto fondamentale dell'individuo, sottolinea il fatto che nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario. Intorno a questo dettato costituzionale si è sviluppato il dibattito che ha portato all'evoluzione del concetto di trattamento psichiatrico in Italia. Il trattamento psichiatrico negli Ospedali psichiatrici (ex manicomi) non era una cura ma un provvedimento di Polizia, in cui il paziente veniva internato in una struttura, automaticamente interdetto. Non era prevista dimissione se non per iniziativa del Direttore del manicomio. Il tutto era regolato da un Regio Decreto del 1904, rimasto inalterato nelle sue linee essenziali fino al 1978, che dettava come criteri per l'internamento essenzialmente quelli della pericolosità sociale. Era sufficiente anche la firma di un unico medico, non necessariamente di struttura pubblica. Il manicomio, contenitore aspecifico di tutta la sofferenza psichica e anche di una parte della sofferenza sociale che non trovava altre risposte da parte delle istituzioni, apriva le sue porte anche ai minori, anche ai bambini, fino a realizzare una struttura apposita nell'ospedale psichiatrico di Torino (Villa Azzurra) di cui si conserva ancora triste memoria.
Il superamento degli ospedali psichiatrici si è quindi incentrato principalmente, e non casualmente, sul mutamento del paradigma del ricovero da obbligatorio a volontario, da provvedimento di polizia a sanitario.

Informazioni importanti

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Evoluzione della normativa riguardante i trattamenti sanitari volontari e obbligatori, con particolare riferimento ai minori: l'ospedale psichiatrico, la legge 833, i ricoveri in manicomio dei minori Il consenso al trattamento e i vizi del consenso I riferimenti legislativi e la prassi riguardante i minori nel caso di mancato consenso al trattamento del minore e dei genitori Le modalità operative nelle Regione Piemonte e in alcune altre Regioni I rapporti tra strutture di Neuropsichiatria Infantile e Psichiatria, con particolare riferimento ai ricoveri per crisi acute e ai TSO ai pazienti minori

· A chi è diretto?

Psicologo Medico chirurgo (tutte le discipline) Infermiere Infermiere pediatrico Educatore professionale Tecnico della riabilitazione psichiatrica Psicoterapeuta Assistenti Sanitari Studente Universitario Figure Professionali non sanitarie

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

rilascio crediti ECM n.10.4 Relatore Dott. Carlo Romano Psichiatra, direttore distretto circoscrizione 5 ASLTO2

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

effettuare la pre-iscrizione sul sito www.fortechance.it

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Polizia
TSO
Minori
Psichiatria
Psicologo
Psicoterapeuta
Trattamenti sanitari
ECM psicologi
ECM infermieri
Ecm

Professori

Carlo Romano
Carlo Romano
Psichiatra

Carlo Romano Laurea in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Psichiatria Attualmente Direttore Sanitario ASL TO 2 Azienda Sanitaria Locale Direttore Medico Direzione dei servizi sanitari del territorio

Programma

  • Evoluzione della normativa riguardante i trattamenti sanitari volontari e obbligatori, con particolare riferimento ai minori: l'ospedale psichiatrico, la legge 833, i ricoveri in manicomio dei minori
  • Il consenso al trattamento e i vizi del consenso
  • I riferimenti legislativi e la prassi riguardante i minori nel caso di mancato consenso al trattamento del minore e dei genitori
  • Le modalità operative nelle Regione Piemonte e in alcune altre Regioni
  • I rapporti tra strutture di Neuropsichiatria Infantile e Psichiatria, con particolare riferimento ai ricoveri per crisi acute e ai TSO ai pazienti minori

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto