EMAGISTER CUM LAUDE
RISPARMIA 10%
24 crediti ECM - in esclusiva per l'Italia
Edi.Ermes Srl

LA FASCIA: DOLORE E DISFUNZIONI - DALLA RICERCA ALLA PRATICA CLINICA

Edi.Ermes Srl
A Milano
Sconto iscrizione anticipata

650 € 585 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?
02702... Leggi tutto

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 24h
Durata 3 Giorni
  • Corso
  • Milano
  • 24h
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

La rilevanza clinica delle differenti funzioni della fascia è stata solo recentemente studiata e accertata. Le evidenze suggeriscono in modo chiaro come la manipolazione della fascia possa cambiare gli stati della tensione cellula-matrice, modulare le interazioni meccaniche e funzionali tra i fibroblasti e la matrice extracellulare, influenzare la produzione di componenti endogene, tra cui i fattori di crescita cellulare che promuovono l’omeostasi e la guarigione. Le caratteristiche pratiche del corso sono orientate all’affinamento delle tecniche di trattamento, considerando che la frequenza, il grado, la profondità, la durata e la direzione di carichi biomeccanici applicati (forze di taglio, compressione, allungamento, ecc..) hanno, sui tessuti, effetti a volte contrastanti (spesso opposti). I risultati del trattamento dipenderanno inoltre da caratteristiche uniche e individuali (inclusi età, salute, capacità di recupero, presenza di dolore, stato dei tessuti, ecc…) del paziente; verranno presi in considerazione tutti questi fattori o caratteristiche. Con lo scopo di comprendere la rilevanza clinica degli studi che analizzano queste variabili, il corso è diviso
in due sessioni: la prima dedicata all’esame e alla selezione degli studi che riguardano le scienze di base e le ricerche sulla clinica della fascia, la seconda affronta le differenti tecniche per il trattamento del dolore e le disfunzioni fasciali. Il 50% circa del tempo sarà dedicato alla pratica.

Corso in lingua inglese con traduzione in italiano

Informazioni importanti

Earlybird: sconto 20% per gruppi di 4 persone sconto studenti - 50 euro sconto 10% “prenota e paga 60 gg prima”

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Milano
VIALE E. FORLANINI 65, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
VIALE E. FORLANINI 65, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivi del corso sono: • Conoscere la rilevanza clinica delle più aggiornate e recenti ricerche sulla fascia. • Conoscere le metodiche manuali fasciali che inducono effetti anti-infiammatori e analgesici, stimolano la riparazione tissutale, riducono le fibrosi, le aderenze, la formazione di cicatrici, migliorano la circolazione, il drenaggio, la postura, l’equilibrio, la mobilità e la funzione.

· Requisiti

Possono partecipare al corso: Medici (fisiatria, ortopedia, sport, MMG, reumatologia, radiodiagnostica), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Studenti dell’ultimo anno del CdL

· Titolo

Attestato di partecipazione 24 crediti ECM

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Sicuramente le note distintive dei nostri corsi sono: - l'alta qualità didattica - la professionalità dei Docenti (nazionali e internazionali) - alta percentuale di corsi dedicati alla pratica

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Vi contatteremo in breve tempo via mail dandovi le indicazioni necessarie per procedere con l'iscrizione al corso di vostro interesse.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
97,8%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

10 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Tessuti
Fascia
Terapia manuale
Riabilitazione
Fisioterapisti
Fisioterapista
Fisioterapia
Ecm
ECM medicina
Corsi ecm
Formazione continua

Professori

Leon Chaitow D.O
Leon Chaitow D.O
Honorary Fellow, University of Westminster

Programma

Programma - tre giorni - 24 ore

Rilevanza clinica dei concetti chiave della ricerca sulla fascia
• Auto-regolazione del tessuto connettivo (Dittmore)
• Il ruolo dei telociti nella riparazione tessutale (Walheim)
• Tensegrità e biotensegrità: l’architettura delle cellule e le strutture umane
forniscono una comprensione concettuale dell’organizzazione gerarchica del
corpo. Viene spiegata l’abilità di adattarsi alla funzione, incluso l’evoluzione di
cicatrici, aderenze e fibrosi. Questa parte del corso comprenderà una breve
disamina dell’organizzazione globale della fascia
• Trasmissione della forza: come si diffonde il carico e come strutture distanti tra loro possono influenzare una disfunzione locale (Franklyn-Miller, Willard)
• La neurofisiologia della fascia: come diverse forme di carico applicato alla
manovra (lento/rapido/forze di taglio/compressione/allungamento/ecc...)
possono avere effetti diversi (Schleip, Stecco)
• Le notevoli caratteristiche della meccano-trasduzione: i molteplici modi
in cui le cellule rispondono ai diversi gradi di torsione, tensione, taglio,
rilasciamento, compressione, allungamento, piegamento e frizionamento,
tenendo in considerazione le rapide modificazioni del comportamento
cellulare e gli adattamenti fisiologici – incluse le risposte infiammatorie
(Standley, Grinnell, Zein-Hamoud)
• Dinamica dei fluidi e fascia: l’estrusione di acqua durante la compressione
e l’allungamento (per esempio) riduce la rigidità e consente una mobilità più
ampia per periodi significativi (Schleip, Masic)
• Endocannabinoidi, fascia e dolore (McPartland, Fade)
• Strati che scivolano e scorrono (Langevin, Stecco, Ercole)
• Riparazione tendinea: evidenze nella ricerca degli strumenti ottimali
nell’applicare i diversi gradi di intensità della manovra per ottenere effetti
specifici (Wang & Guo)
• Le più recenti dissezioni ed evidenze nell’imaging: fotografie, video,
ultrasuonografia, ecc.
Fascia e metodiche correlate: modelli teorici, evidenze cliniche
e applicazioni pratiche
La pratica delle metodologie di terapia manuale basate sulla trasposizione
dell’evidenza clinica degli studi sopra menzionati (e tanti altri)
• Manipolazioni ad alta velocità (discussione, pratica non prevista)
• Manipolazione dei tessuti molli: il trattamento di fibrosi e cicatrici (Parmar)
• Gestione delle cicatrici con manovre a carico lento (Martínez Rodríguez,
Kobesova/Lewit)
• Manovre a bassa velocità: release miofasciale (Pilat, Myers)
• Tecniche ad energia muscolare per il rimodellamento fasciale incluso l’uso di
allungamento lento eccentrico isometrico e allungamento rapido isometrico
(eccentrico) per la fibrosi (Goodridge, Kappler, Kuchera, Parmar, Ruddy)
• Esercizio e fascia: metodologie che inducono un cambiamento benefico nella
fascia. Rilevanza dei cambiamenti dovuti all’età e allo stress post-traumatico
(Schleip & Muller)
• Vibrazione, frizione e carico ciclico: gli effetti a livello del collagene (Stecco,
Ercole)
• Metodologie di rilasciamento posizionale e fascia (Schiowitz, Wong et al)
• Massaggio connettivale, metodologie di manipolazione e influenze dirette sul
collagene
• Massaggio connettivale, metodologie di manipolazione e risposte autonomiche
• Tecniche linfatiche (Zink & Lawson, Pope)
• Dolore miofasciale
• Considerazioni su altri modelli terapeutici e i loro meccanismi d’azione

Ulteriori informazioni

La quota comprende: materiale didattico, valigetta o zainetto portadocumenti, attestato di partecipazione ed eventuali crediti ECM, coffee break e lunch.
Ampio parcheggio gratuito all'interno della sede del corso.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto