Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale

La fatturazione elettronica e la conservazione della documentazione

Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale
A Roma
  • Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale

Chiedi il prezzo
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Roma
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Roma
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Ceida, Centro Italiano di Direzione Aziendale, presenta agli utenti di Emagister.it il corso de “La fatturazione elettronica e la conservazione della documentazione”.

Il centro presenta un programma pensato per migliorare le tue competenze e per permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti.

Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
Via Palestro, 24, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
Via Palestro, 24, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Conservazione
Fatturazione elettronica
Fattura
Fattura Facile Plus
Contabilità
Commercialista
Settore contabile
P.A
Pec
Fattura elettronica
Contabilità pubblica
Contabilità paghe
Contabilità aziendale
Contabilità finanziaria
Contabilità PMI
Contabilità SAP
Contabilità economica
Contabilità analitica
IVA
Contabilità e bilancio

Programma

PROGRAMMA

Parte 1a: Introduzione.- L’adozione dei processi di fatturazione e conservazione digitale: problemi e opportunità. Il ciclo ordine-pagamento: i diversi approcci alla digitalizzazione. Fatturazione elettronica PA: lo scenario, il progetto, gli adempimenti. Conservazione digitale: il ruolo e le funzioni del responsabile della conservazione.

Parte 2a: Quadro normativo.- La normativa sulla fatturazione elettronica (d.P.R. 633/1972, Dir. 2010/45/EU). La fatturazione elettronica verso la P.A., regole tecniche e linee guida (l. 244/07, d.m. 55/13). Le misure per l’impossibilità di recapito (circolare MEF–FP n. 1/2014). Nuovi obblighi sulla fatturazione elettronica: CIG, CUP, Registro unico delle fatture (d.l. 66/14, conv. in l. 89/14). L’ambito soggettivo di applicazione (circolare MEF–FP n. 1/2015). Le semplificazioni degli obblighi di conservazione (d.m. MEF 17/6/14). Le regole tecniche del sistema di conservazione (d.P.C.M 3/12/13). L’obbligo di fatturazione elettronica nel public procurement (Dir. 2014/55/EU).

Parte 3a: Aspetti organizzativi, tecnologici e applicativi.- Il processo di fatturazione elettronica verso la P.A.: soggetti coinvolti, fasi e tempistica di attuazione del processo.

La fattura elettronica P.A.: il formato .xml, le informazioni obbligatorie, i dati per l'integrazione nel processo di ciclo passivo, la firma della fattura. Il ruolo dell'IndicePA: creazione e gestione dell’ufficio e del servizio di fatturazione elettronica, l’identificazione degli uffici destinatari di fatturazione elettronica, le procedure in caso di mancata identificazione della P.A., l’ufficio di fatturazione elettronica “centrale”, le comunicazioni ai fornitori. Il sistema di interscambio: i canali di trasmissione, i file gestiti (fatture, lotti ed archivi), controlli ed errori, messaggi: ricevute e notifiche.

Linee guida per l’adeguamento delle procedure interne delle amministrazioni: misure organizzative e tecnologiche. La conservazione digitale delle fatture: sistema di conservazione, responsabile della conservazione, manuale della conservazione. Gli strumenti: FatturaPA.gov.it, software open source.

Il processo operativo: compilazione, firma, trasmissione, ricezione, archiviazione e conservazione della fattura.