Università Europea di Roma UER

Giurisprudenza

5.0 1 opinione
Università Europea di Roma UER
A Roma
  • Università Europea di Roma UER

6.170 
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
06665... Leggi tutto

Informazioni importanti

Tipologia L. Magistrale a ciclo unico
Luogo Roma
Durata 5 Anni
Inizio Scegli data
Crediti 300
  • L. Magistrale a ciclo unico
  • Roma
  • Durata:
    5 Anni
  • Inizio:
    Scegli data
  • Crediti: 300
Descrizione

Il Corso di Laurea in Giurisprudenza dell'Università Europea di Roma, pubblicato su emagister.it e rivolto a diplomati, persegue lo specifico obiettivo di comprendere i principi ispiratori e gli istituti fondamentali dell'ordinamento giuridico vigente sulla base della tradizione romanistica e dell'analisi filosofica, dei rapporti tra l'individuo e le formazioni sociali, alla luce dello sviluppo storico, sociale ed economico della società attuale nelle sue dimensioni e prospettive europee ed internazionali.

Il corso, della durata di 5 anni da svolgere in aula, tende inoltre a sviluppare la capacità critica di interpretazione e di analisi del diritto al fine di applicarlo nella realtà concreta, con piena padronanza degli strumenti ermeneutici e procedurali e piena capacità di elaborare testi giuridici nelle loro varie possibili espressioni. Il corso mira anche all’acquisizione di abilità linguistiche ed informatiche che consentano di svolgere le attività professionali con il pieno dominio delle più moderne tecnologie e che favoriscano rapporti e relazioni a livello sopranazionale.

Il programma dei primi due anni sarà improntato sullo studio dei principi base della giurisprudenza delienatosi nel corso delle varie epoche, sia di diritto privato che pubblico. Dal terzo anno si studierà in maniera approfondita il diritto commerciale ed internazionale per completare la formazione dell’allievo nel contesto del diritto sostanziale. Inoltre, lo svolgimento di stages e tirocini consentirà di tradurre le conoscenze teoriche in esperienze professionali e favorirà l'immediato inserimento nel mondo del lavoro e delle attività produttive.

Informazioni importanti

Frequenza obbligatoria

Accesso libero con prova di accertamento obbligatoria

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
Via degli Aldobrandeschi, 190, 00163, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
Via degli Aldobrandeschi, 190, 00163, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Comprendere i principi ispiratori e gli istituti fondamentali dell'ordinamento giuridico vigente sulla base della tradizione romanistica e dell'analisi filosófica, dei rapporti tra l'individuo e le formazioni social, alla luce dello sviluppo storico, sociale ed economico della società attuale nelle sue dimensioni e prospettive europee ed internazionali.

· A chi è diretto?

Diplomati

· Requisiti

Diploma di maturità

· Titolo

Laurea in Giurisprudenza

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.9
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

G
Giuseppe
5.0 24/03/2017
Il meglio: Una eccellenza del vera CulturaUna Laurea conseguita nel Sito Accademico in oggetto,apre le porte del mondo del lavoro; in tempi veloci X un Futuro assicurato e di sicuro gradimento.
Da migliorare: Nulla.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Diritto privato
Diritto comunitario
Diritto costituzionale
Diritto commerciale
Legislazione
Giurisprudenza
Diritto internazionale privato
Sociologia del diritto
Diploma di Laurea
Diritto romano
Diritto civile
Diritto societario
Filosofia del diritto
Legge

Professori

Emanuele Bilotti
Emanuele Bilotti
PROFESSORE ORDINARIO - COORDINATORE DEL CORSO

Programma

I primi due anni vedono dunque impegnati gli studenti nell'acquisizione dei principi-base della giurisprudenza, quali si sono delineati sia nel corso delle varie epoche passate sia nella riflessione teorico-filosofica degli studiosi del diritto sia nella definizione degli stessi fondamenti istituzionali di un ordinamento positivo, si tratti di diritto privato o pubblico.

Dal secondo anno è previsto l'inizio dello studio approfondito delle materie specifiche quali il diritto commerciale ed internazionale, destinato ad articolarsi sempre più negli anni immediatamente successivi, per dotare lo studente di buona cultura storico-teorica e quindi della conoscenza di tutte le branche del diritto sostanziale.