Il piano delle performance, PEG e PDO negli Enti locali

Ceida - Centro Italiano di Direzione Aziendale
A Roma

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Concorsi pubblici
Luogo Roma
  • Concorsi pubblici
  • Roma
Descrizione

Il centro presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Palestro, 24 , 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
Via Palestro, 24 , 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Enti locali

Programma

PROGRAMMA
Il PEG (Piano esecutivo di gestione) ed il PDO (Piano dettagliato degli obiettivi) quali strumenti di pianificazione e controllo. Rapporti con la disciplina anticorruzione.
Il Piano dettagliato degli obiettivi: quale strumento di valutazione dei dirigenti e delle posizioni organizzative: ipotesi esemplificative; quale mezzo per l’implementazione e la funzionalità del Piano anticorruzione e trasparenza di cui alla l. 190/12 e relativi decreti attuativi; quale raccordo del sistema dei controlli interni di cui al d.l. 174/12, convertito in l. 213/12, con particolare riferimento al controllo di qualità degli atti.
Il collegamento tra PDO e Piano della Performance di cui al decreto Brunetta: soluzioni operative per integrare i sistemi di valutazione della performance dell’Ente.
La struttura e il contenuto del PEG e del PDO e relativa delibera di approvazione: centri di responsabilità e centri di costo (definizione, criteri di progettazione e funzioni); obiettivi di gestione (progetti, linee guida di attuazione dei progetti, indicatori, obiettivi ordinari e di sviluppo ); dotazioni finanziarie (assegnazioni dei capitoli, budget dei centri di responsabilità e dei progetti); dotazioni non finanziarie (dotazione di risorse umane e strumentali); processo di assegnazione di obiettivi e di risorse, competenze della Giunta e dei responsabili dei centri di responsabilità. Le procedure di attribuzione degli obiettivi nell’ambito del principio di separazione politica-amministrazione.
Il PEG quale elemento centrale all’interno del processo di formazione delle previsioni finanziarie e strumento di collegamento dei documenti contabili costituenti il Sistema Integrato di Bilancio.
La funzione del direttore generale nella definizione del PEG e del PDO e i rapporti con il responsabile dei servizi finanziari: modalità di approvazione e di variazione del PEG e del PDO ed i pareri necessari per la regolarità tecnica e contabile.
La negoziazione degli obiettivi.
Trattazione a carattere esemplificativo dei concetti teorici affrontati.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto