Ingegneria informatica

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
A Modena

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Modena
Durata 3 Anni
  • Laurea
  • Modena
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Ad essere un ingegnere informatico.
Rivolto a: tutti.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Modena
strada Vignolese, 905, 41121, Modena, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Modena
strada Vignolese, 905, 41121, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Avere diploma di scuola superiore

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Opinione sul Centro

G
G. L. C. Opinione verificata
5.0 01/07/2017
Il meglio: laurea in Medicina e Chirurgia Ottima università. Ho ottenuto una buona preparazione.
Da migliorare: Chissà posso segnalare che le aule non erano perfettamente adatte.
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

G
G. L. C. Opinione verificata
5.0 01/10/2008
Il meglio: Specializzazione in Oncologia Medica L'organizzazione in generale ottima. Professori molto preparati.
Da migliorare: Posso solo segnalare che le aule non erano perfettamente adatte.
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

M
Michele Arcangelo Casamassima Opinione verificata
5.0 26/04/2017
Il meglio: Laurea in Scienze Infermieristiche (2004): Ricordo in particolare i docenti, la loro preparazione e sopratutto la professionalità. La parte del tirocinio è stata molto soddisfacente.
Da migliorare: Non ricordo nulla di negativo.
Consiglieresti questo centro?:

Programma

Il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica ha come obiettivo formativo prioritario quello di assicurare ai propri laureati un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, che consenta loro di completare proficuamente la propria preparazione professionale all’interno di successivi percorsi formativi e di adattarsi alla rapida evoluzione tecnologica che caratterizza l’ingegneria informatica e i settori produttivi in cui essa trova applicazione.

Per raggiungere tale obiettivo formativo prioritario, il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica intende fornire a tutti i propri laureati:

1) una solida preparazione nelle discipline matematiche, fisiche e informatiche, che costituiscono lo strumento essenziale per interpretare, descrivere e risolvere i problemi dell'ingegneria;

2.1) una preparazione mirata nel campo specifico dell’ingegneria dell’informazione, finalizzata a fornire le conoscenze e le capacità fondamentali dei principi di base dei sistemi per l’elaborazione dell’informazione;

2.2) una preparazione ad ampio spettro nell’ingegneria dell’informazione, finalizzata a fornire le conoscenze e le capacità fondamentali di alcune delle ulteriori discipline caratterizzanti per la Classe di Laurea, quali l’elettronica, le telecomunicazioni e l’automatica;

3) un’adeguata preparazione in alcune discipline affini ed integrative, utili a fornire ulteriori conoscenze di tipo scientifico e ingegneristico;

4) capacità di realizzare infrastrutture informatiche, capacità di comunicare gli esiti del proprio lavoro, capacità di apprendimento necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia e per l’aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.

Il Corso di Laurea di Informatica prevede quindi sulla base dei punti 1-4 un solido percorso formativo culturale e metodologico sul quale si possono innestare percorsi personalizzati che permettono una formazione sia orientata alla immissione nel mondo del lavoro e sia finalizzata alla prosecuzione degli studi in un Corso di Laurea di II livello o in un master universitario di I livello.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica offre inoltre ai propri studenti:

a) la possibilità di acquisire ulteriori competenze nei campi specifici dell’informatica di maggiore applicazione industriale, utili per l’inserimento immediato nel mondo del lavoro dei laureati che non intendano proseguire gli studi e, a tale scopo, definite coerentemente con i ruoli professionali in cui sono prevalentemente impiegati i laureati (di primo livello) in Ingegneria Informatica con particolare attenzione alle richieste del territorio;

b) la possibilità di svolgere attività formative volte ad agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso, particolarmente mediante tirocini formativi e di orientamento presso aziende o mediante attività progettuali da svolgersi presso i laboratori della facoltà e dei dipartimenti o presso altri enti pubblici;

c) la possibilità di acquisire ulteriori competenze nelle discipline caratterizzanti per l’ingegneria dell’informazione;

d) la possibilità di acquisire competenze in discipline utili per comprendere i contesti giuridici, aziendali, sociali ed etici della professione dell’ingegnere.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto