Focòs Argento

L'approccio e la pratica snoezelen (multisensoriale) per la promozione del benessere nella persona con demenza

4.5 2 opinioni
Focòs Argento
A Lovere, Mirandola e Barbarano Vicentino
  • Focòs Argento

298 
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Luogo In 3 sedi
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio 17/05/2019
altre date
Descrizione

Focòs Argento, società specializzata nel settore socio assistenziale, presenta su Emagister.it il corso dal titolo “L'approccio e la pratica snoezelen (multisensoriale)”, rivolto al personale che opera in Strutture Residenziali e/o Semiresidenziali, RSA, Centri Diurni e che abbiano necessità di una specifica formazione teorico-pratica sull’approccio e la relazione alla persona fragile e con demenza.

L’approccio Snoezelen è un intervento terapeutico che si sviluppa in Olanda negli anni ’70 con lo scopo di promuovere il benessere della persona attraverso una stimolazione multi sensoriale controllata (effetti luminosi, colori, suoni, musiche, profumi). Questo approccio, nato come supporto per le disabilità dell’apprendimento, si è mostrato un efficace intervento nella gestione delle manifestazioni comportamentali difficili e come strumento di comunicazione con la persona fragile e con demenza, attraverso il contatto e la relazione. Gli studi presenti in letteratura ed esperienze europee hanno dimostrato effetti positivi per le persone affette da demenza; in particolare, sono evidenti i miglioramenti rispetto ai comportamenti di vagabondaggio e affaccendamento, agitazione e aggressività, che non sono farmacologicamente trattabili in maniera specifica (van Weert, 2004).

Le possibili ripercussioni nella gestione degli anziani con decadimento cognitivo possono essere un minore utilizzo nell’uso degli psicofarmaci (Boyle et al., 2003) con conseguente riduzione dei costi e una diminuzione della causa di “incidenti” e complicanze che accompagnano il decorso della demenza. L’approccio multisensoriale può essere condotto all’interno di ambienti appositamente strutturati (Snoezelen Room, Bagno Snoezelen), ma anche negli ambienti di vita quotidiana (camera, salotto, etc.), dove, attraverso l’arricchimento con stimoli multisensoriali, è possibile promuovere il benessere e il rilassamento dell’anziano.

Strutture (3)
Dove e quando
Inizio Luogo Orario
17 mag 2019
Barbarano Vicentino
Via A. Palladio, 13, 36048, Vicenza, Italia
Visualizza mappa
venerdì e sabato ore 9:00 - 18:00
Scegli data
Lovere
Via P. Gobetti, 39, Bergamo, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Mirandola
via Alighieri, 4, Modena, Italia
Visualizza mappa
Inizio 17 mag 2019
Luogo
Barbarano Vicentino
Via A. Palladio, 13, 36048, Vicenza, Italia
Visualizza mappa
Orario venerdì e sabato ore 9:00 - 18:00
Inizio Scegli data
Luogo
Lovere
Via P. Gobetti, 39, Bergamo, Italia
Visualizza mappa
Orario
Inizio Scegli data
Luogo
Mirandola
via Alighieri, 4, Modena, Italia
Visualizza mappa
Orario

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

1.Trasmettere le conoscenze relative ai deficit cognitivi nella demenza e alle ripercussioni sulla vita quotidiana, funzionali alla conoscenza e osservazione della persona nella metodologia Snozelen; 2. Apprendere obiettivi, metodologia e strumenti di valutazione dell’efficacia del trattamento dell’approccio Snoezelen nella cura della persona con demenza; 3. Conoscere le stimolazioni di un ambiente Snoezelen e le modalità di utilizzo 4. Acquisire una nuova chiave di lettura bio psico sociale delle manifestazioni comportamentali nella demenza e le competenze per individuare gli stimoli sensoriali funzionali alla gestione delle diverse manifestazioni comportamentali 5. Far sperimentare in maniera pratica l’uso degli strumenti e degli stimoli multisensoriali dell’approccio Snoezelen.

· A chi è diretto?

ll percorso è rivolto al personale che opera in Strutture Residenziali e/o Semiresidenziali, RSA, Centri Diurni e che abbiano necessità di una specifica formazione teorico-pratica sull’approccio e la relazione alla persona fragile e con demenza, all’uso degli stimoli sensoriali presenti in ambiente Snoezelen e nell’implementazione di protocolli di intervento specifici per i comportamenti difficili. In particolare: • Educatori • Psicologi • Operatori Socio Sanitari • Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica • Terapisti Occupazionali • Coordinatori di struttura • Responsabili Assistenziali di struttura • Medici

· Requisiti

• Educatori • Psicologi • Operatori Socio Sanitari • Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica • Terapisti Occupazionali • Coordinatori di struttura • Responsabili Assistenziali di struttura • Medici • Fisioterapisti

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il percorso prevede sia la formazione teorica che la formazione pratica in Stanza Snoezelen

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la richiesta, verrà contattato da un responsabile che le fornirà tutte le informazioni che desidera in merito al percorso formativo

· Il percorso è accreditato ECM?

Sì, il percorso è accreditatoECM Nazionale per tutte le professioni sanitarie con 16,9 crediti

· Potrò iniziare ad applicare lo Snoezelen dopo il corso?

Sì, il percorso fornisce sia le competenze teoriche che le competenze pratiche per poter operare fin da subito.

Opinioni

4.5
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

S
stefania stoppioni
4.0 20/11/2018
Il meglio: bello perchè si parla di un vissuto .. di tanta esperienza e una grande maturità e padronanza dell'argomento trattato
Da migliorare: niente .. sedie più comode
Consiglieresti questo corso?:
E
Eugenio facchinetti
5.0 04/11/2018
Il meglio: la professionalità dei formatori, la chiarezza nell'esporre le tematiche
Da migliorare: nn saprei
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Terapie non farmacologiche
1
Benessere
Apprendimento
Prevenzione
Snoezelen
1
Disabilità
Capacità professionale
Aggressività
Alzheimer
Geriatria
Terapista snoezelen
Conoscenza della metodologia Snoezelen
Demenza
Benessere mentale
Benessere fisico
Multisensorialità
Pratica Snoezelen
Profili sensoriali
Approccio multisensoriale
Approccio alle demenza

Professori

Giacomo Menabue
Giacomo Menabue
Terapista della riabiliotazione psichiatrica CISA Mirandola

Marina Turci
Marina Turci
Medico Geriatra Nucleo Alzheimer CISA Mirandola

Programma

Prima giornata: La nuova cultura di approccio alla demenza

  • La demenza secondo gli approcci psicosociali e multidisciplinari;
  • Strumenti per la valutazione delle manifestazioni comportamentali attraverso l’analisi di casi;
  • L’origine, lo sviluppo, gli ambiti di applicazione e le evidenze scientifiche dell’approccio Snoezelen;
  • Tipologie di ambienti multisensoriali;
  • L’approccio Snoezelen nella cura delle persone con demenza e nella gestione delle manifestazioni comportamentali;
  • Analisi di casi ed esercitazione in gruppo per l’individuazione dei trattamenti Snoezelen più adeguati.

Seconda giornata: L'approccio Snoezelen nella pratica

  • L’approccio e la relazione con la persona con demenza fuori e dentro l’ambiente Snoezelen e nelle 24 ore;
  • Analisi e sperimentazione in prima persona all’interno dell’ambiente Snoezelen;
  • Esercitazioni pratiche sulla scoperta della multisensorialità e sull'individuazione dei diversi profili sensoriali.