L'infedeltà del consulente finanziario

A Roma

1.450 € +IVA
  • Tipologia

    Corso intensivo

  • Livello

    Livello avanzato

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    11h

  • Durata

    2 Giorni

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

L’INFEDELTA’ DEL CONSULENTE FINANZIARIO

-Responsabilità solidale dell’intermediario preponente per i danni al cliente, oppure a terzi, ai sensi dell’art. 31 TUF -Responsabilità del preponente per il fatto illecito dell’intermediario assicurativo
-Responsabilità del mandante per il fatto illecito dell’intermediario del credito

Informazioni importanti

Fondo interprofesionale: Corso finanziato Fondo interprofesionale

Strutture

Luogo

Inizio

Roma
Visualizza mappa
Via V. Veneto 62
Orario: 9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

  • Art. 31 TUF
  • La prova dell’illecito
  • Opponibilità all’intermediario
  • Delibere di radiazione/sospensione Consob
  • Valore probatorio
  • Sussistenza del nesso di occasionalità
  • Relazione anomala cliente/consulente
  • Antigiuridicità della condotta del cliente
  • Rapporti di preposizione
  • Passaggio tra intermediari
  • Società prodotto
  • Concorso di colpa
  • Danno cagionato dal consulente finanziario
  • Responsabilità del preponente
  • 128 quater comma 5 TUB
  • Art. 128 decies comma 2 TUB
  • Gli aspetti penali dell’infedeltà
  • Appropriazione indebita
  • Infedeltà patrimoniale
  • Fallimento del consulente finanziario

Professori

Ciro Santoriello

Ciro Santoriello

Sostituto Procuratore della Repubblica di Torino

Fabio Coco

Fabio Coco

Studio Legale Zitiello e Associati

Ilaria Spirito

Ilaria Spirito

Zitiello Associati Studio Legale

Loris Cottoni

Loris Cottoni

Zitiello Associati Studio Legale

Programma

Programma del Corso

I presupposti dell’art. 31 TUF

La prova dell’illecito
opponibilità all’intermediario della dichiarazione confessoria del consulente
valore probatorio delle delibere di radiazione/sospensione Consob
valore probatorio delle denunce dell’intermediario in Consob e presso la Procura della Repubblica
valore probatorio nei confronti dell’intermediario di sentenze di patteggiamento e sentenze di condanna disposte nei confronti del consulente
valore probatorio della rendicontazione parallela

Sussistenza del nesso di occasionalità
insussistenza del nesso di occasionalità in presenza di relazione anomala tra cliente e consulente
insussistenza del nesso di occasionalità per operazioni bancarie non correlate ad operatività investitoria
eventuale antigiuridicità della condotta del cliente

Rapporti di preposizione
insussistenza del rapporto di preposizione e tutela del legittimo affidamento del cliente sulla sussistenza del rapporto di preposizione
illecito compiuto dal consulente nel passaggio tra intermediari: responsabilità solidale o pro quota degli intermediari
responsabilità diretta dell’intermediario per omessa vigilanza sulla rete

Eventuali rapporti con le società prodotto
distribuzione delle responsabilità tra società collocatrice e società prodotto
accorgimenti nella redazione di convenzioni di collocamento

Il concorso di colpa dell’investitore nel danno cagionato dal consulente finanziario
irrilevanza del comportamento dell’investitore con riferimento alla non conformità dei mezzi di pagamento rispetto a quelli previsti dalla normativa di settore
rilevanza del comportamento anomalo dell’investitore rispetto alla pregressa operatività
rilevanza del comportamento imprudente dell’investitore rispetto agli obblighi di buona fede

La responsabilità del preponente per il fatto illecito dell’intermediario assicurativo
la responsabilità della compagnia per i danni causati dai produttori diretti ovvero da banche o da intermediari a cui abbia dato l’incarico di distribuzione
la responsabilità degli agenti e dei broker per i danni causati da tutti i soggetti a cui abbiano dato incarico (collaboratori, subagenti, dipendenti, banche e sim)
la responsabilità della compagnia per il fatto dell’agente
la responsabilità dell’intermediario per il fatto dei collaboratori che, lavorando all’interno dei locali, non sono soggetti ad iscrizione nel RUI
la responsabilità della compagnia per omessa vigilanza sulla rete distributiva

La responsabilità del mandante per il fattoillecito dell’intermediario del credito
la portata applicativa dell’art. 128 quater,comma 5, TUB: la responsabilità solidale dell’intermediario preponente
l’obbligo dell’agente di stipulare una polizza assicurativa per la responsabilità civile
la portata applicativa dell’art. 128 decies,comma 2, TUB: la corresponsabilità amministrativa del preponente
Ilaria Spirito, Fabio Coco, Loris Cottoni

Gli aspetti penali dell’infedeltà dell’intermediario in ambito finanziario, assicurativo e creditizio
i possibili reati del consulente finanziario
appropriazione indebita
truffa
infedeltà patrimoniale
il fallimento del consulente finanziario
misure cautelari reali a carico del consulente
Ciro Santoriello

RELATORI
Ilaria Spirito, Fabio Coco, Loris Cottoni
Zitiello Associati Studio Legale
Ciro Santoriello
Sostituto Procuratore della Repubblica di Torino



Note Organizzative del Corso

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E
CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.

Data e Sede
Da definire

Orario
Da definire


Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.


Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è
possibile sostituire il partecipante.


Codice MEPA
FCT18D257A

Ulteriori informazioni

La richiesta dei Crediti Formativi Professionali presso l’Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso.
1.450 € +IVA

Chiama il centro

per ricevere informazioni sul corso

Parla con un consulente

per ricevere informazioni sul corso