ITA Formazione

La manovra sull'iva

ITA Formazione
A Roma

950 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Roma
Ore di lezione 7h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 7h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

LA MANOVRA SULL’IVA:
- DM 27/6/17 SPLIT PAYMENT
- DL 50/17 CONV. L. 96/17 DETRAZIONI, COMPENSAZIONI, VERSAMENTI IVA

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Cosa impari in questo corso?

IVA
DL 50/2017
Split payment
Meccanismo dello split e la gestione operativa
Detrazione IVA e compensazioni
Novità IVA 2017/2018
Tempistiche per registrazione e versamento
Gestione per gli enti senza partita Iva
Gestione per gli enti non commerciali con partita Iva
Compensazione orizzontale
Compensazione verticale
Rimborsi e le compensazioni trimestrali Iva
Obblighi di comunicazione all’Agenzia delle Entrate
Deroghe per il 2017
Trasmissione trimestrale delle liquidazioni Iva
Peculiarità degli enti pubblici e degli enti non commerciali in genere
Fatturazione elettronica
Servizi messi a disposizione dal SdI per i rapporti verso i privati
Utilizzo del SdI
Entrata in vigore del Regolamento UE 1042/2013

Professori

Paolo Parodi
Paolo Parodi
Dottore Commercialista

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO
L’estensione dello split payment

l’ampliamento della platea dei destinatari
split e soggetti in fatturazione elettronica
le società controllate da Ministeri ed enti territoriali e ee controllate di secondo livello
le quotate
le regole per individuare le casistiche di obbligo: gli elenchi MEF e la dichiarazione del cliente
l’estensione a professionisti, agenti ed a tutte le fatture con ritenuta

Le criticità
decorrenza ed operazioni a cavallo
interferenza con i concetti di momento di effettuazione dell’operazione e di esigibilità
le tempistiche di versamento e detrazione
rapporti con il reverse charge
split payment e accertamento Iva
gli errori di fatturazione
le note di credito

Il meccanismo dello split e la gestione operativa
le indicazioni in fattura (cartacea ed elettronica)
modalità di registrazione e gestione in liquidazione delle fatture emesse e di quelle ricevute in split
tempistiche per registrazione e versamento
la gestione per gli enti senza partita Iva
la gestione per gli enti non commerciali con partita Iva: distinzione tra sfera commerciale e sfera istituzionale
profili di contabilità finanziaria e di contabilità economica

Il ciclo attivo in split: peculiarità
dichiarazione del cliente e rilevanza
cessioni di credito
esposizione in liquidazione ed in dichiarazione

Il ciclo passivo in split: peculiarità
dichiarazioni da rendere
gestione in PCC per gli enti pubblici
durc e intervento sostitutivo
verifiche Equitalia

Le nuove regole su detrazione Iva e tempistiche di registrazione degli acquisti
nuove tempistiche per esercitare il diritto alla detrazione dell’Iva acquisti
la registrazione degli acquisiti
momento di effettuazione, esigibilità e diritto alla detrazione
la gestione del periodo transitorio

Le compensazioni
i concetti di compensazione orizzontale e di compensazione verticale
abbassamento della soglia per l’obbligo di visto
le tempistiche differenziate per Iva, Ires, Irap e sostituti
i rimborsi e le compensazioni trimestrali Iva

I nuovi obblighi di comunicazione all’Agenzia delle Entrate
la comunicazione trimestrale delle fatture: contenuti, modalità, tempi e alternative
le deroghe per il 2017
la trasmissione trimestrale delle liquidazioni Iva
i soggetti esclusi
le peculiarità degli enti pubblici e degli enti non commerciali in genere
i rapporti con la fatturazione elettronica a mezzo Sistema di Interscambio

Le opzioni sulla fatturazione elettronica e sulle comunicazioni telematiche di fatture e corrispettivi
i servizi messi a disposizione dal SdI per i rapporti verso i privati
le agevolazioni ai contribuenti che sceglieranno il canale SdI
trasmissione elettronica delle fatture e dei corrispettivi: obblighi, facoltà, tempistiche
le diverse opzioni possibili

La fatturazione elettronica nei rapporti fra privati e da ente pubblico a soggetto privato
utilizzo del SdI
le agevolazioni su controlli e sui nuovi obblighi
la conservazione

Le altre novità per il 2017 e per il 2018
le note di variazione e le procedure concorsuali
le dichiarazioni d’intento


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA

Data e Sede
Mercoledì 4 Ottobre 2017
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.