SOISEMINARI

Master in diritto tributario

SOISEMINARI
A Roma

550 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Roma
Ore di lezione 32h
Durata 8 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 32h
  • Durata:
    8 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO
MODALITA’ DOPPIA: versione “LIVE” e “A DISTANZA”

Il diritto tributario e le sue partizioni
Le entrate pubbliche
Le prestazioni imposte e la nozione di tributo
La classificazione dei tributi (imposte, tasse, contributi, monopoli fiscali)
Struttura e classificazione delle imposte
Il principio di capacità contributiva
La norma tributaria (tipologie, interpretazione, efficacia nel tempo e nello spazio).
Lo statuto dei diritti del contribuente.
Il principio di collaborazione e buona fede tra Fisco e contribuente
Il potere d’indirizzo dell’Amministrazione finanziaria: le circolari interpretative e le varie forme d’interpello
Giustizia tributaria e vincoli di bilancio: gli effetti temporali delle sentenze di accoglimento della Corte Costituzionale
I soggetti del diritto tributario. I soggetti attivi.
Soggetti passivi. La solidarietà tributaria: solidarietà paritetica e solidarietà dipendente. La cd. supersolidarietà tributaria
Sostituto e responsabile d’imposta.
Gli obblighi strumentali e la dichiarazione tributaria
Liquidazione, controlli formali e attività istruttoria
I poteri istruttori: i controlli in ufficio e sul campo. Le indagini bancarie e finanziarie.
Le prove illecitamente acquisite. La tutela contro le illegittimità istruttorie
Termini, metodi e tipologie di accertamento. I metodi di accertamento e le presunzioni nel diritto tributario. L’avviso di accertamento. Gli elementi essenziali. La motivazione. L’accertamento parziale e integrativo. L’accertamento esecutivo.
L’invalidità degli atti tributari: i vizi dei provvedimenti impositive e le tipologie d’invalidità.
Evasione, simulazione, elusione e lecito risparmio d’imposta.
Il divieto di abuso del diritto o elusione fiscale
L’indisponibilità del credito tributario

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Roma
Via Cavour 50, 00184, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Scegli data
Luogo
Roma
Via Cavour 50, 00184, Roma, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Tributi
Tasse
Bilancio
Credito
Motivazione
Solidarietà
Giustizia
Diritto tributario
Politiche fiscali dell’Unione europea
CEDU

Professori

Enrico Fronticelli Baldelli
Enrico Fronticelli Baldelli
Scuola Superiore Economia e Finanza, membro della Commissione di Dirit

Gianmarco Tortora
Gianmarco Tortora
Bonelli Erede Tax Department

Programma

CALENDARIO, ORARI E ARGOMENTI DELLE LEZIONI

Venerdì 18 (dalle 14,30 alle 18,30) e sabato 19 maggio 2018 (dalle 9.30 alle 13.30)

Il diritto tributario e le sue partizioni

Le entrate pubbliche

Le prestazioni imposte e la nozione di tributo

La classificazione dei tributi (imposte, tasse, contributi, monopoli fiscali)

Struttura e classificazione delle imposte

Il principio di capacità contributiva

Il principio di progressività

Il principio di riserva di legge e le fonti del diritto tributario (nazionali, europee e internazionali).

Il federalismo fiscale. Finanza propria e derivata.

Le politiche fiscali dell’Unione europea. Integrazione negativa e positiva

Il principio di non discriminazione tributaria

Il divieto di aiuti di Stato

L’influenza europea sulla fiscalità nazionale attraverso i vincoli di bilancio

CEDU e diritto tributario

Giovedì 13 (dalle 9,00 alle 13,00) e venerdì 14 settembre 2018 (dalle 9,00 alle 13,00)

La norma tributaria (tipologie, interpretazione, efficacia nel tempo e nello spazio).

Lo statuto dei diritti del contribuente.

Il principio di collaborazione e buona fede tra Fisco e contribuente

Il potere d’indirizzo dell’Amministrazione finanziaria: le circolari interpretative e le varie forme d’interpello

Giustizia tributaria e vincoli di bilancio: gli effetti temporali delle sentenze di accoglimento della Corte Costituzionale

I soggetti del diritto tributario. I soggetti attivi.

Soggetti passivi. La solidarietà tributaria: solidarietà paritetica e solidarietà dipendente. La cd. supersolidarietà tributaria

Sostituto e responsabile d’imposta. La sostituzione a titolo d’imposta e a titolo d’acconto. Gli obblighi del sostituto. Le controversie tra sostituito e sostituto

La successione nel debito d’imposta

I patti sull’imposta e l’accollo

La responsabilità per debiti fiscali nelle società estinte

L’obbligazione tributaria e la pluralità di schemi di attuazione del tributo.

Il procedimento tributario quale specie del procedimento amministrativo.

Il giusto procedimento tributario: i principi della legge n. 241/1990 applicabili al procedimento tributario.

Il contraddittorio preventivo nella giurisprudenza nazionale ed europea

Giovedì 27 (dalle 9,00 alle 13,00) e venerdì 28 settembre 2018 (dalle 9,00 alle 13,00)

Gli obblighi strumentali e la dichiarazione tributaria

Liquidazione, controlli formali e attività istruttoria

I poteri istruttori: i controlli in ufficio e sul campo. Le indagini bancarie e finanziarie.

Le prove illecitamente acquisite. La tutela contro le illegittimità istruttorie

Termini, metodi e tipologie di accertamento. I metodi di accertamento e le presunzioni nel diritto tributario. L’avviso di accertamento. Gli elementi essenziali. La motivazione. L’accertamento parziale e integrativo. L’accertamento esecutivo.

L’invalidità degli atti tributari: i vizi dei provvedimenti impositive e le tipologie d’invalidità.

Evasione, simulazione, elusione e lecito risparmio d’imposta.

Il divieto di abuso del diritto o elusione fiscale

Giovedì 4 (dalle 9,00 alle 13,00) e venerdì 5 ottobre 2018 (dalle 9,00 alle 13,00)

L’indisponibilità del credito tributario

La definizione concordata della pretesa tributaria. Gli istituti deflattivi del contenzioso (autotutela, interpelli, ravvedimento operoso, accertamento con adesione, reclamo-mediazione. conciliazione giudiziale, transazione fiscale).

I modi di estinzione dell’obbligazione tributaria

La riscossione dei tributi e delle sanzioni

Le garanzie del credito d’imposta

Il rimborso

Prescrizione e decadenza nel diritto tributario.

Il sistema sanzionatorio tributario e il problema del ne bis in idem

Il processo tributario (riparto di giurisdizione, azioni esperibili, atti impugnabili, distribuzione dell’onere della prova, sistema delle prove fiscali, tutela cautelare, giudicato, etc.)

NOTE ORGANIZZATIVE DEL MASTER

Quota di partecipazione individuale all’intero Master: Euro 550,00 più IVA

La quota di partecipazione è comprensiva della registrazione delle lezioni e della documentazione.

La registrazione delle lezioni e le dispense giurisprudenziali saranno disponibili entro 24 ore dalla fine della lezione “live” sul sito www.jusforyou.it (saranno possibili 3 accessi per ciascuna lezione) e saranno fruibili fino al 31 Ottobre 2018.

Sede: Centro Congressi Cavour
Via Cavour, 50 – Roma

Disdetta: la disdetta dovrà pervenire in forma scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento. In caso contrario sarà fatturata l’intera quota di iscrizione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto