Premium

Master in Imprenditoria dello Spettacolo

Master universitario di primo livello

A Bologna

3.500 € IVA inc.

Descrizione

  • Tipologia

    Master I livello

  • Luogo

    Bologna

  • Ore di lezione

    300h

  • Durata

    10 Mesi

  • Inizio

    Febbraio

  • Crediti

    60

  • Stage in azienda

Descrizione

Il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna presenta agli utenti di emagister.it il Master universitario di I livello in Imprenditoria dello Spettacolo.

Profilo professionale: organizzatore dello Spettacolo dal vivo.

Area disciplinare: Studi aziendali ed economici; Studi umanistici
Profilo professionale: Organizzatore nell'ambito dello spettacolo dal vivo.
Direttore del master: prof.ssa Cristina Valenti
Numero partecipanti: Minimo 12 Max 20.

Totale ore 1500 di cui: 300/350 ore di lezione, attività seminariali e workshop e 500 ore di tirocinio. Le restanti ora sono dedicate allo studio individuale, comprendente anche la realizzazione di un project work.

Tirocinio:
Il tirocinio si svolgerà presso imprese e istituzioni tra le più rappresentative del settore. Tra gli enti che hanno ospitato gli allievi delle edizioni precedenti del master, vi sono: ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna, Musica per Roma/Auditorium Parco della Musica, ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione, Festival di Santarcangelo, Fondazione Nazionale della Danza di Reggio Emilia, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Fondazione Teatro Massimo di Palermo, Ravenna Festival, Rossini Opera Festival di Pesaro, Teatro dell'Elfo di Milano, Teatro di San Carlo di Napoli, Teatri Uniti.

Orari:
Le lezioni in aula, seminari e workshop si svolgeranno dalle 10 alle 19; dal martedì al venerdì per tre mesi (febbraio, marzo, aprile).

Frequenza:
la frequenza è obbligatoria per il 70% delle ore.

Link al blog del Master per ulteriori informazioni: http://imprenditoriaspettacolo.blogspot.com/

Informazioni importanti

Documenti

  • bando-master-imprenditoria-a-a-2019-20.pdf

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Bologna
Visualizza mappa
via Barberia,4, 40126

Inizio del corso

FebbraioIscrizioni aperte

Profilo del corso

A laureati interessati a lavorare nel settore dello spettacolo dal vivo con funzioni gestionali/organizzative.

Lauree d'accesso: Lauree triennali e lauree quadriennali rilasciate o titoli equipollenti quali Conservatorio, Accademie, istituzioni straniere equiparate Conoscenze linguistiche: una lingua straniera (a scelta tra inglese, francese, spagnolo, tedesco)

Master in imprenditoria dello spettacolo

In caso di interesse a iscriversi alla selezione, seguire le istruzioni contenute nel bando.

Complessivamente il Master prevede 1.500 ore di cui: 300 in aula comprendenti lezioni frontali, seminari, workshop; 500/600 di tirocinio in imprese del settore, 60 ore dedicato alla realizzazione di un project work. Le ore restanti sono dedicate allo studio individuale.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Management
  • Marketing culturale
  • Economia e finanza
  • Legislazione dello spettacolo
  • Project management
  • Audience development
  • Organizzazione Aziendale
  • Politiche culturali
  • Progettazione culturale
  • Programmi europei per la cultura
  • Spettacolo dal vivo e produzione
  • Imprenditoria
  • Spettacolo
  • Produzione teatrale
  • Produzione artistica
  • Eventi culturali
  • Management dei beni culturali
  • Management dello spettacolo
  • Comunicazione visiva
  • Marketing Operativo

Professori

Andrea  Maulini

Andrea Maulini

Esperto di marketing della cultura

Antonio Taormina

Antonio Taormina

Prof. Università di Bologna

Cristina Valenti

Cristina Valenti

Direttore del Master in Imprenditoria e Spettacolo

Programma

Insegnamenti previsti dal piano didattico e docenti responsabili:

1. Organizzazione dello spettacolo, Lucio Argano;

2. Aspetti legislativi e politiche dello spettacolo, Daniele Donati;

3. Economia della cultura, Michele Trimarchi;

4. Gestione aziendale e amministrazione, Paolo Bastia;

5. Elementi di drammaturgia musicale e teatrale, Marco Beghelli;

6. Elementi di storia del melodramma e del teatro dell’800 e del ‘900, Cristina Valenti;

7. Produzione e distribuzione delle attività di prosa, musica e danza, Elena Cervellati;

8. Comunicazione e marketing dello spettacolo, Antonio Taormina;

9. Politiche di sviluppo delle industrie creative e nuove tecnologie, Roberta Paltrinieri.

Ulteriori informazioni



Le interviste testuali ai docenti sono scaricabili all'indirizzo: http://imprenditoriaspettacolo.blogspot.com/p/blog-page.html


Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master in Imprenditoria dello Spettacolo

3.500 € IVA inc.