RISPARMIA 20%
RISPARMIA 20%
Istituto Galton

Master Online in Psicologia Giuridica e Forense

5.0 1 opinione
Istituto Galton
Online
  • Istituto Galton
Sconto iscrizione anticipata

750 € 600 
+IVA
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master
Metodologia Online
Ore di lezione 150h
Durata 1 Semestre
  • Master
  • Online
  • 150h
  • Durata:
    1 Semestre
Descrizione

L’Istituto Galton presenta su Emagister il Master Online in Psicologia Giuridica e Forense, formazione diretta a laureati e laureandi in psicologia che si pone l’obiettivo di preparare i partecipanti ad operare come consulente nell’ambito di adozioni e affidamenti, e a realizzare indagini psicologiche e all’interno di nuclei familiari e indagini psicodiagnostiche mediante reattivi di efficienza e reattivi di personalità.

Il Master, che si svolgerà online, avrà la durata di un semestre, la formazione consta in totale di 150 ore. Il programma è pensato per fornire competenze di psicopatologia forense, criminologia e diritto penitenziario. Saranno trattati, inoltre, anche la normativa sull’affidamento dei minori, elementi di vittimologia e psicologia della testimonianza e i maggiori reattivi psicodiagnostici.

Il titolo conseguito frequentando il Master consentirà ai partecipanti di esercitare la professione di Esperto presso il Tribunale Ordinario Penale e Civile; Esperto per l'attività di consulenza presso il Tribunale per i minorenni; Consulente dei Centri per la giustizia minorili e degli istituti penitenziari minorili; Consulente delle amministrazioni locali in progetti di prevenzione, interventi a favore delle vittime di reato e in attività di mediazione; Consulente negli studi legali per le questioni minorili e psico-giuridiche; Libero professionista.

Informazioni importanti

Earlybird: Il costo del Master Semestrale è di 6 rate mensili di euro 125 + iva ciascuna. È anche possibile pagare in un’unica soluzione, anziché a rate, usufruendo di una riduzione del costo (euro 600 + iva, anziché euro 750 + iva).

Domande più frequenti

· Requisiti

L’accesso al Master è riservato ai laureati in psicologia (i laureandi in psicologia possono essere ammessi solo se stanno preparando una tesi di laurea su tematiche di psicologia giuridica).

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

M
Miquel Tolosa
5.0 09/01/2017
Il meglio: Sono dei grandi professionisti!
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
8 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

Psicologia giuridica
Psicologia forense
Perizia psicologica in ambito giuridico
Elementi di diritto
Consulenza tecnica d'ufficio
Consulenza tecnica di parte
Valutazione delle competenze genitoriali
Valutazione psicologica nei processi di adozione
Adozione e affidamento dei minori
Valutazione neuropsicologia

Professori

Daniela Galli
Daniela Galli
Dott.ssa

Psicologa, CTP e mediatrice familiare. Co-direttrice dello “Studio di psicologia giuridica e mediazione familiare” a Milano. Svolge incarichi di docenza in corsi di formazione, specializzazione e master nell’ambito della Mediazione Familiare e Scolastica. È socia A.I.Me.F. (Associazione Italiana Mediatori Familiari). Collabora con l’Associazione Spaziomediazione a Milano.

David Vittoria
David Vittoria
Dott.

Psicologo Giuridico, Specialista in Criminologia Clinica, Perito del Tribunale di Milano, Esperto del Tribunale di Sorveglianza di Milano. Dal 2000 svolge consulenze tecniche di parte, perizie, pareri pro-veritate e indagini in ambito penale per conto di soggetti privati, avvocati e studi legali, magistrati e Forze di Polizia. Già membro dal 2000 al 2004 della Commissione Carcere e Giustizia dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Giada Pisani
Giada Pisani
Dott.ssa

Psicologa giuridica, psicoterapeuta. Si occupa da molti anni di ricerca e formazione nell’ambito della psicologia giuridica, collabora con l’Università di Roma “La Sapienza” e lavora con Enti e Associazioni che si occupano di tutela dei minori e di sostegno alla famiglia. Svolge attività di consulenza tecnica in ambito civile e attività clinica privata.

Laura Volpini
Laura Volpini
Prof.ssa

Docente presso l'Università di Roma "La Sapienza". Psicologa forense e psicoterapeuta. Si e' occupata di importanti casi giudiziari come il delitto di Cogne e il delitto di via Poma. Ha scritto oltre 50 pubblicazioni scientifiche nell'ambito della psicologia giuridica. Dei volumi ricordiamo; "Appunti di psicologia giuridica" ed. Kappa di Roma e "Analizzare e valutare le competenze genitoriali" ed. CaroccI di Roma.

Melania Scali
Melania Scali
Prof.ssa

Psicologa, Psicoterapeuta. Dottore di ricerca in Psicologia Giuridica. Dal 1995 svolge attività di consulente tecnico, di parte e d’ufficio, presso diverse autorità giudiziarie in ambito penale e civile. Dal 2004 svolge attività di mediatore familiare presso il Centro di Co-mediazione familiare diretto dal Prof. M. Adolfi. Attualmente è Professore a contratto in Psicologia Sociale e Giuridica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Programma

Programma

• Elementi di diritto e fondamenti della psicologia giuridica.

• Il “ragionamento” in ambito giuridico.

• La perizia psicologica in ambito giuridico: ambiti di intervento e contesti di applicazione.

• La consulenza tecnica d’ufficio (CTU) e la consulenza tecnica di parte (CTP).

• Ruolo e funzioni del perito, del CTU e del CTP nella normativa vigente e nella prassi psicologico-giuridica.

• La metodologia psicologica e psicodiagnostica: l’anamnesi, il colloquio clinico, i test.

• I contesti in cui possono esseri usati i test e gli strumenti di assessment psicologico in ambito giuridico

(Rorschach, MMPI-2, Millon Clinical Multiaxing Inventory-III, Scale WAIS, Wartegg, Gudjonsson

Suggestibility Scale, Test dell’albero, Test della figura umana, Test della famiglia, La Doppia Luna, DSSVF,

Test cartamatita, etc.).

• La Consulenza Tecnica nei procedimenti di separazione e divorzio.

• Strumenti e tecniche per valutazione psicologica delle capacità e delle funzioni genitoriali.

• Strumenti e tecniche per la valutazione psicologica delle relazioni familiari.

• I contesti in cui può essere usata la mediazione familiare.

• Strumenti e tecniche per la valutazione psicologica nei procedimenti di adozione.

• Strumenti e tecniche per la valutazione psicologica nei procedimenti per abuso sessuale.

• Strumenti e tecniche per la valutazione psicologica nei procedimenti per maltrattamento.

• Strumenti e tecniche per le consulenze tecniche psicologiche in ambito civile.

• Strumenti e tecniche per le consulenze tecniche psicologiche in ambito penale.

• Il mobbing (tecniche avanzate di valutazione psicologica).

• Lo stalking (tecniche avanzate di valutazione psicologica).

• La Memory Distrust Syndrome.

• Il concetto di danno alla persona: i danni non patrimoniali (esistenziali, psicologici, morali).

• La psicologia della testimonianza.

• Tecniche avanzate di valutazione psicologica della testimonianza.

• Tecniche di redazione delle relazioni al termine delle consulenza tecniche.

• Il lavoro di rete e la consulenza con i servizi pubblici.

• Aspetti deontologici dell’intervento psicologico in ambito giuridico e forense.