Confservizi Veneto

Modello organizzativo EX LEGGE 231/2001

Confservizi Veneto
A Padova

119 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Padova
Ore di lezione 4h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Padova
  • 4h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

In data 4 luglio 2001 è entrato in vigore il D.Lgs. 08/06/2001 n. 231, “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e della associazioni anche prive di personalità giuridica”; Tale modello deve peraltro essere coordinato con il c.d. Piano Anticorruzione, esistente da tempo nelle società controllate.
Senonché, il coordinamento dei due strumenti ha cagionato e cagiona difficoltà applicative che il corso si propone di dipanare, previo esame di entrambi i modelli

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Padova
Via della Croce Rossa, 62, 35129, Padova, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Padova
Via della Croce Rossa, 62, 35129, Padova, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Personale dipendente delle amministrazioni pubbliche, delle società e degli enti di diritto privato in controllo pubblico, degli ordini professionali e liberi professionisti.

· Quota di iscrizione

✓ NON associati a Confservizi Veneto € 119,00 + IVA (se dovuta) ✓ NON associati a Confservizi Veneto per due o più persone € 110,00 + IVA (se dovuta) ✓ Associati a Confservizi Veneto € 105,00 + IVA (se dovuta) ✓ Associati a Confservizi Veneto per due o più persone € 95,00 + IVA (se dovuta)

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.7
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Legge 231/2001
ANAC
Anticorruzione
Società pubbliche
Società partecipate
Enti pubblici
Giurisprudenza
Diritto
Diritto aziendale
Avvocatura
Appalti pubblici
Appalti e gare
Aggiornamento legale
Management pubblico
Management aziendale
Competenze gestionali
Amministrazione delle opere pubbliche
Pubblica amministrazione

Professori

Giovanni Ferasin
Giovanni Ferasin
Avvocato

Avvocato associato presso lo Studio CASA E ASSOCIATI – Esperto in Diritto Amministrativo, Diritto delle Public Utilities e Diritto Pubblico Comunitario. Consulente, Formatore e Relatore in corsi di Formazione.

Maurizio Lucca
Maurizio Lucca
Avvocato

Iscritto Ordine Avvocati (registro speciale dipendenti p.a.); Comitato di redazione della rivista La gazzetta degli enti locali; Comitato scientifico della rivista Appalti & Contratti e della rivista Comuni d’Italia; Segretario Generale per Comuni con popolazione superiore a 10.000 e fino a 65.000; già componente del C.d.A di un I.p.a.b.; già Commissario per l’A.n.c.i. Veneto nella Commissione provinciale di Padova; già direttore tecnico di corsi di formazione sulle tematiche degli Enti Locali presso alcune Amministrazioni Pubbliche; già Direttore generale in amministrazioni locali.

Programma

Struttura:

  • Introduzione al Modello di Organizzazione e Gestione previsto dal D. Lgs. 231:
  • Il D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa degli enti;
  • Il modello esimente: requisiti previsti nel D. Lgs. 231/01 aggiornato dalle più recenti modifiche legislative.
  • La metodologia per lo sviluppo di un modello organizzativo e di gestione secondo D. Lgs. 231/01:
  • Metodologie di approccio allo sviluppo di un Modello di organizzazione e gestione secondo D. Lgs. 231;
  • Fasi per la formalizzazione del modello organizzativo 231:
  • – analisi iniziale;
  • – analisi dei processi decisionali;
  • – mappatura del rischio e valutazione del rischio;
  • – definizione dei protocolli di prevenzione;
  • – Il codice Etico e il sistema Sanzionatorio.
  • L’integrazione del modello di organizzazione con il Piano di Prevenzione della Corruzione:
  • – Modello di organizzazione e controllo e sistema di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • – Integrazione del Modello con le previsioni della normativa sulla corruzione;

– Le norme di riferimento e le Linee Guida ANAC

Ulteriori informazioni

Attestato di partecipazione per i partecipanti.

Prevista una pausa caffè

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto