Corso New Politics, New Media. Creare Consenso per la Politica, le Istituzioni, le Imprese

Running
A Roma

2.000 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Roma
Ore di lezione 42h
  • Corso
  • Roma
  • 42h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di formare la nuova figura dell'esperto in New Politics e New Media: il professionista dei social network e dell'user generate content che sa comunicare per la politica, le istituzioni e le imprese attraverso il web 2.0 .
Rivolto a: Il corso si rivolge a professionisti della comunicazione e delle relazioni istituzionali, della politica, del marketing e a laureati che vogliono specializzarsi ampliando ed approfondendo le proprie competenze professionali.

Informazioni importanti Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Roma
via del Plebiscito 102 , 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Roma
via del Plebiscito 102 , 00186, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenza della lingua inglese, per ottenere il massimo profitto dalla frequenza del corso è fortemente consigliato l’utilizzo del proprio pc

Opinioni

4.5
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

V
Valerio Pieroni
4.0 19/02/2010
Il meglio: Posso dire che l’esperienza che ho fatto con Running è stata davvero interessante e positiva per vari aspetti ed in particolare per il contenuto del Corso, la disponibilità ad apportare esperienza diretta da parte dei docenti e soprattutto il clima amichevole ed informale che si è venuto a creare in aula nel corso delle lezioni. Spero che il rapporto tra gli organizzatori, i docenti e noi ex corsisti possa mantenersi e magari evolvere nel tempo per cercare di sviluppare questo network di relazioni che sicuramente potrà giovare a tutti noi.
Consiglieresti questo corso?:
M
monica muti
5.0 09/02/2010
Il meglio: Il corso mi ha davvero coinvolta, non ho mai pensato nè che fosse tempo sprecato nè che non mi sarebbe servito. Tutt'altro, attraverso il corso sono venuta a contatto con delle nuove realtà ed identità che messe a confronto possono generare davvero una catena di inteessi. Docenti di alta professionalità tanto per citarne uno Juan Carlos De Martin che mi hanno aperto la mente e arricchita interiormente. In più approfitto per ringraziare il Direttore Generale Stefano Colarieti di Running la cui conoscenza mi ha notevolmente favorita nell'orientamento del corso nonchè dal presidio del Dott. Stefano Ragugini persona preparata e affidabile sotto ogni punto di vista. Insomma soldi ben spesi perchè anche essere ricchi dentro ha il suo valore.
Consiglieresti questo corso?:

Opinioni su altri corsi del centro

Corso Consigliere del Gruppo Parlamentare

V
Veronica Todisco
5.0 15/02/2010
Il meglio: Inizialmente non sapevo cosa aspettarmi, conoscevo l'azienda e la sua serietà e di questo mi sono fidata. Avevo notato, fin dall'inizio, che tutto lo staff aziendale era composto da ragazzi giovani e brillanti. Non appena iniziate le lezioni del corso sono rimasta piacevolmente colpita dal fatto che il linguaggio utilizzato dai docenti era semplice e chiaro e che le lezioni si svolgevano in un ambiente sereno, ma la cosa che mi ha veramente colpita è scoprire il loro entusiasmo e la loro umiltà (dote rara da trovare in ambito lavorativo). Il corso di lobby che ho frequentato mi ha fatto appassionare moltissimo dandomi nozioni specifiche su di un ambiente lavorativo che conoscevo poco ma che in questi ultimi anni in Italia è in continua espansione. Sono molto entusiasta di aver frequentato questo corso perché sono entrata in contatto con persone diverse che mi hanno insegnato molto. Grazie a questo corso sono riuscita ad acquisire maggiori competenze da poter utilizzare concretamente in ambito professionale. In conclusione i corsi promossi dalla società Running s.r.l. sono utili per noi giovani perché ti danno veramente e concretamente gli strumenti da poter mettere in pratica.
Consiglieresti questo corso?:

Corso Consigliere del Gruppo Parlamentare

L
luigi stracquadaneo
4.0 09/02/2010
Il meglio: Consiglierei d affrontare questo corso a tutte quelle persone che si devono immettere o sono già attive nell'ambito "politico-istituzionale". Questo corso dà le giuste basi e/o approfondimenti per affrontare al meglio la propria carriera.
L'attualità dei temi affrontati e la semplicità con cui vengono esposti permettono un facile e veloce apprendimento di temi estremamente delicati.
Consiglieresti questo corso?:

Corso Consigliere del Gruppo Parlamentare

D
deborah ricci
4.0 08/02/2010
Il meglio: Il corso è risultato interessante, soprattutto in relazione a materie specifiche ed i docenti molto competenti. La parte teorica e di approfondimento è indispensabile per chi voglia inserirsi nel settore a livello lavorativo, sarebbe però interessante avere la possibilità di effettuare uno stage nel quale mettere in pratica quanto appreso nei due mesi di lezione, vista anche la difficoltà a mantenere e sviluppare contatti se si proviene da realtà diverse da quella politica o di comunicazione.
Consiglieresti questo corso?:

Professori

Alex Giordano
Alex Giordano
strategic planner Ninja Lab e docente di Marketing 2.0 presso la facol

Claudio Velardi
Claudio Velardi
Partner Reti Spa

Emanuele Calvario
Emanuele Calvario
Responsabile Ufficio governance Reti S.p.A

Francesca Quratino
Francesca Quratino
Amministratore Delegato Manafactory S.r.l

Juan Carlos De Martin
Juan Carlos De Martin
Co – Director Nexa Center for Internet & Society Politecnico di Torino

Programma

L’obiettivo del master è offrire una conoscenza approfondita dei nuovi media e del web 2.0. e di fornire una vera e propria scatola degli attrezzi, composta dagli strumenti utili a progettare, gestire e verificare le attività di comunicazione politica ed istituzionale e di marketing profit e no profit. L’esperto in New Politics Media sa fare leadership & community building, sa creare consenso attraverso gli strumenti del web 2.0, conosce i social media, sa usarli per costruire comunità tematiche e generazionali, conosce i social network e l’user generated content sa usarli per creare e rafforzare la propria leadership, conosce la storia dei new media, sa prevederne gli sviluppi e immaginarne il futuro, conosce il linguaggio e gli immaginari della rete, sa condividere e promuovere idee adatte al mezzo, conosce l’organizzazione e le dinamiche dei contenuti, sa cercarli, condividerli, crearli, conosce le forme ed i trend dei nuovi mercati, sa gestirli ed esserne protagonista, conosce la politica e le istituzioni, sa innovarle e renderle coraggiose, creative, semplici attraverso il web. Le principali caratteristiche di questo percorso didattico sono un approccio multidisciplinare, grazie al quale saranno analizzati i meccanismi di utilizzo delle tecnologie web di nuova generazione in campo sociale, economico e di comunicazione politica e una sistematica attività di laboratorio ed esperienziale che partirà da una vera e propria alfabetizzazione informatica per arrivare, alla fine del corso, a fornire padronanza e dimestichezza nell’utilizzo di piattaforme, tools e applicazioni web.

AREA SOCIALE La società delle reti: la morte della comunicazione tradizionale

  • La fine delle grandi narrazioni, l’epoca dei mille mercati
  • La società delle reti ed il networking
  • Le nuove persone, il nuovo pubblico, i nuovi utenti
  • La blogosfera
  • La società informazionale

Laboratorio

Perché si parla di web 2.0 e cosa significa?

  • Blogger.com (per costruire insieme il blog del Corso)
  • Google account – Yahoo account – Linked-in account – Google Reader account Flickr account –Slide share account
  • Micro blogging : creazione Twitter account
  • Amazon, Ebay
  • RSS (Feed Burner, Yahoo Pipes)
  • Widgets ( Google Map, Slide)
  • Wiki (Wikipedia, PBWiki )

Web 2.0 un’ondata di collaborazione sociale

  • Il potere delle reti tecnologiche
  • Un’onda inarrestabile e virale: il caso digg.com
  • Nascita ed affermazione dell’user generated content (UGC)
  • La rivoluzione in atto cambiamenti e prospettive

Laboratorio

  • RSS (Feed Burner, Yahoo Pipes)
  • Google account – Yahoo account
  • Creazione account Google Reader
  • Slide share
  • Creazione account Flickr
  • Microblogging Creazione di un account Twitter
  • Widgets ( Google Map, Slide)
  • Wiki (Wikipedia, PBWiki )
  • Social Bookmarking (Creazione Account Del.icio.us)

Social media e media mainstream

  • Andamento dell’industria dei media, le tendenze della pubblicità
  • L’influenza dei media tradizionali
  • Social Media e Social Network
  • TV, press, le novità delle attività di Media relations: il Social Media Press Release
  • Social trend
  • Case History: Il caso di Radio Digitale

Laboratorio

  • I social network: Facebook, My Space, Small Word
  • Il Social Media Press Release
  • Audio/Video Sharing. Creazione canale Youtube (Blip.tv, Tuovideo, Viadeo)
  • Streaming ( Ustream.tv, Mogulus)
  • Podcast ( iTunes )
  • Last F.M.

AREA ECONOMICA Il nuovo ordine del Web (4 ore)

  • Strategie d’azienda e leadership sulle reti
  • Da consumatori a prosumer
  • Non più solo scambio ma anche relazione: brand community, tribù, social network
  • Dal marketing al societin

Laboratorio

Marketing 2.0: case studies ispirative

  • Marketing Non Convenzionale
  • WOM Marketing
  • Buzz Marketing
  • Viral Marketing
  • Guerrilla
  • Web 2.0 e Social Networking strategie di new business

Aziende e Web 2.0

  • La nuova relazione comunicativa di Impresa
  • Il Marketing digitale
  • The Long Tail

Laboratorio

  • FLUEVOG
  • BootB.com
  • Voi Comunicare
  • Turismo su Web
  • Amazon

AREAPOLITICA
Case History: Il caso Obama

  • Barack Obama, Wiki President ? Una storia americana: dai discorsi del caminetto alla webcam
  • Leadership & community building: comunità tematiche e generazionali
  • New Media Campaign: un’esperienza multimediale (materiali video nostri)

Laboratorio (4 ore)

  • Il sito elettorale: progettarlo e attivarlo con Wordpress
  • Analisi del sito change.gov

Istituzioni e Web 2.0

  • Le istituzioni ed Internet: lo stato dell’arte
  • Il Parlamento digitale (esempi dai data base)
  • La lobby è 2.0

Come costruire un progetto di lobby utilizzando gli strumenti di comunicazione Web

  • Creare consenso per rappresentare un interesse
  • Il ruolo dei social media

Laboratorio (3 ore)

  • Case studies


Docenti Laura Bononcini – Ufficio governance Reti S.p.a Emanuele Calvario – Responsabile Ufficio governance Reti S.p.aGabriele Carones – Project manager Running S.r.l Federica Colonna – Project manager Running S.r.lGiovanna De Luca Picione – Project manager Reti S.p.a Monica Fabris – Presidente GPF® S.p.aManuela Indraccolo – Reti Media Affairs Paolo Mancini- Amministratore Conn.NEXT, esperto di new media and web technology Patrizia Martello – Responsabile delle divisione di Trendwatching Internazionale GPF® S.p.aMassimo Micucci – Presidente Reti S.p.aRoberta Milano – Docente di Web Marketing presso l’Università degli studi di Genova Materiale didatticoDurante le lezioni verrà distribuito del materiale didattico necessario per una migliore comprensione degli argomenti.

Ulteriori informazioni

Stage:

possibilità si stage


Alunni per classe: 15

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto