AFIW

Operatore dell'Infanzia - a richiesta iscrizione all'Albo Nazionale Professionisti, legge 4/2013-NUOVE PROFESSIONI - Torino

AFIW
Online

1.500 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Qualifica professionale
Metodologia Online
Durata 12 Mesi
Inizio Scegli data
  • Qualifica professionale
  • Online
  • Durata:
    12 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il centro Afiw, Alta formazione istituto work, presenta su emagister.it il corso di Educatore dell'Infanzia ad emissione regionale, con l’obiettivo di formare professionisti in grado di svolgere attività di accudimento e animazione rivolta a bambini, adolescenti e famiglie, nonché di organizzare iniziative culturali, ricreative ed espressive finalizzate.
Inoltre, con le nostre credenziali, è possibile iscriversi presso l'Albo Nazionale Professionisti.
Il corso, dalla durata di un anno, si svolge attraverso lezioni sia frontali presso le aule del centro che on-line. L’attività formativa è finalizzata a preparare i futuri Educatori dell’Infanzia che lavoreranno presso strutture residenziali, case famiglia, asili nido, centri ludici o centri socio-educativi.
Il programma, dettagliatamente riportato in emagister.it, si struttura attraverso l’approfondimento di 6 aree tematiche. In particolare, la formazione inizia dall'area tecnico-professionale, volta a fornire le tecniche fondamentali legate al ruolo dell’Operatore per l’Infanzia, come la conduzione dei gruppi, la gestione dei conflitti e la comunicazione sociale. L’area istituzionale e legislativa, invece, introduce temi di carattere normativo, analizzando questioni di diritto pubblico, costituzionale, civile e penale della famiglia e dei minori. Nell'area linguistica si affronta lo studio della lingua inglese, mentre in quella psico-pedagogica e didattica, si analizzano la psicologia relazionale, le dinamiche di gruppo e gli elementi di pedagogia. Infine, l’area-socio sanitaria prevede l’educazione alla salute e alle tecniche di pronto soccorso, mentre quella concernente la statistica e all'informatica introduce gli elementi di base della materia stessa.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di formare i partecipanti ad attività educative con i bambini presso strutture pubbliche o private con conoscenze e competenze superiori alla media, nel campo, al fine di rendere tale percorso immediatamente spendibile subito dopo il conseguimento del diploma di qualifica

· A chi è diretto?

A quei soggetti che, una volta aver raggiunto il diploma di qualifica in Operatore dell’infanzia, aspirano ad inquadrarsi in una amministrazione come assistenza all’infanzia con funzione educativa con inserimento al 5° livello.

· Requisiti

18 anni compiuti - diploma 2° ciclo di istruzione (maturità o laurea) e predisposizione al rapporto con l’infanzia

· Titolo

Il titolo è di emanazione pubblica per la legge 485 del 21 dicembre 1978, è valevole in tutta Italia ed Unione Europea

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Perché l'Ente che propone il percorso formativo è passato al vaglio dell'amministrazione pubblica che controlla gli enti di formazione e rilascia titoli di qualifica. L'Ente erogante ha tutte le certificazioni e le competenze richieste dalla L.R. 28 marzo 1987 n.19 e dalla L. 485 del 21 dicembre 1978. Perché l'iscritto allo specifico corso ottiene un titolo pubblico rilasciato dalla Regione dove è ubicato l'Ente erogante è non è concesso da una libera associazione. Perché i docenti sono selezionati in funzione dei titoli professionali relativi alle classi di concorso così come richiesti per le scuole accreditate da Ente Pubblico. Perché il titolo (DIPLOMA DI QUALIFICA) è rilasciato in virtù della legge 485 ed è spendibile in Italia e nell'Europa Unita. Perché l'Ente è Centro di Esami - BP (BUSINESS PARTNER) del KIWA CERMET ITALIA S.p.A. Ente Certificatore Primario al in Italia e nel Mondo; Al BP (BUSINESS PARTNER) in virtù della legge 4/2013 si può chiedere di sostenere l'esame di PROFESSIONISTA CERTIFICATO per relativo titolo di studio posseduto; Perché l'Istituto erogante della formazione è situato in una location raggiungibile facilmente con auto - treno - aereo e nave; Perché l'Ente da la possibilità, su richiesta specifica del cliente, di affrontare gli studi con diverse modalità di apprendimento: frontale in aula, on line a distanza con una piattaforma per comunicare con i docenti e la segreteria a mezzo telefono, on line e in video conferenza. L'Ente da la possibilità di rateizzare i costi dei corsi su misura del richiedente con varie modalità: bollettini postali, bonifici, assegni, carta di credito e contanti Perché l'Ente è Certificato ISO 9001-2008 per rilascio delle certificazioni di competenze.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Subito dopo che emagister ci rende edotti della tua richiesta lo staff amministrativo dell'Ente ti contatterà subito telefonicamente e ti invierà via email informazioni sul percorso formativo, validità del titolo, tempi e costi.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Successi del Centro

2017
2016

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

11 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Comunicazione sociale
Salute
Linguistica
Tecniche di formazione
Più tematiche
Educazione
Didattica
Tecnico
Pronto soccorso
Statistica
Gestione dei conflitti
Animazione per bambini
Infanzia
Case famiglia
Corso
Operatore
BAMBINI
Operatore dell'infanzia
Asili nido
Fad
Formazione a distanza
Accudimento bambino
Corso opi
Corso operatore dell'infanzia
Ludoteche
Online
Operatore dell'infanzia
Corso operatore dell'infanzia

Professori

Dott. Antonio Silvestrini
Dott. Antonio Silvestrini
Sociologo/Psicotecnica

Sociologo e Psicotecnico Giudice Onorario a r. corresponsabie Centro medico Psico-pedagogico a r., ispettore della Formazione Professionale Regionale a r. Direttore Dell'Istituto Professionale. Docente nei Master Olistici,da piu' anni, come quello di Musicoterapia, Arteterapia e Massaggio del benessere.

Dott. Fedora Marcolin
Dott. Fedora Marcolin
scienze e tecniche psicologiche

dott. Nicola Napolitano
dott. Nicola Napolitano
Materie Economiche - Giuridiche

dott.ssa Maria Laurici
dott.ssa Maria Laurici
Materie Economiche - Giuridiche

Programma

Il corso affronta in dettaglio le seguenti aree tematiche:



1. AREA TECNICO-PROFESSIONALE

  • Ruolo dell'operatore per l'infanzia
  • Tecniche di conduzione dei gruppi
  • Tecniche per la gestione dei conflitti
  • Tecniche di animazione con bambini e adolescenti
  • Tecniche di progettazione partecipata
  • Tecniche di comunicazione sociale
  • Metodologia del lavoro di rete
  • Programmazione e progettazione degli interventi
  • Monitoraggio e valutazione degli interventi
  • Tecniche e metodi per l'analisi dei bisogni
  • Elementi di etica professionali



2. AREA ISTITUZIONALE E LEGISLATIVA

  • Diritto pubblico e costituzionale
  • Politiche e legislazione sociale nazionale e regionale
  • Normativa nazionale e regionale di settore
  • Diritto civile e penale della famiglia e dei minori
  • Sistema dei servizi per l'infanzia e l'adolescenza
  • Elementi di diritto del lavoro



3. AREA LINGUISTICA


  • Lingua inglese



4. AREA SOCIO - PSICO - PEDAGOGICA E DIDATTICA


  • Il lavoro sociale
  • Psicologia relazionale
  • Psicologia dell'età evolutiva
  • Sociologia della devianza
  • Dinamiche di gruppo
  • Didattica generale
  • Elementi di pedagogia generale
  • Elementi di pedagogia sociale



5. AREA SOCIO - SANITARIA


  • Educazione alla salute
  • Tecniche di pronto soccorso



6. AREA STATISTICA E INFORMATICA


  • Statistica di base
  • Elementi di metodologia della ricerca sociale
  • Elementi di informatica
  • Tecniche della comunicazione multimediale

Ulteriori informazioni

Per garantire la corretta acquisizione degli argomenti trattati durante le lezioni, il corso è rivolto a un massimo di 20 alunni per classe.