ITA Formazione

Privacy 2018

ITA Formazione
A Roma

1.450 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Roma
Ore di lezione 13h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Roma
  • 13h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

PRIVACY 2018

- ADEMPIMENTI E ORGANIZZAZIONE PER IL PASSAGGIO AL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO (N. 679/2016)

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Scegli data
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Scegli data
Luogo
Roma
Via V. Veneto 62, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Privacy 2018
Nuovo regolamento europeo
N. 679/2016
Protezione dei dati
GPDR
Trasferimenti di dati
Garanzie
Nuovo scudo privacy USA - UE
Linee guida del WP Art. 29
Codice Privacy
Principali adempimenti
Risk-based approach
Data Protection Officer (DPO)
Sanzioni privacy
Lead Authority

Professori

Antonio Caselli
Antonio Caselli
Funzionario Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali

Francesco Modafferi
Francesco Modafferi
Dirigente del Dipartimento Libertà Pubbliche e Sanità Autorità Garante

Giovanni Guerra
Giovanni Guerra
Avvocato in Roma

Mario Mazzeo
Mario Mazzeo
Avvocato in Roma

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO

Il Regolamento europeo sulla protezione dei dati

quadro di riferimento a livello europeo
pacchetto normativo sulla protezione dei dati personali
regolamento generale sulla protezione dati (GPDR)
direttiva sul trattamento dati per giustizia e forze di polizia
natura, ratio ed iter di approvazione
finalità, oggetto, ambiti applicativi e limitazioni
norme attuative, transitorie e finali
modalità di adeguamento a livello nazionale
rapporto tra nuovo Regolamento UE e Codice privacy

Le garanzie richieste per i trasferimenti di dati all’estero
disciplina prevista dal Regolamento europeo
nuovo scudo privacy USA - UE
trasferimento previa decisione di adeguatezza
trasferimento in presenza di garanzie adeguate e norme vincolanti d'impresa
trasferimento o divulgazione non autorizzati e deroghe
cooperazione tra Autorità di controllo
linee guida del WP Art. 29 per individuazione della “Lead Authority”
nuovo Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) e meccanismo di coerenza
Antonio Caselli

Confronto tra Regolamento UE e Codice privacy: principali adempimenti

nuove e vecchie definizioni
principi generali
risk-based approach
principio di accountability
privacy by design and by default
presupposti di liceità del trattamento
obblighi legali, attività di interesse pubblico e esercizio di pubblici poteri
come cambia consenso e bilanciamento di interessi
cautele previste per i minori
categorie particolari di dati personali
dati relativi a condanne penali e reati
codici di condotta privacy
disposizioni relative a specifici settori

Principali ruoli privacy e nuova figura del Data Protection Officer (DPO)
responsabilità del Titolare del trattamento
individuazione nei soggetti pubblici e privati
contitolarità del trattamento
rappresentante del titolare non stabilito nella UE
responsabile del trattamento dati: differenze rispetto al Codice privacy
utilizzo di ulteriori responsabili e rapporti con subfornitori
responsabile della protezione dati
Linee guida del gruppo Art. 29 sul DPO
obblighi e modalità di designazione
posizione compiti
persone autorizzate al trattamento dati
incaricati e ADS: possibili evoluzioni
Giovanni Guerra

Gli obblighi di informativa e gli specifici diritti dell'interessato

informazioni, comunicazioni e modalità trasparenti per l'esercizio dei diritti dell'interessato
informativa all’interessato: modalità e differenze rispetto al regime attuale
diritto di accesso dell'interessato, diritto di rettifica
diritto alla cancellazione ("diritto all'oblio")
diritto di limitazione di trattamento
obbligo di notifica in caso di rettifica, cancellazione o limitazione dei dati
diritto alla portabilità dei dati: linee guida del WP 29
diritto di opposizione
processi decisionali automatizzati e profilazione
possibili limitazioni

Nuove procedure e misure organizzative, tecniche e di sicurezza
registri delle attività di trattamento
sicurezza dei dati e del trattamento
pseudonomizzazione e cifratura dei dati personali
riservatezza, integrità, disponibilità e ripristino dei dati
procedure di documentazione e verifica delle misure di sicurezza
notificazione della violazione dei dati personali (Data Breach)
comunicazione all'interessato di una violazionedei dati personali
valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assessment)
consultazione preventiva (Prior Consultation)
meccanismi di certificazione, sigilli e marchi di conformità alla protezione dei dati
organismi di certificazione e relative procedure
Mario Mazzeo

Autorità di controllo, mezzi di tutela, responsabilità e sanzioni privacy: principali novità

autorità di controllo: compiti, poteri ed ispezioni
assistenza e operazioni congiunte fra più Autorità
mezzi di tutela a disposizione degli interessati
responsabilità civile e penale
sanzioni amministrative
possibili evoluzioni dell’attuale quadro delle responsabilità e sanzioni previste dal Codice privacy
Francesco Modafferi


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO

Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA


Data e Sede
Martedì 12 e Mercoledì 13 Dicembre 2017
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

Ulteriori informazioni

La richiesta del Crediti Formativi Professionali presso l'Ordine degli Avvocati di Roma deve pervenire alla Segreteria ITA entro 24 giorni prima della data del corso.