Scuola & Lavoro

Corso professionale di cucina

Scuola & Lavoro
Online
  • Scuola & Lavoro

501-1000 €
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio intensivo
Metodologia Online
Durata 7 Mesi
Inizio Scegli data
  • Laboratorio intensivo
  • Online
  • Durata:
    7 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Scuola & Lavoro pubblica su Emagister.it il Corso di Cucina Professionale, rivolto a tutti gli amanti della cucina intenzionati a specializzarsi professionalmente nel settore della ristorazione e dell’accoglienza, entrando rapidamente nel mondo del lavoro.

Infatti, l’obiettivo del corso consiste nel fornire ai partecipanti le conoscenze culturali, gli usi e i costumi che riguardano la cucina, nonché le competenze pratiche necessarie per formare cuochi in grado di rispondere alle attuali esigenze del mercato. Il corso si sviluppa attraverso 396 ore di lezioni online. Al termine del percorso formativo, i partecipanti considerati idonei riceveranno il Certificato di Qualità.

Il programma, dettagliatamente riportato su Emagister.it, si divide in parte teorica e parte pratica. La teoria è volta all’approfondimento del ruolo professionale di addetto alla cucina e affronta l’igiene nella manipolazione degli alimenti, la gestione ordinaria del materiale e delle attrezzature, la disciplina, l’etica e il comportamento in cucina.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Per diventare uno chef professionista, e intraprendere la carriera del cuoco, ci vuole forzatamente un corso professionale pratico. Ecco perchè l’obiettivo di questo corso di cucina, che si svolge nella nostra sede di Torino in laboratori modernamente attrezzati, è quello di formare giovani professionisti che sappiano rispondere alle esigenze dei ristoratori, grazie all’acquisizione di un alto livello di capacità delle tecniche teoriche e pratiche necessarie per lavorare in una cucina professionale.

· A chi è diretto?

Il corso di cucina professionale, è rivolto a tutti coloro che vogliono trasformare la loro passione per la ristorazione, in lavoro redditizio. Un'occasione da non perdere. Fallo prima di tutti gli altri.

· Requisiti

Per accedere al corso di cucina professionale, si richiede, l'assolvimento dell'obbligo scolastico e soprattutto, spirito di iniziativa e voglia di crescere professionalmente.

· Titolo

Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato a chi supera l'esame finale e certificato di qualità agli allievi migliori.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

L’allievo, al termine del corso di cucina, sarà in grado di lavorare su menù italiani e su quelli principali regionali e internazionali. Inoltre, saprà gestire relazioni con i colleghi della brigata, saprà affrontare gli aspetti pratici della gestione di una cucina e ancora sarà in grado di gestire la parte relativa all' HACCP che oggi è richiesta dai datori di lavoro.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, verrai chiamato/a dal responsabile del settore cucina che ti fornirà le informazioni dettagliate del corso professionale.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Successi del Centro

2017
2016

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Organizzazione del lavoro
Pasticceria
Organizzazione
Cuochi
Cucina professionale
Cucina
Sicurezza sul lavoro
Tecniche di cottura
Preparazioni base di pasticceria
Decorazioni e impiattamento
Menù regionali
Gastronomia
Preparare brodi
Classificazione del pesce
Classificazione dei tagli
Cultura della cucina
Tecniche operative di cucina
Disciplina culinaria
Igiene nella manipolazione degli alimenti
Menu classico
Menu internazionale
Scelta della carne
Haccp
Ruolo dell'addetto alla cucina
Servizio con clienti al tavolo

Programma

1° fase – Corso di cucina Torino

Cenni storici sulla professione. Terminologia di cucina. Organizzazione del lavoro, igiene e sicurezza sul lavoro, merceologia. HACCP applicato: i locali e la loro suddivisione, i frigoriferi: suddivisione e temperature, il magazzino, igiene personale, le pulizie, il piano di autocontrollo. Esercitazioni pratiche: prime tecniche di taglio

2° fase – Corsi di cucina a Torino

Organizzazione del lavoro. Conoscenza degli strumenti di cottura, materiali, forme e peculiarità. Apprendimento delle tecniche di cottura. Realizzazione delle salse fredde di base, esempio maionese citronette, vinegrette, e derivate, e realizzazione di alcune preparazioni. Esercitazioni pratiche: divisione della brigata con mansioni specifiche.

3° fase – Corso di cucina su Torino

Esercitazioni pratiche: “impasti base” e le varie applicazioni, esempio: pasta fresca all’uovo, tagliatelle, ravioli, tagliolini paglia e fieno, lasagne, pasta ripiena, di grano duro. Preparazione delle salse per farinacei: al pomodoro fresco, napoletana, ragù classico e alla bolognese e le derivate. I brodi e i fondi: le salse brune e bianche. Le patate. Le minestre in brodo: creme, vellutate, zuppe tipicheRiso: risotti alla Piemontese, Milanese, alla Bordolese, Pilaf, all’Inglese. Esercitazioni pratiche: divisione della brigata con mansioni specifiche.

4° fase – Corsi di cucina a Torino

Conoscenza merceologica delle carni: Classificazione, tipologie, i principali tagli e stoccaggio (carni rosse, bianche, nere)Le cotture della carne: lessare, brasare, stufare, arrostire. Esempi di alcune preparazioni: panzerotti di carni bianche con vellutata ai funghi, rolata di coniglio in gelatina su misticanza di insalate, brasato al Barolo e molto altro. I vari stili di servizio della carne. Organizzazione del lavoro per la realizzazione di menù fissi. Esercitazioni pratiche: divisione della brigata con mansioni specifiche. Decorazioni e impiattamento delle preparazioni realizzate

5° fase – Corso di cucina a Torino

Conoscenza merceologica dei prodotti ittici. Classificazione, tipologie, pulizia, stoccaggio, servizio, presentazione dei pesci. Le cotture di ogni prodotto. Esempi di alcune preparazioni: capasanta gratinate in vellutata alla marinara, trancio di salmone lesso in court bouillon presentato in bella vista in salsa olandese, rollè di trota farcito al vapore , pavee di salmone affogato al forno e in casseruola, e molto altro ancora. Esecitazioni pratiche con mansioni specifiche. Realizzazione di menù alla carta. Divisione della brigata con mansioni specifiche. Decorazioni e impiattamento delle preparazioni realizzate

6° fase – Corso di cucina Torino

Realizzazione di vari menù: cerimonia, di lavoro, turistici. Gli aspetti decorativi nella presentazione dei piatti. Decorazioni e impiattamento delle preparazioni realizzate. Realizzazioni menù vari con servizio ristorante: Spaghetteria, English Breakfast, buffet e catering, servizio alla carta e menù fisso. Durante tutto il percorso, i cuochi eseguiranno anche preparazioni di pasticceria base come: Pasta lievitata dolce: brioches, croissant, krapfen, panini dolci. Le montate al burro e all’uovo:plum cake, torta 4/4 alla vaniglia, pan di spagna, bisquit. Le paste frolle: Crostate di frutta fresca, marmellata, mele, biscotti ungheresi, paste di meliga, tartellette alla marmellata, apple pie. Le creme: la crema pasticcera, le creme al burro, le ganache, pasta per choux: Bignè dolci e salati: frittelline al parmigiano, gnocchi alla parigina , patate Delfino, funghetti, profiterolles, pasta sfoglia dolce e salata: ventaglietti, tartatin, millefogli alla crema, alla frutta, al cioccolato, strudel di mele, Pizzette , salatini, paiettes per aperitivo, voul au vent, bouches, voul au vent coperto, strudel salato.