Progetto di strutture II

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Opinione sul Centro

G
Grazia Muscogiuri
5.0 01/09/2015
Il meglio: L'organizzazione, la piattaforma e-learning, la presenza e la disponibilità di un tutor per ogni disciplina
Da migliorare: La ripetitività di alcune tematiche:non sempre questo puo' essere indice di qualità
Consiglieresti questo centro?:

Master in Risk Management (2° livello)

S
S. I. Opinione verificata
5.0 01/10/2017
Il meglio: Docenti preparati e disponibili. lezioni chiare. la comodità di poterlo seguire comodamente da casa.
Da migliorare: Non ho nulla da aggiungere al momento.
Consiglieresti questo corso?:

L-19 Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione

G
G. C. Opinione verificata
4.0 01/09/2016
Il meglio: Le strutture sono ottime, i docenti preparati e disponibili.
Da migliorare: Lontano da casa mia anche se organizzandosi con i mezzi di trasporto si arriva comodamente.
Consiglieresti questo corso?:

Corso di Perfezionamento in Diritto del Lavoro

V
Vincenzo Palumbieri Opinione verificata
5.0 01/04/2014
Il meglio: Corso ben strutturato e molti professori disponibili.
Da migliorare: Docenti assenti nelle risposte.
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

F
Filiberto Maria Rispoli Opinione verificata
5.0 01/06/2017
Il meglio: Master in medicina Internazionale Docenti eccellenti.
Da migliorare: Tutto ottimo, nulla da dire.
Consiglieresti questo centro?:

Cosa impari in questo corso?

Calcolo
Cemento
Modellazione
Apprendimento
Strutture

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Progetto di strutture II

DOCENTE

Michela Basili

CODICE DISCIPLINA: ICR09002

SSD: ICAR/09

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL´APPRENDIMENTO

Il corso si propone in una prima parte di introdurre lo studente alla progettazione di strutture in cemento armato precompresso e di strutture miste acciaio-calcestruzzo. Vengono trattati gli aspetti normativi, le proprietà dei materiali, gli aspetti tecnologici, le diverse problematiche ed infine sono mostrati esempi applicativi di calcolo. Una seconda parte è dedicata all’apprendimento dell’utilizzo di programmi di calcolo automatico per la progettazione strutturale. Sono analizzati aspetti legati alla modellazione e all’implementazione di esempi di strutture tipiche dell’ingegneria civile. Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di modellare semplici sistemi strutturali attraverso il programma di calcolo automatico proposto.

LIBRI DI TESTO

  • E. Pozzo, Teoria e tecnica delle strutture. Vol. 3: Il cemento armato precompresso, Pitagora, Bologna, 2000
  • E. F. Radogna, Tecnica delle Costruzioni, Vol. II: Costruzioni composte acciaio-calcestruzzo, Zanichelli, Bologna, 1998
  • Manuali, dispense, tutorial per il programma di calcolo agli elementi finiti SAP 2000 pubblicato in piattaforma.

Per approfondimenti:

  • C. Cestelli Guidi, Cemento armato precompresso, Hoepli, Milano, 1987

ARGOMENTI

PARTE I: Il cemento armato precompresso

  • Concetto di precompressione
  • Nozioni preliminari e principi
  • Tecnologia
  • Materiali
  • Perdite di tensione
  • Riferimenti normativi
  • Applicazioni, esempi di calcolo

PARTE II: Strutture miste acciaio calcestruzzo

  • Sezioni e travi miste in acciaio e calcestruzzo
  • Caratteristiche e problemi meccanici di accoppiamento
  • Elementi di collegamento
  • Riferimenti normativi
  • Applicazioni, esempi di calcolo

PARTE III: Introduzione alla modellazione delle strutture mediante il calcolo automatico

  • Obiettivi dell’analisi
  • Utilizzo del programma di calcolo automatico agli elementi finiti per l’analisi strutturale SAP 2000
  • Cenni alla teoria degli elementi finiti
  • Introduzione al programma
  • Scelta del tipo di modellazione e di analisi
  • Esempi di modellazione (strutture reticolari, telai )
  • Rappresentazione degli elementi strutturali, dei vincoli dei materiali, dei carichi dei nodi (colonne, travi, nodi trave-colonna, pareti strutturali, materiali, sezioni, elementi, nodi, vincoli, carichi, ...)
  • Analisi modale di telai
  • Casi esempio

MODALITA´ DELL´ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale

RICEVIMENTO STUDENTI

Martedi dalle ore 10:00 alle ore 11:00 previo appuntamento ()