QUESTIONI ATTUALI IN TEMA DI ESECUZIONE FORZATA ALLA LUCE DELLE RIFORME DEL 2013

Altalex Formazione
A Milano

171 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Milano
Ore di lezione 7h
Durata 1 Giorno
  • Corso
  • Milano
  • 7h
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Il corso si propone di: analizzare gli istituti del processo di esecuzione; esaminare i prerequisiti dell'azione esecutiva, i nuovi titoli esecutivi e gli atti di parte più rilevanti, approfondire il c.d. "pignoramento inquisitorio", illustrare il ruolo e le funzioni degli ausiliari del giudice.

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Scarlatti, 33 ang. Piazza Luigi di Savoia , 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Scarlatti, 33 ang. Piazza Luigi di Savoia , 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si propone di: analizzare gli istituti del processo di esecuzione alla luce della ratio delle riforme che li hanno ispirati; esaminare i prerequisiti dell’azione esecutiva, i nuovi titoli esecutivi e gli atti di parte più rilevanti, con particolare riferimento ai vizi più ricorrenti e alle problematiche che possono compromettere l’esecuzione; approfondire il c.d. “pignoramento inquisitorio”, i suoi benefici e (soprattutto) i suoi limiti, le modalità con cui individuare i beni e i crediti da aggredire; illustrare il ruolo e le funzioni degli ausiliari del giudice con peculiare riferimento al custode giudiziario, all’ordine di liberazione e alle azioni esperibili per conseguire la disponibilità dell’immobile pignorato; commentare la casistica in tema di aggressione esecutiva dei beni della comunione legale, di pignoramento delle quote societarie, di esecuzione nei confronti del socio illimitatamente responsabile; approfondire le diverse opposizioni esecutive, con precipuo riguardo alle misure di sospensione del titolo esecutivo o dell’esecuzione, ai rimedi esperibili. Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti.

· A chi è diretto?

Il corso si propone di: analizzare gli istituti del processo di esecuzione alla luce della ratio delle riforme che li hanno ispirati; esaminare i prerequisiti dell’azione esecutiva, i nuovi titoli esecutivi e gli atti di parte più rilevanti, con particolare riferimento ai vizi più ricorrenti e alle problematiche che possono compromettere l’esecuzione; approfondire il c.d. “pignoramento inquisitorio”, i suoi benefici e (soprattutto) i suoi limiti, le modalità con cui individuare i beni e i crediti da aggredire; illustrare il ruolo e le funzioni degli ausiliari del giudice con peculiare riferimento al custode giudiziario, all’ordine di liberazione e alle azioni esperibili per conseguire la disponibilità dell’immobile pignorato; commentare la casistica in tema di aggressione esecutiva dei beni della comunione legale, di pignoramento delle quote societarie, di esecuzione nei confronti del socio illimitatamente responsabile; approfondire le diverse opposizioni esecutive, con precipuo riguardo alle misure di sospensione del titolo esecutivo o dell’esecuzione, ai rimedi esperibili. Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE: Accesso alla sala lavori Light lunch Dispense di studio Un abbonamento gratuito trimestrale ai seguenti servizi: - "Massimario.it", la banca dati di massime e sentenze per esteso; - servizio "Elenco Avvocati"; Attestato

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Lo staff di Altalex la contatterà telefonicamente quanto prima, in alternativa riceverà una mail informativa.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
3.5
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

MASTER BREVE IN DIRITTO DEI PAESI ISLAMICI

F
fabrizio
3.5 01/02/2015
Il meglio: La location è facilmente raggiungibile. L'aula è adeguata ed il coffee break curato. I docenti sono abbastanza disponibili.
Da migliorare: Le dispense sono spesso in caratteri così ridotti da risultare illeggibili.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Atti podromici
Espropriazione forzata
Opposizioni esecutive
Pignoramento mobiliare e immobiliare

Professori

Sergio Rossetti
Sergio Rossetti
Dott.

Laureato con lode presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca nel 2000; avvocato dal 2005; magistrato dal 2007; dal 2009 assegnato al Tribunale di Lodi quale giudice civile del contenzioso ordinario, delle esecuzioni e delegato ai fallimenti; dal 2013 è giudice dell’esecuzione civile presso il Tribunale di Milano; relatore in diversi convegni in materia di espropriazione mobiliare e immobiliare è formatore della Scuola Superiore della Magistratura.

Programma

Gli atti prodromici
Il titolo esecutivo: Certezza, liquidità, esigibilità del credito
I soggetti, attivi e passivi, dell’azione esecutiva e il fenomeno successorio
Tipologia di titoli esecutivi: di formazione giudiziale e stragiudiziale
Vicende del titolo esecutivo: caducazione e trasformazione
Il precetto
Natura e funzione
I requisiti di contenuto- forma
La notificazione del precetto
Le spese del precetto
Il termine di efficacia
Rinuncia e rinnovazione

L’espropriazione forzata
Il pignoramento in generale:
- natura, funzione, effetti
- il contenuto: ingiunzione, invito, avvertimenti
- gli strumenti per l’individuazione di beni pignorabili:
- la dichiarazione del debitore
- ricerca nell’anagrafe tributaria e nelle banche dati pubbliche
- nomina del professionista per l’esame delle scritture contabili
- l’integrazione del pignoramento

Il pignoramento mobiliare:
- modalità di perfezionamento: fotografia/videoripresa
- criteri di scelta dei beni mobili da pignorare
- la partecipazione del creditore (art. 165 disp.att.c.p.c.)
- la stima: modalità di esecuzione ed elementi essenziali
- custodia e asporto (artt. 520-521 c.p.c.)
- modalità della vendita (in specie, la vendita telematica)

Il pignoramento immobiliare:
- natura, funzione, effetti
- modalità di perfezionamento: notifica e trascrizione
- individuazione dei beni sottoposti a pignoramento
- la documentazione ipocatastale (art.567 c.p.c.)
- gli ausiliari del giudice:
- esperto stimatore
- custode giudiziario
- professionista delegato per il compimento delle operazioni di vendita
- l’ordine di liberazione
- l’intervento dei creditori, con titolo e senza titolo
- rapporti tra procedure esecutive e procedure fallimentari

Opposizioni esecutive
Le tipologie di opposizioni
Opposizione all’esecuzione, opposizione agli atti esecutivi, opposizione di terzo:
- natura, oggetto e criteri distintivi
- atti introduttivi
- giudice competente
- regole di svolgimento del giudizio
- poteri cautelari del giudice
Reclami ed impugnazioni

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto