Riqualificazione dei sistemi ambientali

Università Telematica Guglielmo Marconi
Online

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Metodologia Online
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Online
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi, è la prima Università “aperta” (Open University), riconosciuta dal MIUR con D.M. 1 marzo 2004, che unisce metodologie di formazione “a distanza” (materiale a stampa, dispense, Cd Rom, piattaforma e-learning) con le attività di formazione frontale (lezioni, seminari, laboratori, sessioni di ripasso e approfondimento) al fine di raggiungere i migliori risultati di apprendimento per lo studente.

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Master in Risk Management (2° livello)

S
S. I. Opinione verificata
5.0 01/10/2017
Il meglio: Docenti preparati e disponibili. lezioni chiare. la comodità di poterlo seguire comodamente da casa.
Da migliorare: Non ho nulla da aggiungere al momento.
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

F
Filiberto Maria Rispoli Opinione verificata
5.0 01/06/2017
Il meglio: Master in medicina Internazionale Docenti eccellenti.
Da migliorare: Tutto ottimo, nulla da dire.
Consiglieresti questo centro?:

L-19 Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione

G
G. C. Opinione verificata
4.0 01/09/2016
Il meglio: Le strutture sono ottime, i docenti preparati e disponibili.
Da migliorare: Lontano da casa mia anche se organizzandosi con i mezzi di trasporto si arriva comodamente.
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

G
Grazia Muscogiuri
5.0 01/09/2015
Il meglio: L'organizzazione, la piattaforma e-learning, la presenza e la disponibilità di un tutor per ogni disciplina
Da migliorare: La ripetitività di alcune tematiche:non sempre questo puo' essere indice di qualità
Consiglieresti questo centro?:

Corso di Perfezionamento in Diritto del Lavoro

V
Vincenzo Palumbieri Opinione verificata
5.0 01/04/2014
Il meglio: Corso ben strutturato e molti professori disponibili.
Da migliorare: Docenti assenti nelle risposte.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Critica
Strumenti

Programma

Programma del Corso

DISCIPLINA

Riqualificazione dei sistemi ambientali

DOCENTE

Pier Luigi Carci

CODICE DISCIPLINA: ICR20007

SSD: ICAR/20

CREDITI: 12

OBIETTIVI E FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti interpretativi e analitico-operativi idonei alla progettazione dell’ambiente e del paesaggio, a partire dalla scala territoriale fino ad arrivare a quella urbana.
Le comunicazioni teoriche, corredate da materiali grafici e testi illustrativi, sono finalizzate a:

  • far comprendere l´importanza della conoscenza del sistema ambientale e paesistico - e delle loro componenti - ai fini dell´attività di pianificazione territoriale ed urbana;
  • far conoscere il contesto istituzionale e il quadro normativo;
  • far acquisire le basi per una corretta lettura e interpretazione del contesto paesistico-ambientale e per saper riconoscere i campi, le problematiche, gli obiettivi e i materiali propri della fase progettuale;
  • portare ad apprendere le discipline delle scienze paesistico-ambientali e a gestire il loro contributo applicativo nelle azioni di governo del territorio e dell´ambiente.

PROGRAMMA DEL CORSO

Modulo I - Contenuti e fondamenti normativi

  • Definizioni di base e approcci storici
  • La legislazione italiana ante anni ‘90
  • La legislazione italiana dagli anni ’90 al nuovo Codice dei BB.CC.AA.
  • Ambiente, territorio e sviluppo sostenibile (rapporto Bruntland, Carta di Aalborg, Agenda 21, …)
  • Soggetti e strumenti di pianificazione e di valutazione

Modulo II - Contesto paesistico-ambientale

  • Gli elementi semplici del sistema ambientale (atmosfera, idrosfera, litosfera, biosfera, …)
  • Gli elementi complessi del sistema ambientale (ecosistemi, ecotopi, organismi, popolazioni, …)
  • Gli elementi componenti il sistema paesistico (uso del suolo, tessitura, insediamento umano, …)
  • Metodologie di analisi: stratigrafia e analisi storica, lettura semiologica, approccio strutturale, …
  • Metodologie di valutazione: forme di monitoraggio e controllo, cartografia tematica ambientale e tecniche di telerilevamento, indicatori di compatibilità ambientale, …

Modulo III - FOCUS sul “Paesaggio agrario”

  • Struttura fisica e dinamiche socio-economiche
  • Il processo storico di evoluzione (o involuzione)
  • Strumenti di pianificazione, programmazione e gestione del territorio rurale
  • Vocazioni, potenzialità, speranze dei paesaggi agrari
  • Best practices e possibili indirizzi progettuali

Modulo IV - FOCUS sul “Territorio urbano”

  • Verde pubblico: principi di affermazioni
  • La progettazione dei materiali urbani: spazio costruito e spazio aperto
  • Analisi critica di alcuni progetti di recupero e riqualificazione degli spazi aperti: le reti ecologiche
  • Analisi critica di alcuni progetti di recupero e riqualificazione degli spazi aperti: i piani del verde
  • Analisi critica di alcuni progetti di recupero e riqualificazione degli spazi aperti: i parchi urbani

LIBRI DI TESTO

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Romani V., Il paesaggio. Percorsi di studio, Franco Angeli, Milano 2008
  • Gabellini P.,Tecniche urbanistiche, Carocci, Roma 2001 [parte quarta: I materiali dello spazio aperto]
  • Mazzeri C. (a cura di), Le città sostenibili. Storia, natura, ambiente, Franco Angeli, Milano 2003 [pagg. 269-343]

MODALITÀ DELL’ESAME FINALE

Prova scritta e/o orale


RICEVIMENTO STUDENTI

Previo appuntamento ()



Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto