Università degli Studi di Camerino

      Scienze Politiche del Lavoro, Dell'Innovazione e del Territorio

      Università degli Studi di Camerino
      A Camerino

      Prezzo da consultare
      Preferisci chiamare subito il centro?
      07374... Leggi tutto
      Chiedi informazioni a un consulente Emagister

      Informazioni importanti

      Tipologia Laurea Triennale
      Luogo Camerino
      • Laurea Triennale
      • Camerino
      Descrizione

      Strutture (1)
      Dove e quando
      Inizio Luogo
      Consultare
      Camerino
      via Gentile III da Varano, 62032, Macerata, Italia
      Visualizza mappa
      Inizio Consultare
      Luogo
      Camerino
      via Gentile III da Varano, 62032, Macerata, Italia
      Visualizza mappa

      Domande e risposte

      Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

      Opinioni

      2.5
      Valutazione del corso
      100%
      Lo consiglia
      4.8
      eccellente
      Valutazione del Centro

      Opinioni sul corso

      S
      SEMLINDSAY
      2.5 09/05/2018
      Il meglio: Rendendo l'intero sistema più accesabile agli studenti internazionali
      Da migliorare: non ho niente da suggerire
      Consiglieresti questo corso?:
      * Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

      Programma

      Obiettivi formativi specifici
      Coerentemente con gli obiettivi formativi specifici della Classe specifica, il Corso di Laurea in Scienze Politiche del Lavoro, dell'Innovazione e del Territorio ? SPLIT (Classe delle lauree in Scienze della Politica ? 70/S) si pone l'obiettivo di fornire agli studenti conoscenze approfondite di metodo e di contenuti scientifici e professionali, in particolare nei campi giuridico-istituzionale, politico-economico, politologico e sociologico; tale conoscenza avrà carattere metodologico interdisciplinare nei vari ambiti sopra enunciati in prospettiva comparativa e internazionale e sarà accompagnata da un pieno utilizzo delle metodologie della ricerca empirica e dell'analisi sperimentale dei fenomeni socio-politici ed economico-istituzionali; il laureato nel CDLS sarà inoltre in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, due lingue dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

      Caratteristiche della prova finale
      Project-work

      Ambiti occupazionali previsti per i laureati
      Le figure professionali formate dal CDLS/SPLIT sono in grado di agire su due piani contemporaneamente: da un lato, integrarsi in strutture già presenti/in formazione e porsi come riferimento (le figure professionali sono tutte destinate all'alta dirigenza e al management avanzato) per il loro funzionamento; dall'altro, orientare l'azione delle dette strutture nel senso della qualità, sia per quanto riguarda il funzionamento interno che quello delle relazioni con l'esterno/territorio.Il CDLS/SPLIT intende dunque formare figure professionali altamente qualificate che rispondano alle sempre maggiori esigenze di governo e di governance specialistica ed innovativa del territorio, in particolare per quanto riguarda la progettazione e la gestione di servizi di qualità negli ambiti strategici ed interconnessi del lavoro e della formazione, dell'alta innovazione nel settore economico e dello sviluppo sostenibile a livello del territorio locale. Tali figure sono destinate ad inserirsi a livello dirigenziale e manageriale nel campo dei servizi di qualità sociale, sia nel versante pubblico, sia in quello privato che nel versante del no profit, caratterizzato dalla crescente presenza di imprese sociali, integrandosi nelle reti istituzionali già esistenti e promovendone la trasformazione in direzione della qualità. In esse convergeranno la capacità propositiva e progettuale nel campo dei servizi al territorio, la valutazione e la gestione delle problematiche complesse dell'economia sociale, la capacità di attivazione delle risorse sia presso le comunità locali che presso gli enti e le organizzazioni nazionali, sopranazionali e internazionali.
      Attività di base
      Economico

      CFU 20
      SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATA
      Giuridico

      CFU 25
      IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOIUS/21: DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
      Politico-sociale

      CFU 35
      SPS/01: FILOSOFIA POLITICASPS/04: SCIENZA POLITICASPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/10: SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO
      Storico

      CFU 25
      M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/03: STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHESPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALITotale CFU 105

      Attività caratterizzanti
      Economico

      CFU 35
      SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZESECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/12: STORIA ECONOMICA
      Giuridico

      CFU 30
      IUS/07: DIRITTO DEL LAVOROIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALE
      Politico-sociale

      CFU 10
      SPS/04: SCIENZA POLITICA
      Storico

      CFU 5
      M-STO/02: STORIA MODERNA Totale CFU 80

      Attività affini o integrative
      Linguistico

      CFU 10
      L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
      Statistico ed economico

      CFU 25
      SECS-P/04: STORIA DEL PENSIERO ECONOMICOSECS-S/01: STATISTICASECS-S/03: STATISTICA ECONOMICASECS-S/05: STATISTICA SOCIALETotale CFU 35

      Attività specifiche della sede
      CFU 15
      IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEASPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 15
      Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 35Altre (art. 10, comma 1, lettera f )CFU 10
      Ulteriori conoscenze linguistiche
      CFU 10
      Abilità informatiche e relazionali
      CFU 5Totale CFU 65

      Totale Crediti CFU Scienze Politiche del Lavoro, dell'Innovazione e del Territorio 300
      Docenti di riferimento

      DAVID Patrizia
      MARUCCI Barbara
      SCHIATTARELLA Roberto

      Previsione e programmazione della domanda
      Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
      no
      Programmazio

      Confronta per scegliere al meglio:
      Leggi tutto