Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Scienze umanistiche

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
A Modena

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Dottorato di ricerca
Luogo Modena
Durata 3 Anni
  • Dottorato di ricerca
  • Modena
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Il Corso forma ricercatori qualificati nelle aree della analisi linguistica, della teoria della narrazione, della storia contemporanea, della comunicazione interculturale, della didattica e degli studi sull'apprendimento, in modo tale che gli addottorati acquisiscano competenze plurime: siano in grado di agevolare progetti di sperimentazione educativa e di inserirsi in attività culturali e sociali, dalle ricerche in campo editoriale a quelle in campo di comunicazione pubblica e professionale. Particolare attenzione verrà prestata alle competenze metodologiche e a quelle trasversali. Le competenze acquisite consentono agli addottorati di elaborare, gestire e comunicare progetti di natura applicata, relativi alla traduzione/mediazione linguistico-culturale e alla comunicazione professionale (nell’editoria, nel mondo produttivo, nel tessuto sociale), alla formazione linguistica, alle attività culturali e museali (nelle istituzioni pubbliche o private) o alla realizzazione di strumenti per i servizi linguistici (dizionari, corpora, banche dati terminologiche, ecc.). Relativamente alle digital humanities, le competenze acquisite andranno dalla elaborazione di risorse per la ricerca umanistica (archivi digitali, banche dati e corpora), allo sviluppo ed impiego di nuove tecnologie informatiche per l’analisi di dati e la comunicazione multimodale e multimediale, agli studi sulla comunicazione nei nuovi media e su nuove modalità di accesso ai saperi.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Modena
strada Vignolese, 905, 41121, Modena, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Modena
strada Vignolese, 905, 41121, Modena, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea magistrale (D.M. 270/04) o laurea specialistica (D.M. 509/99) o laurea del vecchio ordinamento (ante D.M. 509/99) o analogo titolo conseguito all'estero. Maggiori informazioni nel bando di ammissione.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
9 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

Editoria
Servizi
Linguistica
Comunicazione pubblica
Della scuola
Pubblica
Museali
Particolare
Elaborazione
Traduzione

Programma

Prospettive professionali

I dottori di ricerca in Scienze Umanistiche saranno in grado di inserirsi in attività culturali e sociali, pubbliche e private, in Italia e all’estero, nell'ambito della ricerca accademica, nel settore della scuola, dell’editoria, della comunicazione pubblica e d'impresa, della gestione dei circuiti museali. In particolare, potranno trovare sbocchi professionali come studiosi dei processi legati all'apprendimento (nonché alla diagnosi e alla terapia di disturbi cognitivi o procedurali, dalla dislessia alla discalculia), alla elaborazione e gestione di progetti o programmi relativi alla traduzione/mediazione linguistico-culturale (nell’editoria e nelle aziende internazionali), alle attività culturali (nelle istituzioni pubbliche o private), alla realizzazione di strumenti per i servizi linguistici, alle attività legate più specificamente alla cooperazione, al giornalismo scientifico, all'ambito educativo nella prospettiva dell’apprendimento nelle differenti età della vita (lifelong learning), alla ricerca teorico-empirica su problemi sociali, storici, filosofici, infine alla costituzione di professionalità che possano operare nel settore del patrimonio culturale presso musei, soprintendenze, istituzioni pubbliche e private, Fondazioni, associazioni, mentre l’analisi dei processi formativi e educativi darà luogo a figure professionali competenti a risolvere problematiche di prevenzione-recupero, integrazione e intercultura. Relativamente alle digital humanities, va considerato che, oltre al contributo nell’avanzamento dei metodi nelle singole discipline e allo sviluppo interdisciplinare, anche l’impatto di forme di Interactive Storytelling e di sistemi IoT è valutabile nei termini di innovazione tecnologica, formativa e culturale.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto