IsAG - Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie

IsAG - Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie

Descrizione

L’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) è stato costituito in data 14 luglio 2010 come associazione di promozione sociale con sede legale a Roma, in Piazza dei Navigatori 22 (CAP 00147).

Scopo dell’IsAG è quello di diffondere lo studio della geopolitica e stimolare in Italia un ampio ed articolato dibattito sulla politica estera del paese, cercando di liberarla dal condizionamento delle logiche di fazione e dei dogmi acquisiti nel passato, non più adatti all’emergente realtà di un mondo multipolare. Oltre alla dimensione di ricerca scientifica, l’IsAG opera in maniera indipendente nel campo della diplomazia pubblica favorendo le relazioni politiche, culturali ed economiche dell’Italia con gli altri paesi.

eccellente 10/10
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Corsi consigliati

Master in Geopolitica e Sicurezza Globale (Università Sapienza)
1 opinione
IsAG - Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie

...attorno ai quali ruota la geoeconomia mondiale. In un sistema economico caratterizzato dalla globalizzazione, la delocalizzazione produttiva e il ruolo... Impara:: Diritti umani, Rischio paese, Diritto internazionale...

  • Master universitario di secondo livello
  • Roma
  • 1 Anno (200 ore di lezione)
Aggiungi al comparatore
Leggi tutto

2.500 
IVA inc.

Opinioni (1)

Master in Geopolitica e Sicurezza Globale (Università Sapienza)

A

01/03/2013
Il meglio Coniuga in maniera eccellente il rigore accademico dei vari approcci disciplinari (storico, geopolitico, economico-finanziario, giuridico-internazionale, difesa e sicurezza) con l’analisi pratica degli scenari internazionali, tanto a livello generale quanto nei diversi contesti specifici.

Da migliorare Nulla di particolare.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Professori

Gianfranco Lizza
Gianfranco Lizza
Professore ordinario e Direttore del Master

Gianfranco Lizza è professore ordinario di Geografia Politica ed Economica (settore scientifico-disciplinare M-GGR/02) presso il Dipartimento di Teoria Economica e Metodi Quantitativi per le Scelte Politiche, Università di Roma “La Sapienza”. Attualmente insegna Geografia Politica ed Economica presso la Facoltà di Scienze Politiche