3ds Max 2016 Materiali

Circolo Ratataplan
A Riccione

180 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Riccione
  • 12 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
  • Quando:
    29/11/2016
Descrizione

Obiettivo del corso: Acquisire una buona padronanza dell'editor dei materiali di 3ds max, nonché dei principali strumenti legati alla creazione e all'applicazione di materiali. Lo studio sarà volto sia al conseguimento di un buon livello di fotorealismo, sia alla creazione di materiali per ottenere effetti particolari.
Rivolto a: Ad utenti con una discreta conoscenza del software 3ds max desiderosi di approfondire gli aspetti legati alla creazione dei materiali. Inoltre, ad architetti o studenti di architettura che si pongono l'obiettivo di migliorare, attraverso 3ds max, il livello qualitativo del rendering.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
29 novembre 2016
Riccione
Via Bologna, 13, 47838, Rimini, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Possono essere ammessi soggetti in grado di dimostrare una conoscenza almeno discreta del pacchetto 3ds max.

Cosa impari in questo corso?

3D Studio
3ds max rendering

Professori

Giovanni Maiani
Giovanni Maiani
Graphic Designer 3D, Docente 3ds max dal 1996

Programma

L'editor dei materiali. Il material/map browser. Organizzazione dei materiali in archivi. Materiali Standard. Parametri base. Materiali trasparenti e riflettenti. Trasparenze avanzate nei materiali Standard. Gli “Shaders”: Blinn, Phong, Oren-Nayar-Blinn, Anisotropic, Multi-Layer, Strauss, Metal, Translucent. Le Mappe : Aspetti Base. Panoramica sulle tipologie di mappe disponibili. Lavorare con le mappe bitmap. Lavorare con le mappe algoritmiche. Effetti ottenibili con le mappe Diffuse, Opacity, Bump, Filter. Il Tiling. Le Mappe : Aspetti Avanzati. Materiali complessi con le mappe multilivello. Effetti ottenibili con le mappe Glossiness e Specular Level. Effetti ottenibili con la mappa algoritmica Falloff. Modificare l'aspetto di un mappa con la tendina “Output”. Il modificatore “UVW Map”. Materiali Ray Tracing. Riflessioni. Trasparenze avanzate. Materiali "Blend". L'arte di “mescolare” i materiali. Materiali “Double Sided”. Materiali “Multi Sub-Object”. Composizione di immagini reali col materiale “Matte/Shadow”. I materiali “Architectural”. Loro utilizzo con gli algoritmi di Radiosity e con le luci Fotometriche. I materiali nelle simulazioni dinamiche.

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Questo corso, pur sviluppandosi in sole quattro lezioni di tre ore ciascuna, prende in esame una notevole quantità di aspetti tecnici. È pertanto richiesta una sufficiente conoscenza del programma e una familiarità con l'interfaccia di 3ds max. Per accedere a questo corso è necessario aver partecipato al corso generale di 48 ore dedicato a 3ds max. Possono inoltre essere ammessi soggetti in grado di dimostrare una almeno discreta conoscenza del pacchetto. Non sono ammessi al corso di approfondimento coloro che, non avendo frequentato il corso generale di 48 ore, non conoscono il software.
Alunni per classe: 3
Persona di contatto: Carlo Mainardi

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto