Architettura - Architettura delle Costruzioni

Politecnico di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
piazza Leonardo da Vinci 32, 20133, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici Il corso di studio ha come obiettivo generale quello della formazione di una figura di laureato specialistico che, sulla base di una conoscenza professionale avanzata, sia in grado di rispondere in adeguatamente ed anche in modo innovativo alla complessità dei problemi connessi alla progettazione delle Costruzioni dell'Architettura ed ai compiti e responsabilità professionali richiesti a livello europeo in tale ambito; che sia capace di operare sintesi progettuali con l'apporto di una molteplicità di conoscenze e di tecniche. Questo si intende ottenere facendo cooperare la migliore tradizione critica e progettuale della scuola di Architettura di Milano con la tradizione scientifica e tecnica della scuola di Ingegneria, in una rifondazione della cultura politecnica. Obiettivi specifici del corso di studi sono: la conoscenza approfondita delle discipline di base e delle discipline caratterizzanti e la capacità di utilizzare tali conoscenze per identificare, formulare e risolvere anche in modo innovativo i problemi del Progetto di Architettura nel caso di grandi costruzioni e in generale di costruzioni complesse, sia per quanto riguarda il progetto di nuove costruzioni sia per quanto riguarda il progetto del costruito. Si richiede la conoscenza della lingua inglese e la capacità di utilizzarla sia oralmente sia per iscritto. Il corso di L.S. pone al centro dell'esperienza di progetto la sintesi di due culture, l'Architettura e l'Ingegneria; suo principale obiettivo formativo è il controllo dell'intero processo, dal progetto alla sua realizzazione. Non trascurando le relazioni con l'ambiente circostante, il progetto dedica particolare attenzione ai problemi di coerenza interna della costruzione, della congruenza tra scelte distributive e strutturali, della definizione del modello costruttivo e si basa su un elevato livello di cultura critica e storica riguardo agli strumenti ed al linguaggio architettonico. Il percorso formativo si caratterizza quindi intorno all'esperienza centrale del Progetto di Architettura; L'iter degli studi prevede dunque il massimo impegno dello studente nell'esperienza del Laboratorio di Progettazione, in cui significato è quello di percorrere l'itinerario dell'Architettura e dell'Ingegneria, nel caso particolare del progetto di costruzioni complesse, come iter di ricerca e di acquisizione di saperi, coagulando attorno al processo di elaborazione del progetto, le diverse competenze, ognuna con una sua disciplina ed un suo statuto conoscitivo autonomo. Caratteristiche della prova finale Presentazione e discussione di una Tesi svolta dall'allievo all'interno del Laboratorio di Progettazione dell'Architettura. Ambiti occupazionali previsti per i laureati I laureati specialistici potranno svolgere tutte le attività relative alla libera professione di architetto europeo; potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità in istituzioni ed enti pubblici e privati operanti nei campi della costruzione, trasformazione e recupero della città e del territorio. Attività di base Formazione nella storia e nella rappresentazione CFU 31 ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURA Formazione scientifica CFU 14 INF/01: INFORMATICAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 45 Attività caratterizzanti Architettura e urbanistica CFU 98 ICAR/14: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANAICAR/15: ARCHITETTURA DEL PAESAGGIOICAR/16: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTOICAR/19: RESTAUROICAR/21: URBANISTICA Edilizia e ambiente CFU 77 ICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/12: TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURAICAR/22: ESTIMOING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE Totale CFU 175 Attività affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, sociopolitica CFU 20 IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAM-STO/05: STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHEMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICA Discipline dell'architettura e dell'ingegneria CFU 10 ICAR/05: TRASPORTIING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALITotale CFU 30 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 17Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Tirocini CFU 18Totale CFU 50 Totale Crediti CFU Architettura - Architettura delle Costruzioni 300 Docenti di riferimento FOLLI Maria Grazia FORTIS Massimo MOLINA Chiara Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) si (n. posti 100) Università: Politecnico di Milano Classe: 4/S-Classe delle lauree specialistiche in architettura e ingegneria edile Facoltà di riferimento del corso: ARCHITETTURA Sede del corso: MILANO Data di attivazione: 01/11/2003

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto