corso autocad® 2D - funzionalità avanzate

Ergon Sistemi E Formazione
A Fossalta di Portogruaro

301-500
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Per aziende e professionisti
  • Fossalta di portogruaro
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

A CHI È RIVOLTO
Professionisti, disegnatori, addetti di uffici tecnici aziendali e studi di progettazione industriale. Utenti di precedenti release di AutoCAD.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Fossalta di Portogruaro
30025, Venezia, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Conoscenze di base sull'uso del PC e del sistema operativo Windows; conoscenze di base delle regole del disegno tecnico; conoscenza/esperienza d'uso di AutoCAD 2D.

Cosa impari in questo corso?

2D
Utilizzo e gestione di primitive grafiche 2D avanzate (polilinee
Regioni
Spline
Eliche 2D)

Professori

Paolo Gnes
Paolo Gnes
Ingegnere industriale

Programma

OBIETTIVO
L'obiettivo complessivo di questo corso consiste nell'approfondimento di quelle funzionalità avanzate 2D di AutoCAD che, in funzione dello “stile” di comunicazione degli elaborati progettuali, permettono di conferire e standardizzare una correttezza tecnica ed un aspetto impeccabile alle tavole grafiche per i reparti di produzione e per la documentazione e comunicazione aziendale.

ARGOMENTI TRATTATI

Da programmarsi in funzione del particolare mix di competenze ed esigenze del gruppo corsisti. Si selezionerà opportunamente tra gli argomenti citati nel seguente elenco:
Utilizzo e gestione di primitive grafiche 2D avanzate (polilinee, regioni, spline, eliche 2D)
Utilizzo avanzato delle funzionalità di selezione, dei comandi di editazione e dei grip
Creazione, modifica ,“annotatività”, uso avanzato di stili testo, quotatura funzionale, tabelle
Assegnazione di attributi ai blocchi e loro estrazione ed utilizzo
Gestione di cartigli, disegni inseriti in altri disegni (gestione ed automatismi con gli “xrif”)
Nuove caratteristiche cosiddette “parametriche” assegnabili alle primitive grafiche
Impostazioni avanzate per la stampa delle tavole tecniche (PDF, DWF, stampa “batch”, ...)
Cenni su macro e programmabilità interna (AutoLisp, ...), collegamento con altri sw


Ulteriori informazioni

Massimo 12 iscritti

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto