Basic Life Support Defibrillation Secondo le Linee Guida di Italian Resuscitation Council per Tutte le Figure Sanitarie

MultiForma
A Bologna

95 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 10 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Acquisire conoscenze teoriche ed abilità pratiche nell’esecuzione delle tecniche per il supporto vitale di base per evitare, o comunque ritardare, l’insorgere di danni anossici cerebrali alla vittima in arresto cardiocircolatorio e/o con ostruzione della via aerea e basi teoriche e addestramento pratico sull’uso del defibrillatore sia da parte di operatori sanitari che personale laico con apprendimento di schemi di comportamento coerenti con le Linee Guida Internazionali dell’ERC.
Rivolto a: Professioni sanitarie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Viale Roma, 40139, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Prenotazione entro il 25 maggio 2012

Cosa impari in questo corso?

Rianimazione Cardiopolmonare
Defibrillazione precoce

Professori

Stefano Musolesi
Stefano Musolesi
Specialista in area critica

Docente presso l' universita di Bologna Corso Scienze Infermieristiche

Programma

Effettua la tua prenotazione entro il 27 agosto 2012. Il numero di istruttori in aula sarà commisurato al numero di partecipanti.

Compresi nella quota di partecipazione:l'attestato di partecipazione rilasciato da Italian Resuscitation Councilil manuale originale di Italian Resuscitation Councilil rilascio di 14 Crediti ECM

Questo corso metterà il partecipante nelle condizioni di imparare le tecniche di supporto vitale di base e di defibrillazione precoce impiegando un sistema progettato per l’addestramento alla defibrillazione precoce con un defibrillatore semiautomatico. La defibrillazione cardiaca semiautomatica, infatti, in quanto si sostituisce all'operatore nella diagnosi del ritmo cardiaco, è attuabile anche dagli infermieri e dal personale laico, adeguatamente addestrato.

OBIETTIVO GENERALE

Apprendimento da parte del personale sanitario ospedaliero e territoriale,delle abilità specifiche della rianimazione cardiopolmonare di base e della defibrillazione precoce, secondo linee guida internazionali, ai fini di un intervento efficace e coordinato, in caso di arresto cardiaco improvviso in ogni contesto da parte di qualunque figura sanitaria.

PROGRAMMA

LEZIONE 1
• Ruolo della rianimazione cardiopolmonare e della defibrillazione precoce nel prevenire il danno anossico cerebrale
• Cause di arresto cardiaco
• Segni di allarme dell’infarto miocardico acuto
• Valutazione delle funzioni vitali e tecnica di esecuzione delle fasi : A (airway), B (brething), C (circulation), del BLSD
• Ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo: manovre di disostruzione a paziente cosciente e non cosciente

LEZIONE 2
• Caratteristiche del defibrillatore smiautomatico esterno
• Criteri di sicurezza per la defibrillazione semiautomatica
• Procedure operative in caso di shock indicato,shock non indicato, recupero delle funzioni vitali
• Manutenzione dei defibrillatori e cause di insuccesso
• Limiti di applicazione dei defibrillatori semiautomatici

ADDESTRAMENTO

1) Sessione del mattino – Fasi A-B-C- del BLS
• Valutazione dello stato di coscienza e instaurazione della pervietà delle vie aeree
• Valutazione della presenza di attività resoiratoria e ventilazione artificiale con pallone autoespansibile
• Valutazione della presenza di attività circolatoria e compressioli toraciche esterne (massaggio cardiaco esterno)
• Manovra di Heimlich a paziente cosciente per la disostruzione delle vie aeree in caso di ostruzione da corpo estraneo

2) Sessione pomeridiana – Defibrillazione precoce e sequenza BLSD
• Modalità d’uso del defibrillatore semiautomatico e applicazione corretta delle piastre da defibrillazione
• Sequenza BLSD a due soccorritori : addestramento a coppie

VALUTAZIONE

• Valutazione pratica mediante esecuzione a coppie di una sequenza BLSD a due soccorritori, con uso di scheda analitica a punteggi numerici (skill test).
• Valutazione teorica mediante questionali a scelta multipla.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto