Contratto di apprendistato

Scuola Edile Belluno
A Mel

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Mel
Descrizione

Obiettivo del corso: Apprendistato per lavoratori del settore edile.
Rivolto a: Consultare con il centro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mel
via Tempietto, 8, 32026, Belluno, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Consultare con il centro.

Programma

Il contratto di apprendistato: definizione e aspetti normativi

Il contratto di apprendistato è un contratto a contenuto formativo (definito per questo a causa mista) poiché prevede che l'impresa si impegni a fornire all'apprendista la formazione professionale all'interno del rapporto di lavoro.

L'apprendistato è disciplinato, da ultimo, dal Decreto Legislativo n. 276 del 10 settembre 2003 ( artt. 47-53), integrato e modificato dalla L.133/2008 integrato e modificato dalla L.133/2008 che ne rinvia la definizione di specifici aspetti ai contratti collettivi di lavoro.

Gli aspetti formativi del contratto di apprendistato sono invece disciplinati dalle Leggi regionali.

# La nuova normativa nazionale articola il contratto di apprendistato in tre tipologie: Apprendistato per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione;
# Apprendistato professionalizzante per il conseguimento di una qualificazione attraverso una formazione sul lavoro e un apprendimento tecnico professionale;
# Apprendistato per l'acquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione.

# Per le tre tipologie valgono alcune disposizioni comuni. Le principali fra queste prevedono che: il contratto di apprendistato possa essere utilizzato in tutti i settori di attività;
# il numero complessivo di apprendisti assunti da un datore di lavoro non possa superare il 100% delle maestranze specializzate e qualificate presenti in azienda; ove non ne abbia alle proprie dipendenze, ovvero ne abbia meno di tre, può tuttavia assumerne tre;
# il contratto sia in forma scritta con l'indicazione della prestazione oggetto del contratto e della qualifica da acquisire;
# debba essere predisposto un progetto formativo individuale per il solo apprendistato professionalizzante;
# l'assunzione venga comunicata al Centro per l'impiego competente entro il giorno precedente all'instaurazione del rapporto di lavoro;
# la categoria di inquadramento dell'apprendista non possa essere inferiore per più di due livelli, alla categoria spettante ai lavoratori addetti a mansioni o funzioni che richiedano qualificazioni corrispondenti a quelle al cui conseguimento è finalizzato il contratto.
# in corso di rapporto, il datore di lavoro non possa recedere dal contratto in assenza di giusta causa o di giustificato motivo;terminato invece il periodo di apprendistato, previo preavviso ex art. 2118 c.c., il datore possa recedere liberamente.