Criteri applicativi per installazione e manutenzione impianti

Cesi
A Milano

600 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Fornire una formazione specialistica su: atmosfere potenzialmente esplosive; Direttiva 94/9/CE ATEX e relative implicazioni; uso delle norme; scelta, installazione e manutenzione di apparati elettrici e non elettrici; Direttiva 99/92/CE ATEX e relative implicazioni.
Rivolto a: Tecnici dei servizi di sicurezza e prevenzione; operatori e specialisti nel settore della scelta, installazione e manutenzione di apparati elettrici e non elettrici destinati in atmosfere potenzialmente esplosive per la presenza di gas e polveri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Rubattino, 54, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Cosa impari in questo corso?

Manutenzione

Programma

Presentazione
Dopo la scadenza del 1 luglio 2003, data di abrogazione delle direttive 76/117/CEE e 82/130/CEE, la direttiva ATEX 94/9/CE e la direttiva 99/92/CE diventano l'unico riferimento per quanto attiene apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. E' quindi opportuno che tutti gli operatori del settore acquisiscano le informazioni necessarie per adeguarsi alle nuove regole. Il Corso esamina, oltre la Direttiva ATEX, anche le Linee Guida della Commissione Europea per l'Applicazione della Direttiva e l'attuale stato della normativa tecnica applicabile alle apparecchiature EX elettriche e non elettriche.

Programma
1° giorno

- Presentazione e scopi del corso
- Principi generali di sicurezza contro le esplosioni e modi di protezione
- Direttiva ATEX 94/9/CE: generalità, campo di applicazione
- Direttiva ATEX 94/9/CE: Conseguenze
- Cenni sulla situazione tecnico-normativa
- Valutazione ed Analisi dei rischi ATEX - Valutazione delle sorgenti d'innesco
- Misure di protezione in relazione alle diverse sorgenti d'innesco e alle categorie delle apparecchiature
- Analisi dei rischi sugli apparecchi EX con
- Esempio di valutazione di 2 prodotti non elettrici
2° giorno
- Verifica e Manutenzione dei materiali per atmosfera potenzialmente esplosiva
- Aggiornamento sulla direttiva 99/92/CE (obbligo della classificazione dei luoghi pericolosi per atmosfera esplosiva in presenza di apparecchiature elettriche e non elettriche)
- Discussione e dibattito su problemi specifici indicati dai partecipanti
- Considerazioni finali e conclusione del corso

Orario
1° giorno 9.00 - 12.30 / 14.00 - 17.30
2° giorno 9.00 - 13.30


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto