Developing E-Business Solutions Using Microsoft Biztalk Server 2004

Microview
A Napoli

1.100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Napoli
Descrizione

Obiettivo del corso: Descrivere il funzionamento di un'orchestrazione BizTalk. Utilizzare forme di orchestrazione. Configurare messaggi di orchestrazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Emilio Scaglione, 69, 80143, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Familiarità  con la terminologia e le nozioni fondamentali dell'integrazione di sistemi e dei servizi Web Familiarità  con Microsoft Visual Studio .NET Conoscenza operativa di XML

Programma

Livello - durata - Modalità di erogazione - Prezzo

Intermedio - 5 giorni - Aula - (Euro) 1100

Destinatari

Prerequisiti

Familiarità  con la terminologia e le nozioni fondamentali dell'integrazione di sistemi e dei servizi Web

Familiarità  con Microsoft Visual Studio .NET

Conoscenza operativa di XML

Obiettivi

Descrivere il funzionamento di un'orchestrazione BizTalk.

Utilizzare forme di orchestrazione.

Configurare messaggi di orchestrazione.

Contenuti

Introduzione a BizTalk Server 2004Questo modulo illustra l'ambiente di sviluppo e di esecuzione fornito da BizTalk, in grado di semplificare l'orchestrazione di processi aziendali dinamici all'interno di un'organizzazione e tra organizzazioni diverse.

Lezioni

- Descrizione di BizTalk Server 2004

- Servizi e strumenti di BizTalk Server

- Novità  di BizTalk Server 2004

Procedure

- Caso di successo di Northwind Traders

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Identificare le funzionalità  di base di BizTalk Server e la relativa integrazione nella gamma complessiva di prodotti per soluzioni e-business Microsoft.

- Descrivere le funzioni dei servizi di messaggistica e orchestrazione di BizTalk.

Creazione e configurazione di schemi BizTalkQuesto modulo illustra l'utilizzo di documenti strutturati in ogni parte dell'implementazione di BizTalk.

Lezioni

- Introduzione agli schemi BizTalk

- Creazione di schemi BizTalk

Laboratorio A: Creazione di schemi BizTalk

- Creazione di un nuovo progetto BizTalk

- Creazione di uno schema XML mediante BizTalk Editor

- Innalzamento di livello delle proprietà  dello schema

- Creazione di uno schema di file flat mediante BizTalk Editor

- Convalida degli schemi e generazione di messaggi delle istanze

- Assegnazione di un nome sicuro agli assembly

- Creazione del progetto di schema

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Illustrare lo scopo e l'utilizzo di uno schema BizTalk.

- Creare schemi BizTalk mediante BizTalk Editor.

Creazione di una mappa di schemiQuesto modulo illustra come utilizzare BizTalk Mapper per creare e utilizzare mappe BizTalk. Gli studenti apprenderanno come aggiungere oggetti Functoid a una mappa e quindi come compilare e testare una mappa.

Lezioni

- Introduzione alle mappe BizTalk

- Creazione di mappe BizTalk

Laboratorio 3A: Creazione di una mappa di schemi

- Creazione di una mappa di schemi mediante BizTalk Mapper

- Aggiunta di oggetti Functoid a una mappa

- Convalida e test della mappa

- Creazione del progetto di mappa di schemi

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Descrivere lo scopo e l'utilizzo delle mappe BizTalk.

- Creare una mappa mediante BizTalk Mapper.

Configurazione della messaggistica BizTalkQuesto modulo illustra le funzionalità  offerte dalla messaggistica BizTalk per il routing, l'elaborazione e l'invio di messaggi tra processi aziendali.

Lezioni

- Introduzione alla messaggistica

- Attivazione del routing dei messaggi

- Creazione di pipeline di ricezione e invio

Laboratorio 4A: Attivazione del routing dei messaggi

- Creazione di una porta e di un percorso di ricezione

- Creazione di porte di invio e definizione di filtri dei messaggi

- Avvio delle porte di invio e test della configurazione

Laboratorio 4B: Creazione di una pipeline di crittografia personalizzata

- Configurazione delle impostazioni di protezione dei gruppi e dell'host BizTalk

- Creazione di una pipeline di invio personalizzata

- Creazione e distribuzione del progetto di pipeline

- Modifica delle porte di invio e ricezione

- Test della soluzione di pipeline di invio

- Creazione di una pipeline di ricezione personalizzata

- Creazione e distribuzione del progetto di pipeline di ricezione

- Test della soluzione di pipeline di ricezione

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Attivare il routing dei messaggi in modo da inoltrare i messaggi in arrivo direttamente alle porte di invio appropriate, in base al contenuto di ciascun messaggio.

- Creare pipeline sia di invio che di ricezione per l'elaborazione dei messaggi.

Distribuzione e test di una soluzione BizTalkQuesto modulo illustra l'installazione di assembly (quali mappe, schemi, orchestrazioni e pipeline) creati per un'applicazione BizTalk sui computer BizTalk Server che ospiteranno l'applicazione.

Lezioni

- Preparazione per la distribuzione di una soluzione BizTalk

- Utilizzo degli strumenti di distribuzione di BizTalk

Laboratorio 5A: Creazione di un pacchetto di distribuzione

- Creazione di un progetto di distribuzione

- Installazione del pacchetto di distribuzione e test della soluzione

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Identificare le attività  da eseguire prima della distribuzione di una soluzione.

- Utilizzare gli strumenti di distribuzione di BizTalk per distribuire una soluzione.
Monitoraggio dell'attività  dei messaggi di BizTalQuesto modulo illustra come lo strumento di monitoraggio dello stato e delle attività  (HAT, Health and Activity Tracking) consente di tenere traccia delle attività  aziendali anche agli utenti che non dispongono di conoscenze tecniche approfondite di BizTalk Server, offrendo al tempo stesso agli utenti più avanzati la possibilità  di accedere ai dettagli necessari per la risoluzione dei problemi e l'ottimizzazione dei processi aziendali.

Lezioni

- Descrizione del monitoraggio dello stato e delle attività 

- Configurazione del monitoraggio dello stato e delle attività 

- Procedure ottimali per il monitoraggio dello stato e delle attività 

Laboratorio 6A: Monitoraggio dei messaggi tramite HAT

- Monitoraggio di un messaggio

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Definire le nozioni fondamentali del monitoraggio dei messaggi.

- Identificare i ruoli professionali che possono utilizzare HAT.

- Illustrare le funzionalità  di HAT.

- Identificare i tipi di eventi e dati che è possibile monitorare.

- Monitorare e visualizzare l'attività  dei messaggi.

- Utilizzare il debugger delle orchestrazioni per monitorare il flusso di lavoro.

- Configurare un client di amministrazione di HAT.

- Proteggere l'accesso ai dati di HAT.

Creazione di un'orchestrazione BizTalkQuesto modulo illustra l'orchestrazione di processi aziendali dinamici all'interno di un'organizzazione e tra organizzazioni diverse.

Lezioni

- Introduzione all'orchestrazione BizTalk

- Creazione di un'orchestrazione

- Utilizzo di forme di orchestrazione

Laboratorio 7A: Creazione e debug di un'orchestrazione

- Aggiunta di schemi e mappe al progetto di messaggistica

- Creazione di un'orchestrazione

- Creazione e distribuzione del progetto di orchestrazione

- Avvio e test dell'orchestrazione

- Test dell'orchestrazione

Laboratorio 7B: Utilizzo di forme di orchestrazione

- Aggiunta di schemi e mappe al progetto di messaggistica

- Creazione di un'orchestrazione

- Creazione e distribuzione del progetto di orchestrazione

- Avvio e test dell'orchestrazione

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Descrivere il funzionamento di un'orchestrazione BizTalk.

- Utilizzare forme di orchestrazione.

- Configurare messaggi di orchestrazione.

Creazione di transazioni aziendaliQuesto modulo illustra il modello di programmazione transazionale fornito dall'orchestrazione, in grado di supportare transazioni sia atomiche che con esecuzione prolungata, nonchè orchestrazioni nidificate, gestione delle eccezioni e metodi per il ripristino in seguito a errori nelle transazioni.

Lezioni

- Creazione di una transazione

- Aggiunta della compensazione e gestione delle eccezioni

Laboratorio 8A: Creazione di transazioni

- Configurazione delle proprietà  e delle variabili dell'orchestrazione

- Creazione e configurazione di forme di transazione

- Creazione e distribuzione del progetto di orchestrazione

- Avvio e test dell'orchestrazione

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Creare transazioni sia atomiche che con esecuzione prolungata.

- Aggiungere codice di gestione delle eccezioni e compensazione all'orchestrazione.

Utilizzo e pubblicazione di servizi WebIn questo modulo viene illustrato il meccanismo standardizzato offerto dai servizi Web per una gestione flessibile dell'e-business tramite la comunicazione tra sistemi back-end eterogenei.

Lezioni

- Utilizzo di un servizio Web

- Pubblicazione di servizi Web

Laboratorio 9A: Utilizzo di un servizio Web

- Aggiunta di un riferimento Web a un progetto

- Creazione di una mappa

- Modifica dell'orchestrazione

- Creazione e distribuzione del progetto di orchestrazione

- Avvio e test dell'orchestrazione

Laboratorio 9B: Pubblicazione di un servizio Web

- Configurazione delle proprietà  dell'orchestrazione

- Creazione dell'orchestrazione da pubblicare

- Creazione e distribuzione del progetto

- Esecuzione della procedura guidata per la pubblicazione di servizi Web di BizTalk

- Avvio e test dell'orchestrazione

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Chiamare un servizio Web da un'orchestrazione.

- Pubblicare un'orchestrazione o uno schema come servizio Web.

Integrazione di regole businessQuesto modulo illustra le funzionalità  offerte agli utenti aziendali dal modulo di gestione delle regole business di BizTalk Server 2004 ai fini della creazione di criteri contenenti insiemi di regole utilizzabili per l'elaborazione dei documenti.

Lezioni

- Introduzione alle regole business

- Sviluppo di un'applicazione basata su regole

Laboratorio 10A: Integrazione di regole business

- Definizione di regole business

- Chiamata di regole business da un'orchestrazione

- Creazione e distribuzione del progetto di regole business

- Avvio e test delle regole business

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Definire la terminologia e le funzioni delle regole business.

Integrazione di Servizi flussi di lavoro risorse uQuesto modulo illustra le funzionalità  offerte da Microsoft BizTalk Server 2004 per l'interazione degli utenti con un processo del flusso di lavoro e il relativo controllo. In questo modulo, gli studenti apprenderanno come integrare lo strumento Servizi flussi di lavoro risorse umane (HWS, Human Workflow Services), fornito con BizTalk Server 2004, nelle orchestrazioni in modo da consentire il completamento di attività  che richiedono l'intervento umano.

Laboratorio 11A: Attivazione di Servizi flussi di lavoro risorse umane

- Creazione e distribuzione di un'azione HWS

- Registrazione dell'azione e creazione di vincoli

- Attivazione del flusso di attività 

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Definire gli utilizzi di Servizi flussi di lavoro risorse umane.

- Illustrare le nozioni fondamentali e la terminologia del flusso di lavoro per le risorse umane.

- Identificare i componenti dell'architettura HWS.

- Descrivere Servizi flussi di lavoro risorse umane.

- Identificare i ruoli utente HWS.

- Identificare i passaggi necessari per creare azioni.

- Creare un progetto HWS.

- Amministrare Servizi flussi di lavoro risorse umane.

- Integrare un'applicazione HWS.

Integrazione con partner commercialiQuesto modulo illustra come monitorare e gestire regole, criteri, accordi e altre informazioni relative ai partner commerciali.

Lezioni

- Gestione delle relazioni con i partner commerciali

- Integrazione di partner commerciali

- Monitoraggio delle attività  aziendali

Laboratorio 12A: Attivazione dell'integrazione di partner commerciali

- Creazione di tipi di porte logiche

- Creazione di collegamenti di ruoli

- Configurazione dell'orchestrazione per l'utilizzo della relazione aziendale

- Implementazione del comportamento per il processo d'ordine

- Creazione e distribuzione del progetto di processo d'ordine

- Registrazione di BizTalk Server per servizi relativi alle attività  aziendali

- Creazione dei profili di venditore e acquirente

- Creazione e attivazione della relazione aziendale tra venditore (Contoso, Ltd) e acquirente (Northwind Traders)

- Creazione di porte di ricezione e avvio dell'orchestrazione

- Esecuzione dello scenario del processo d'ordine

Laboratorio 12B: Attivazione del monitoraggio delle attività  aziendali

- Configurazione del modello BAM (Business Activity Model) di Microsoft Excel

- Configurazione di dimensioni e misure

- Distribuzione della vista BAM

- Utilizzo dell'editor dei profili di monitoraggio

- Esecuzione dell'applicazione OrderProcess e analisi dei risultati del monitoraggio

Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:

- Gestire le informazioni dei partner commerciali mediante servizi relativi alle attività  aziendali.

- Integrare partner commerciali nei processi aziendali.

- Monitorare e raccogliere informazioni sulle attività  dei processi aziendali.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto