Corso di Iconografia Musicale

Istituto per i Beni Musicali in Piemonte
A Torino

30 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Torino
  • 15 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Dottorandi, studiosi, allievi di Conservatorio, docenti in storia dell'arte e tutti coloro interessati al rapporto fra musica e arte.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
Via S. Ottavio 20, 10134, Torino, Italia
Visualizza mappa

Programma

PROGRAMMA
Giovedì 8 maggio ore 9.30-13
TILMAN SEEBASS (Università di Innsbruck), The substance of the musicians' portrait: social, aesthetical, or spiritual?
ANGELA BELLIA (Università di Palermo), Pinakes votivi con raffigurazioni musicali in Calabria e in Sicilia (VI – V sec. a.C.).
ELENA LE BARBIER RAMOS (Università di Oviedo), El sentido dual de la música en las representaciones medievales.
ore 15-19
BJÖRN TAMMEN (Österreichische Akademie für Wissenschaften, Wien), Symbolical space. The Minden altarpiece (ca. 1430) and the Hierarchy of Angels reconsidered.
ARABELLA CIFANI e FRANCO MONETTI (Fondazione Accorsi, Torino), “Il Carnevale languente. Balletto per li tre di Marzo Milleseicento quarantasette. Ballato in Torino”. La riscoperta di un perduto album di Tommaso Borgonio (1628-1691).
PAOLO GOZZA (Università di Bologna), Il ritorno dell'immagine sonora: da Ovidio a Freud.
CRISTINA SANTARELLI (Istituto per i Beni Musicali in Piemonte), “Nouveau Réalisme” o “iconoclastia musicale”? Il caso Arman.
Venerdì 9 maggio ore 9.30-13
LUÍS MANUEL CORREIA DE SOUSA (Università di Lisbona), “Ridendo castigat mores” ou Théâtralisation de la vie humaine dans l’azulejaria portugaise du XVIIème siècle – Scènes de singeries.
CRISTINA BORDAS IBAÑEZ (Università di Madrid), Fiestas cortesanas en Madrid y Aranjuez en la segunda mitad del siglo XVIII: una crónica visual.
ELENA BUGINI (Università di Pavia, sede di Cremona), Il ruolo della musica nel colloquio della 'Madonna Trivulzio' di Mantegna con il coro ligneo di fra Giovanni da Verona nella cappella maggiore di Santa Maria in Organo.
ore 15-19
FEBO GUIZZI (Università di Torino), "Il genio sovrano del misero Cieco di Bobbio". Immagine, verità e falsità musicale fra gusto borghese e virtuosismo popolare.
CRISTINA GHIRARDINI (Università di Bologna, sede di Ravenna), L'antiquaria e gli strumenti musicali.
VINCENZO LATERZA (Università di Torino), L’arpa dei viggianesi: un’indagine iconografica.
TOMMASO COSMACINI (Università di Torino), Immagini volanti: il suono del rave attraverso i flyers.
Coordinamento scientifico: Cristina Santarelli
MODALITA' DI ISCRIZIONE
La frequenza al corso e il rilascio del relativo attestato da parte della Regione Piemonte, sono subordinati al pagamento di una quota pari a euro 30,00. L’importo può essere versato tramite conto corrente postale oppure può essere pagato direttamente in loco nel giorno di inizio delle lezioni. Per gli studenti del DAMS che certificheranno la regolare iscrizione al corso di laurea, la frequenza sarà gratuita.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto