Corso di Laurea Specialistica in Progettazione e Gestione delle Opere di Ingegneria Civile

Politecnico di Bari
A Bari

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Bari
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
via Orabona 4 , --, Bari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati in questo corso di laurea dovranno:- conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi avanzati della matematica, dell'analisi numerica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere i sistemi complessi dell'ingegneria; - conoscere approfonditamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'ingegneria per l'ambiente ed il territorio dei relativi percorsi formativi, nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere i problemi, utilizzando metodi, tecniche e strumenti avanzati;- essere capaci di progettazioni infrastrutturali complesse per la gestione e lo sviluppo del territorio; - essere capaci di pianificare, coordinare ad alto livello la gestione delle infrastrutture civili del territorio; - essere capaci di utilizzare tecniche numeriche e strumenti avanzati per l'analisi delle infrastrutture civili e del loro funzionalità nel contesto territoriale;- essere capaci di progettare la pianificazione del controllo in tempo reale dei sistemi infrastrutturali civili territoriali;- essere capaci di comprendere l'impatto delle grandi soluzioni infrastrutturali ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale;- conoscere le proprie responsabilità professionali, etiche e socio-economiche;- acquisire elementi di cultura d'impresa nei suoi aspetti economici, gestionali e organizzativi;- essere capaci di comunicare efficacemente in forma scritta e orale almeno in lingua inglese, oltre che in italiano;- possedere gli strumenti cognitivi di base per intraprendere eventualmente studi avanzati di dottorato in tematiche caratterizzanti l'INGEGNERIA CIVILE ovvero ricerche in laboratorio pubblici e/o privati.
In particolare la laurea specialistica in PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE OPERE DI INGEGNERIA CIVILE, lo studente approfondisce le tematiche sulla progettazione, costruzione e gestione di opere di ingegneria civile (ferroviarie, stradali, aeroportuali, portuali, intermodali, idrauliche, marittime, geotecniche, strutturali e di edilizia complessa) nell'ottica di una loro integrazione nel territorio compatibile con lo sviluppo economico-sociale. La professionalità sviluppata, quindi, riguarda più specificatamente le capacità progettuali e gestionali delle opere infrastrutturali nei vari campi dell'ingegneria civile e la valutazione delle diverse soluzioni al fine dell'armonizzazione complessiva del costruito con le esigenze del territorio per uno sviluppo sostenibile di medio-lungo periodo.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consiste nell'esposizione alla Commissione di Laurea del lavoro svolto, utilizzando tutti i mezzi informatici per renderla più efficace e completa possibile. Nel caso di tesi di ricerca, almeno la sintesi del lavoro e la risposta ad eventuali domande della Commissione di Laurea saranno in inglese.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Gli ambiti professionali tipici per i laureati specialistici della classe sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione, programmazione e gestione di sistemi complessi sia nella libera professione sia nelle imprese di servizi e/o manifatturiere e nelle amministrazioni pubbliche.
I laureati specialistici potranno trovare occupazione presso imprese, enti pubblici e privati, studi professionali per la progettazione, realizzazione e gestione di opere civili e per la valutazione degli impatti e della sostenibilità ambientale di progetti, piani ed opere.
Attività di base
Fisica e chimica

CFU 21
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 33
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 54

Attività caratterizzanti
Ingegneria civile

CFU 150
ICAR/01: IDRAULICAICAR/02: COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIAICAR/04: STRADE, FERROVIE E AEROPORTIICAR/05: TRASPORTIICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAICAR/07: GEOTECNICAICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIICAR/10: ARCHITETTURA TECNICAICAR/17: DISEGNOTotale CFU 150

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 12
GEO/05: GEOLOGIA APPLICATAGEO/11: GEOFISICA APPLICATAIUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVOIUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
Discipline ingegneristiche

CFU 36
ICAR/03: INGEGNERIA SANITARIA - AMBIENTALEICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICAICAR/22: ESTIMOING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/07: MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE Totale CFU 48
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 18Totale CFU 48

Totale Crediti CFU Corso di Laurea Specialistica in Progettazione e Gestione delle Opere di Ingegneria Civile 300
Docenti di riferimento

FEDERICO Antonio Mario
MOSSA Michele
ROSSI Gabriele

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
no
Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999)
no

Università:

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto